sabato 25 ottobre 2008

la mia favola per Ognissanti

Aderendo in modo strano (e c'era da meravigliarsi? io sono strana!)all'iniziativa di Marinella per il meme delle streghe e le ricette per Halloween, dedico questo mio brevissimo racconto-favola a tutte voi amiche dell'ASMR ma in special modo a Marinella e a Monia le mie due carissime colleghe con tutto il mio affetto... vs.valverde
prologo:
Stamattina colpo di stanchezza e non siam andati al tugurio..tanto anche qua abbiam da lavorare;((-- andremo domani sperando nell'ora in più (?) mah!-- Comunque preparo la colazione e... scopro che i cucchiai son finiti, cioè son tutti da lavare (mando la lavastoviglie solo a pieno carico) rimane solo in fondo al cassetto ben nascosto il "mio Cucchiaio di ferro"... o meglio quello che io chiamo il magico Mr.Spoon... E' un solitario cucchiaio spaiato ,il suo servizio-famiglia di appartenenza è scomparso da anni... credo che abbia almeno 85 anni...! Di trasloco in trasloco , di parente in parente è arrivato fino a me. Lo ricordo nella cucina di nonna A. quand'ero piccolissima ... lei lo usava per dosare gli ingredienti nelle sue ricette di torte...poi anni dopo lo usò mamma ..era il famoso cucchiaio di "ferro" da riempire con olio extravergine ,da riscaldare sulla fiamma appena appena e poi soffiarci sopra a raffreddare il tutto ...per arrivare alla temperatura ottimale ( tiepido-caldo)
Era il miracoloso cucchiaio per il mal d'orecchi! Ogni volta che usciva lui dal cassetto potevo star certa che il mal d'orecchi aveva i minuti contati!...Cosa ha di speciale questa posata? Intanto non so se sia di ferro: è scuro ,color grigio fumo di Londra, ancora lucido se sfregato bene bene..non è poroso e non ha ammaccature o abrasioni...è fondo , molto convesso insomma ..un cucchiaio che tiene ben di più dei grammi di un normale cucchiaio moderno!Quasi morbido al tatto e d'aspetto "gentile"... E' forse magico?Credo di sì..
Per anni l'ho ricordato e con mia sorella parlavamo delle sue qualità misteriose (come montava lui l'uovo per lo zabaione o per la maionese o le chiare per i dolci ...mai nessun altro neppure il frullino!)...
Quando , purtroppo, due anni fa l'ho ereditato è andato subito a nanna nel cassetto più bello , in fondo , nello scomparto più lontano , in modo che nessuno lo potesse mai usare per errore o gettare pensandolo obsoleto ,vecchio e brutto ! Stamattina ho preso coraggio e l'ho usato per rimescolare il mio tè alla cannella ... e ...quel tè si è mutato in una bevanda magica : il più buon tè che abbia bevuto da molto tempo a questa parte...mi son sentita subito bene: potere della suggestione?

Sono certa che di notte mentre dormo Lui " Mr. Spoon" esce dal cassetto e danza sul tavolo ... chiama l'antica padrona ...e lei non arriva sola!
Vedo la scena : mia sorella, mamma e nonna tutte agghindate coi loro grembiuli da occasioni speciali ; eccole che vengono "di qua" per usarlo...
La mia cucina si anima... e Loro si dilettano a preparare tante buone cose...quelle meravigliose ricette che ricordo ancora... quei piatti che amavo tanto e che preparavano solo per le feste : il fiordilatte, la torta di cremacaffè, la zuppa inglese, il dolce al mascarpone... Vedo nuvole di zucchero e uova, bricchi di latte ballare nell'aria ...le sento ridere...vogliono farmi una sorpresa! E mentre sogno le ore corrono veloci....
Al mattino entro nella stanza ; la mia cucina è ancora piena del profumo di quelle vivande ...appoggio la mano sui fornelli : sono tiepidi..mi volto di scatto e una brezza impalpabile vortica fuori portandosi appresso una nuvola di luce...e lui giace sul tavolo ancora sporco di zucchero a velo....

epilogo : Nel mio cuore la mia favola di Ognissanti è questa!

3 commenti:

Gatadaplar ha detto...

E' una favola meravigliosa... piena di amore, di nostalgia, di malinconica allegria... Mia cara, ti abbraccio fortissimo ma sento che hai già strette intorno a te le braccia delle tre Donne più belle e meravigliose della tua vita! Un augurio speciale per Ognissanti, cara e un grazie speciale per la tua dedica... :*)
Se non ti dispiace, copincollerò il tuo post nel mio blog "Visioni" ^__^
Baci

PS: ho anch'io un Cucchiaio di Famiglia... lo vedi che continuano le "nostre" coincidenze...???

valverde ha detto...

Grazie Gata , ne sono molto onorata, fai pure..un bacio speciale a te e a Pirù...
p.s. credo che dal Cielo, vedendo la necessità di avere presenze femminili nella mia vita e il grande desiderio di amicizie femminili, mia sorellina abbia fatto di tutto perchè incontrassi persone speciali come te,come Marinella, come le care amiche del forum coniglio ( elenco lunghissimo)oltre alle amiche di sempre! ..ecc... ;))) Sono fortunata! un bacio a TUTTE VOI...

zia lella ha detto...

Anche a me manca una sorella, ormai da qualche anno, ma non ci credo ancora, penso ancora che se faccio il suo numero di telefono lei mi risponderà come ha sempre fatto. Pensa che ci sono delle ricette che lei sapeva fare bene, che io le chiedevo per telefono e, mi ricordo che na volta mi disse:"ma non potresti scrivertele?" e io, ridendo le ho risposto:"ma perchè, tanto posso telefonarti e chiedertele!"... ora quelle ricette sono scomparse dalla mia vita e dalla mia memoria e quando le sento nominare mi vengono ancora le lacrime agli occhi.