giovedì 11 settembre 2008

manie e piccolo rito celato

E ora vengo alle mie di manie...! Ieri è stata una bella giornata : son andata al tugurio e anche se son stata praticamente sempre sdraiata nella casetta di legno a leggere ,la giornata mi è passata bene... Ho visto anche Rudy che non si è mosso dal suo angolino : ormai abita con noi!
Tornando alle stranezze ve ne confesso una : facendo l'autostrada o gli stradelli guelfi quando si passa Ozzano e poco prima di Castel SanPietro c'è l'Istituto Erboristico L' Angelica, una bellissima villa ,credo ottocentesca, che spicca in mezzo ai campi ...e la sera è illuminata da fari potenti così che si vede da molto lontano, la villa ha un viale di accesso e al cancello due bellissime colonne-pilastro alte illuminate ... BENE...confesso che per me quel luogo è uguale a quello del film "La storia infinita" (là dall'Oracolo Meridionale dove ci sono le Sfingi) e quindi ogni volta che passiamo di là e arriviamo in prossimità della villa ..io impedisco al santuomo di superare qualsiasi veicolo così da poter avere libera la visuale e quando "passiamo" quasi di fronte (anche se da lontano sull'autostrada, visto che le strade son parallele) io mi sbraccio a ..salutare la ville e le colonne e questo mi dà una grande allegria e forza..proprio come quando Atreiu riesce a passare oltre la Porta del Grande Enigma protetto dalle Sfingi ...(ricordate la scena e le sfingi che sparano dagli occhi i raggi laser?)...
Evvabbè ditelo che son scema..lo so! Ma anche questo fa parte di un rituale personale e l'invito di oggi per voi ,aspiranti streghette, è duplice :
non vergognatevi di avere fantasie e se le avete coltivate un vs. personale rituale che vi porti gioia e l'illusione di un pizzico di magia!!;)))

4 commenti:

Marta ha detto...

Di stranezze e manie ne ho da vendere! Ti capisco molto bene!!!!

marinella ha detto...

Abbiamo tutti le nostre manie, è proprio questo il bello.

valverde ha detto...

beh mi consola non essere sola!!! pian piano ve le "conterò" tutte le mie manie!

Gatadaplar ha detto...

:DDD rido cara Val perchè anch'io ho i miei piccoli rituali... si vede proprio il nostro retaggio streghesco, mai sopito nonostante ne abbiano bruciate a iosa di nostre innocenti compagne.... :*(
Io, per esempio, ogni volta che devo andare in un posto che mi mette "paura" o che succede qualcosa che mi mette ansia (foss'anche solo un improvviso black-out che mi lascia al buio improvvisamente...) comincio a ripetermi mentalmente "UN ATTIMO! UN ATTIMO! UN ATTIMO! UN ATTIMO!" con calma, non sparati tutti di fila... una specie di "mantra"?! posso chiamarlo così? E' da quando sono piccola che faccio questa cosa nella mia mente, serve a calmarmi, a farmi essere razionale mentre cerco di affrontare quella data cosa, in un momento in cui invece vorrei urlare come una matta, strapparmi i capelli, correre a nascondermi... Quindi vedi... il tuo di rito invece mette allegria! Quindi, ben venga...!!! :DDD
PS: spero che aver svelato il mio segreto non gli faccia perdere di efficacia... :*)