martedì 17 marzo 2009

quadri non d'autore

Avevo tante cose di cui parlare ma..distratta come sono e sempre di corsa (mentalmente ,che in realtà fisicamente son una balena spiaggiata o al massimo una goffa anatra!) ho dimenticato tutto! :))
Quindi mi accingerò a fare due o tre meme che mi son piaciuti ,visti girellando qua e là per le bloggers amiche .
Ora solo una considerazione frutto degli scatoloni di ieri : ma perché ho accumulato libri,sassi e quadri? Mi sento come un faraone...ma quanta roba vorrei accanto a me nei viaggi futuri in altre dimensioni??
o forse è perché amo vivere circondata da belle cose???ecco il perché dei gatti!(che non son cose ma solo MAGNIFICI angeli protettori!)...

Per i libri mi son sempre spesa tutto quello che potevo ,rinunciando ad altro, tipo : vari lussi tipo parrucchiere ,cinema,discoteche(bleah) regali di altro genere...e questa passione ha fatto a botte, economicamente parlando, con la voglia recente di collezionare sassi o di comprare piante!( cioè non ho mai soldi abbastanza per comprarli tutti:))- ma chi si lamenta per carità..-è solo per dire...)
Per i quadri invece son stata più fortunata : mai comprato uno.. anche perché quelli che amo io sono "impossibili da comprare"!!
(pittori preferiti? vi prego non giudicatemi... Michelangelo , Monet... Salvator Dalì, Leonardo...Klimt e poi alcuni fiamminghi e Van Gogh..insomma inorridite pure , ma a me piacciono certi quadri indipendentemente da chi li ha dipinti, dallo stile e NON sono affatto un 'esperta..io amo i quadri di cuore, di pancia e poi solo alla fine di testa!i quadri li ammiro e li "mangio" ..entrano in me come cibo ,come acqua gelata in un pomeriggio di arsura estiva... come pane e cioccolata dopo mesi di digiuno...ho reso l'idea? :)).
Avendo avuto un nonno materno A.che di mestiere faceva il fotografo e a tempo perso l'antiquario (ma di quelli poveri!) ho ereditato da lui la passione e quando è morto nel '99 a quasi novantanni, sono stata l'unica che ha accettato le sue quasi 50 "croste", niente di valore...ma non avrei mai potuto buttarli via (fatti esaminare :valgono zero ) ...non mi piacciono tutti tutti a dire il vero ..però me li sono accattati e quando avrò delle pareti disponibili li attaccherò...insieme alle mie stampe, alle foto sui pico-glass , ai diplomi ... praticamente ho già da riempire le pareti e sotto si vedrà poco l'imbiancatura!;))
Ogni tanto mi vado a guardare i vecchi quadri..paesaggi scuri, nature morte ,ritratti di sconosciuti e improbabili visioni...ma li adoro ugualmente perché anche il più brutto fra quelli ..è frutto di "pennello" ...ed io non so che darei per sapere dipingere..per copiare ciò che ho dentro di me su una tela...le mie mani non ne sono capaci... ;((
Ma i quadri di nonno stan sempre là ,buoni e silenziosi , immemori custodi di altrui pensieri...

Non c'entra nulla ma ..auguri per chi
festeggia San Patrizio patrono d'Irlanda...

1 commento:

zia lella ha detto...

tieni sempre le croste, soprattutto se sono del nonno. Mio fratello terrebbe anche il fango delle scarpe dei miei che sono andati già da dieci anni...