mercoledì 20 agosto 2008

le vitalbe assassine

Sono qua..a fatica scrivo...e quindi scusatemi ...
Il gesso sta bene..io un po' meno!perché a parte la bubba e il caldo, lo star fermi non fa per me!;)) Cmque rassegnamoci: -30 all'alba!
E ora provo a ricordar l'accaduto..: il 15 mattina un risveglio dolcissimo...aria fresca e profumata,dopo colazione mega giro per i campi con raccolta di un cestone di more...Nel ritorno piacevole chiacchierata col vicino che ci ha fatto il raccolto del fieno...e poi arrivo al cancello e noto le vitalbe che stanno strangolando due ciliegi e una tuia...e rimango lì a strapparle con le mani...
Ad un tratto una di esse ,evidentemente stregata... oppone forte resistenza e poi cede all'improvviso ...dando un bel contraccolpo alla mia mano destra...e mi sbilancio tanto che mi si insacca il ginocchio destro e finisco a terra!Ma non è stata la caduta a farmi male... il colpo della vitalba è stato quello "assassino"!!!
Inutile aggiungere che non riuscivo ad alzarmi...che il santuomo ha dovuto portarmi nella casetta di legno ..dove con ghiaccio e pomata e bende ..credevo di farcela! dopo 4 ore e alla vista di un ginocchio come un pallone , col polso immobile e livido e dolore..mi son rassegnata e siam scesi a Bo.Ho passato notte da incubo e la mattina presto siam andati al P.S. del Rizzoli,codice verde( beh direi che era scontato!)e dopo 3 ore son uscita col mio bel gesso e fasciatura...
frattura meta diafisi distale del radio. polso dx. (ueilà) e sospetta lacerazione legamento crociato anteriore ginocchio dx.(evvai lo stesso del 2003!)...
35 gg. di gesso e 15 di fasciatura per ginocc. e poi farò la risonanza magnetica!
MA COME SONO CONTENTA..
:((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((
e ditelo allora che non volete che si vada lassù...:ora son confinata qua a PuzzaCity e non riesco neanche a stare al pc...giro per casa con sedia a rotelle e non vi dico che goduria dover andare in bagno...visto che la parte destra non mi funziona ed io con la sinistra non so far nulla! ma poteva andarmi peggio...potevo anche scivolare giù per la scarpata!olè!
Chi mi firma il gesso????????????

6 commenti:

michele ha detto...

Ciao, piacere, sono Michele, ho 36 anni e sono della prov di Salerno. Mi piace leggere, fare e seguire lo sport andare a cinema a teatro, uscire con amici. Mi piace molto scherzare, sono molto ironico ed autoironico, credo sia fondamentale nella vita. Ho anche una passione molto particolare,mi piacciono le ingessature femminili. Devo essere sincero nel dire che sin dalla adolescenza mi hanno sempre attratto le ingessature portate dalle donne, le ho sempre trovate un qualcosa di artistico, come delle sculture. Non so bene da cosa derivi questa mia, chiamiamola, passione; penso comunque che sia legata al fatto che, e lo ricordo bene, da piccolo mi piaceva fare le ingessature utilizzando buste di plastica bianche. Questa passione l’ho sempre associata anche alla raccolta di immagini riguardanti gessi, decorati e non, portati da donne famose e non ! Questa mia passione mi ha portato anche all'idea di un decoupage delle ingessature. E' possibile creare sia un decoupage su una ingesstaura ortopedica, sia creare una finta ingessatura alla quale, poi, fare applicazioni decoupage. Soprattutto in questo secondo caso, realizzando delle ingessature che possono sfilarsi, è possibile conservarle come delel sculture o, magari, reinfilarle per fare qualche scherzo, per gioco. Mi rendo conto che questa passione, anche con le applicazioni decoupage, risulta essere un po' fetish ma, certamente, non c'è nulla di male nè di cattivo gusto !!!
Prova a farti delle foto con il gesso, così le metti sul blog e noi possiamo firmaryti e decoraryi il gesso!!!
baci

Anonymous ha detto...

Credo che il gesso di Val appartenga di diritto a qualcun altro, e che sa gia cosa farne, dopo averlo tolto. Comunque le tue idee sono interessanti so che in giappone va molto di moda questo tipo di immagini, che riguardano le ingessature di donne in genere. Il gesso, come le corde, le fasce, e il nastro, appartengono alla categoria delle immobilizzazioni, tanto care al genere BDSM, genere che raccoglie molti consensi tra le persone intellettualmente piu' raffinate...
Un saluto da Peter

marinella ha detto...

Ciao Val, L'idea di decouppare il tuo gesso non è mica male, se non fosse che con la sinistra ti vedo male a ritagliare tovaglioli, ma una bella decorazione non sarebbe male, magari con l'aiuto di Monia... Intanto ti firmo il gesso virtualmente, forza, dovevi proprio riposare. Marinella

valverde ha detto...

OSSIGNUR...
Cari Michele e Peter...sono interdetta e perplessa!... io intendevo farmi firmare il gesso dalle amiche che mi vengono a trovare..! niente di più!Cmque il gesso lo seppellirò sotto la tuia dove son caduta insieme alla vitalba assassina! E quanto a mie foto..no grazie! Non amo mostrare mie foto ( nè ora che son vecchia nè quando ero giovane!) se non a parenti o amici stretti...E' un pudore-scaramanzia da sciamano...sapete com'è! Con le foto rimane anche traccia della tua aura e quindi... ;))) non è "cosa" da mostrare..

valverde ha detto...

Marinella cara...l'idea del decoupage ...mmmhhh... non per il mio gesso!!!;)))))))))))
Perchè poi lo seppellirò ed è un peccato perdere un decoupage di Monia... Facciamo che accetto le firme virtuali...;)) e cmque... ti scrivo in pvt perchè vorrei sapere cosa è meglio per saldare la frattura in tempi brevi.. baci , ciao val

marella ha detto...

Ossignur! Certo che ci sono cose strane in giro neh?
Vabbè, stranezza per stranezza, perchè non ci metti un bel pirsing e non ci fai anche un tatuaggio?
Mbciù