venerdì 30 ottobre 2009

giochi d'acqua

Mentre mamma e papà erano via , io ho giocato con l'acqua!hihihi...

ancora autunno




Colori d'autunno !
Dall'alto : le olive mature del nostro ulivino
Foglie rosse di vite rampicante con lo sfondo della vitalba ancora verde.
Tiglio col fogliame giallo (a sin. si scorge il cedro,a dx.tuia e quercia)
Ramo della rus typhina (io lo chiamavo sommaco e invece ho scoperto che si chiama così)
Idem.

BUON COMPLEANNO




Già oggi è il compleanno del nostro caro amico Maurizio .. AUGURI ..
e anche il secondo compleanno del nostro tugurio! Già due anni fa firmavamo il rogito e diventavamo gli ignari e incoscienti proprietari del tuguriaccio!;DD
In effetti per festeggiare ieri ho messo su una fila di bandierine buddiste.

muscoli e tugurio

Qua oggi a MPCM c'è una bella nebbia grigia ;(( speriamo arrivi il sole più tardi... Ieri siam stati su al tugurio che.... PARAPAPAPA squillino le trombe ..ci hanno attaccato il contatore yuuuu..e ora basta che noi si finisca lo scavo in salita, si stenda 40 mt.di tubo,due saracinesche un deviatore e qualche rubinetto volante ( che sanitari o altro son da comprare e far l'impianto!) e avremmo l'acqua corrente! Dovremo predisporre anche una tubatura di uscita e fognatura...e per il momento l'acqua sarà solo fredda...che dobbiam ancora comprare il boiler elettrico ( da noi non c'è gas) e credo che metterlo su sia un po' difficile ( ma impareremo)e poi ci costruiremo il bagnetto...vuol dire che fra 5-6 mesi forse lassù al tugurio mi potrò lavare anche "indoor" e non più all'aria aperta che, se in estate è una cosa carina ,ora ... mi diventa un po' scomodo !;)) Son felice.
Ieri lassù c'era la nebbiolina del mattino che però si è diradata quasi subito e alle 9 c'era già un bel sole ,faceva quasi caldo... non ho messo la copertura alla serra che le piante son ancora troppo bagnate e farebbero muffa.Me ne sono andata a spasso per l'orto ,raccolto ancora 4 pomodori rossi O - O , ho visto che l'ulivo è pronto...la prossima volta si raccoglie!E poi visto che siam scemi e il lavoro non ci può mancare abbiam attaccato nel vero senso della parola un metro di area di cemento...che noi abbiam deciso di avere l'ombra il prossimo anno di fronte alla stalla ( visto che è esposta a sud ) e abbiam cominciato a forare un metro quadrato di cemento perché vogliamo toglierlo, fare uno scavo profondo un metro e mezzo e largo un metro quadrato , guardare sotto cosa c'è e se va bene metterci dell'ottimo terriccio e piantarci un bel tiglio e questo per i 3 portoncini. Il progetto non fa una piega ,ma la realtà è che ieri si è lavorato come due ai lavori forzati con martello scalpello, poi martello pneumatico e dopo 5 ore di lavoro abbiam scalfito solo 10 cm in profondità perché lo strato di cemento sopra la terra è di 30 cm. aauuuuuu...
Se arriviamo alla fine di sta follia avremo muscoli da culturisti... perché , cari miei , tenere in mano un martello pneumatico non solo vi toglie l'udito ma vi atterra le braccia e la schiena! D'altronde il precedente proprietario ha circondato la stalla, il fienile e il silos del mais con cemento e cemento e cemento, non solo un piccolo marciapiede ma una distesa tipo piazzale!...proprio un cortile tutto grigio...e invece noi vogliamo la nostra aia solo verde! hahahaha..e intorno al tugurio dove ,se ci fosse stato un marciapiede sarebbe stato meglio , c'è solo terra così quando piove entra l'acqua...e i muri in sasso son sempre umidi...direi che siamo proprio messi bene ,neh?!! Queste cose le abbiamo notate solo vivendoci , che da veri sprovveduti ,quando abbiam comprato chi ci aveva fatto caso? E se dovessimo chiamare un'impresa credo che ci fermeremmo subito... che per sbaraccare sta schifezza ci costerebbe una follia ! Alla fine però una constatazione : se avete malumore o qualche grillo in testa, se volete azzannare il vostro capo o avete l'idea di litigare con i vicini, di sgridare i figlioli, di bisticciare col partner...o se desiderate perdere i chili superflui e la palestra costa troppo...fatecelo sapere ( vi accoglieremo !) ;DD
che VI GIURO quando usate il martello e scalpello o il martello pneumatico ...vi sfogate bene bene e la sera avete solo la velleità di andare a letto a dormire e anche una bella doccia calda acquista la valenza di una vacanza! ;DD

mercoledì 28 ottobre 2009

di riso

e si vede che sono a casa vero? e così vi "puppate" anche questo post culinario delirante , ma un'ora di telefono coi parenti mi rende scema (una volta al mese mi sacrifico!)e così dopo mi son buttata in cucina ed eccovi il mio resoconto ,prima avvertenza : senza foto, che tanto non mi ridurrò mai a fotografare il cibo, a me piace vedere le foto delle vs.ricette , ma non ho la pazienza né la costanza di fotografare i miei pasticci e anche se qualche piatto riesce bene..gnam ce lo finiamo subito , ceramica compresa ;))!
Dunque ,seconda avvertenza , oggi parlerò di riciclo e che nessuno si scandalizzi se io vegetariana cucino piatti di carne per il mio onnivoro santuomo , chiaro?!!;)) . Ieri sera ho fatto il solito pentolone di brodo di carne per Lui ( che forse si va al tugurio nei prox.gg.) brodo di solo pollo ,( la base è brodo vegetale in cui poi faccio lessare il pollo ,dopo aver messo da parte per me il solo brodo di verdure!) brodo che poi sgrasso e congelo ... ma ogni volta mi rimane il pollo lesso che io non mangio... Ogni tanto ne godono i gatti ( tanto il brodo non lo salo mai , solo dopo!) ma ieri sera mi è venuta un'idea...e ho messo da parte la carne. Stamattina cantando mentalmente i miei Ohm dopo la telefonata di cui sopra , son andata in cucina, ho ripreso il pollo dal frigo, l'ho disossato tutto con pazienza (e stomaco forte) poi ho messo a soffriggere appena appena con un po' di olio e.v.o., carota ,sedano e cipolla tagliati a cubettini fini, un pizzico di prezzemolo e un cucchiaio di crema d'aglio ( fatta tempo fa,trattasi di aglio sott'olio ridotto poi in poltiglia a mo' di crema) dico appena appena soffritto nel senso che per pochi istanti ho fatto rosolare il tutto poi ho abbassato la fiamma e aggiunto la carne di pollo tagliata a fettine sottilissime quasi sbriciolata, poi un mezzo bicchiere di cagnina (vino rosso amabilissimo :) fatto sfumare il tutto e infine aggiunto due cucchiai di brodo perché non si asciugasse troppo e spento il fuoco. A parte ho lessato in acqua salata del riso ( ora io avevo del basmati -eresia- ma sarebbe stato meglio del riso tipo carnaroli..) e a quasi fine cottura l'ho scolato, ho riacceso il fuoco nella grande padella dove c'era il pollo e finito di cuocere per altri 3 minuti rimescolando...
Il santuomo si è trangugiato il tutto e leccato i baffi! Ed io ? beh io avevo il mio brodo -vegetale- il mio "pesto di quasi soffritto senza vino e senza carne "cioè di verdure e il riso in bianco a cui ho aggiunto il composto e un cucchiaino di salsa di sesamo...e oplà anch'io mi son finita il piatto! Come nominare il "robo"? Riso mantecato in salsa di pollo ubriaco!hahaha... evvabbè per una volta fatemi credere di essere una cuoca e non una pasticciona! ;DD
A proposito anche il riso di tempo fa è stato cotto così..ricordate? Avevo le castagne e ho preparato un risotto con castagne e funghi porcini... colpa di Gata che me ne aveva fatto venire voglia con la sua ricetta squisita ma più condita di quello che io posso ! Rimaneggiando la sua ricetta avevo usato castagne lessate (in acqua salata e alloro, poi sbucciate e pelate e schiacciate nello schiaccia- patate e ridotte alla consistenza di un purè).
In un grande padellone avevo messo poco olio,aglio e prezzemolo, fatti rosolare, poi aggiunti funghi porcini a fettine sottili(usato funghi porcini secchi fatti rinvenire prima- che i funghi freschi non li avevo, ma sarebbero meglio) e poi sfumati con brodo vegetale, quindi a metà cottura dei funghi aggiunto riso e poi a metà cottura del riso aggiunta la purea di castagne e ancora un po' di brodo per mantenere il tutto cremoso ( né troppo asciutto né troppo bagnato) fino alla fine cottura. Spolverata di parmigiano e via! Ovvio che ho cotto senza uso di burro e senza vino ...ma per chi volesse usare anche questi ingredienti...si può fare! :)) Questo riso alle castagne e funghi era vegetariano e quindi una sola preparazione! Dosi? ma allora avete creduto che io sia una cuoca??? nooo ..signore mie : io 99 volte su cento vado a occhio , ehm..depenattemi pure! ;DD

virus anti-verde

Nota bene : qua all'inizio lo sottolineo:in casa propria ognuno è padrone, però posso lamentarmi e brontolare? Sì!
C'è un virus qua ...Già deve esserci proprio un virus molto forte a Primo Maggio frazione di MPCM!! Mi spiego: ...vi ricordate che in estate vi ho raccontato del tentativo di intimidazione da parte dei vicini sul mio povero e vecchio suocero per far abbattere il cedro deodara? (Tentativo -per ora -caduto nel vuoto ,visto che ci siamo noi a combattere e arginare i vicini !).
Bene gli altri vicini ( cioè quelli della casa alla nostra destra , i primi sono della casa alla nostra sinistra) devono essere della stessa pasta e cioè : colpiti dal virus "abbattiamo gli alberi che ci dan fastidio con tutto quel verde e ossigeno che procurano!" ;(((
Infatti stamattina son arrivati due camion giganti e in meno di un'ora hanno raso quasi al suolo 4 bellissime piante non malate, non pericolanti, né pericolose... Erano 4 tuje in perfetta forma che stavano dentro la proprietà del vicino, ma evidentemente una cosa bella non deve sopravvivere in questo postaccio ! Qua amano solo il puro cemento e l'asfalto! E notare che non ostacolavano nessuno, ma tant'è :ognuno in casa propria può far quello che vuole -forse- ! Così ora ci sono 4 moncherini ad altezza di un metro da terra e il vicino è tutto fiero., che appena viene il gelo riuscirà a seccarli ( magari col sale o con l'acido-come già visto fare in passato) e poi a primavera li toglierà (parole sue) ecco come si aggira il problema di abbattere un albero : lo si "pota" in modo osceno e poi lo si fa seccare, si dà colpa al clima e lo si estirpa, senza che nessuno possa "dire beo"...
Che schif! E tutti gli uccellini che vi trovavano rifugio in pieno inverno son stati sfrattati... spero verranno da noi... Ma se qualcuno prova a ricominciare a rompere perché noi si abbatta il cedro... credo sentirete le mie urla fin da voi!
Per fortuna , se il Cielo ci assiste, noi ce ne andremo su al tugurio dove , per nostro folle volere, continueremo a piantare alberi fino alla fine dei ns. giorni e fino all'ultimo respiro!

martedì 27 ottobre 2009

Litte Taz





Nello zoo di Sidney giorni fa sono nati due diavoletti della Tasmania,evento raro e importante perché sono in estinzione , le foto potete vederle qua e sono carini ma quei dentini aguzzi! ;DD
Se vi chiedete chi viva col terzo diavoletto della Tasmania ... osservate le 3 foto sopra! E NON crediate che stiamo torturando quella povera micia spalancandole la boccuccia...Vi giuro che , anche se gli scatti non lo fanno capire, è Lei che sta tenendo ferme le ns. mani e le morde selvaggiamente ;(( e se uno tenta di sottrarsi usa pure le zampette ... Ecco ora noi si gira con maniche lunghe e si sta ben attenti a non muovere la mani se siamo sdraiati sul letto!
Invece che Fragolina dovevo chiamarla Litte Taz! ;DD

la foto della resa


In questo affollamento peloso compare anche Amelia che si è arresa e non ha tentato di sbranare la piccola Fragolina! da sinistra in alto verso destra: la prima macchia nera è Seppia appallottolato che sembra piccolo e invece è un micione!Poi Amelia con gli occhi puntati verso Fragolina ,è quasi rassegnata!
Al centro Cagliostro che guarda l'obbiettivo, alla sua destra più indietro Zucca che si sta appisolando e infine qua sotto quasi in primo piano quella spippola di Fragolina che sta allungando le zampette verso Cagliostro per artigliargli la coda!
... ma se Val o il Santuomo volessero mai sdraiarsi sul letto???!!! ;DD

lunedì 26 ottobre 2009

colori IIIPuntata :Giallo

terzo chakra..uhm terzo colore! GIALLO che presiede dunque al chakra del plesso solare, ovvio che il giallo sia un colore solare!e che sia molto forte cromaticamente parlando tant'èvero che si usa dipingere di giallo le zone considerate degne di attenzione! Infatti è un colore che si vede da lontano e che spicca... ecco perché nella cartellonistica dei cantieri segnala un Pericolo! Spesso è associato al nero...infatti c'è il punto esclamativo dentro un triangolo nero su fondo giallo per segnalare Pericolo generale, un teschio nero su fondo giallo per Veleno!una saetta nera sempre su fondo giallo per Corrente Elettrica e via dicendo. Ma è soprattutto un colore legato alla potenza ... all'ego .Può diventare un mezzo per dimostrare chi siamo e cosa vogliamo; è un'emanazione del nostro plesso solare,quindi attenti: vestirsi di giallo può significare che siamo gioiosi ,forti ,positivi ma anche egocentrici, permalosi ,gelosi e a volte arroganti! Dipende sempre dalla misura e dal nostro carattere! (é vero che Titty vien dipinto di giallo perché è un canarino..ma fateci caso..seppur fragile e timido in apparenza...nei cartoons è sempre lui che vince sul povero Silvestro!;))
Presiede sul fegato e se abbiamo mangiato pesante il giallo -e l'acido del limone!- (della famosa preparazione "canarino") aiuta a digerire o a...ehm..eliminare il blocco.. Stò a scherzà!;DD
Comunque sia, il giallo mette allegria ma scuote anche l'apatico! lo troviamo nel limone, banane, crema di uovo, farina di mais, miele di acacia e con tonalità più scura nelle spezie quali senape, curry e curcuma, zafferano, olio d'oliva extra vergine ( con sfumature verdi)ecc..
Serve a concentrare il pensiero su un problema ma non è calmante come il blu!
Se legato al metallo il giallo è Oro e cosa di più prezioso e ..."egoista" dell'oro?! Se dovete affermare la vs.indipendenza e tagliare con una situazione , proclamare al mondo che siete Voi a decidere, vestitevi di giallo!
Nelle pietre c'è ancora l'ambra (ma quella del Baltico), l'oro, il quarzo citrino, il topazio imperiale, vari tipi di opale, le tormaline multicolor ne portano delle striscie e poi un po' più giallo-verdino ecco il crisoberillo ( la preziosa alessandrite!), l'epidoto, la pirite, lo zolfo! Serve a consolidare le ossa perché aiuta a fissare la vitamina D ( raggi del sole) ed è legato alla sua luce ,in effetti in pieno inverno ne sentiamo molto la mancanza!
E poi è abbondanza ,pensate al colore delle spighe del grano maturo...e spesso in tempi antichi si dipingevano i muri esterni del granaio di giallo!
(Egocentrica come sono, soprattutto in campagna vesto di giallo...ma anche per evitare che mi sparino in tempi di caccia!;DD) mi piacevano tanto i taxi gialli...ma pazienza... Se volete portare un raggio di luce e "potere" nelle vostre giornate invernali indossate un bel maglioncino di lana gialla o dei guanti di pile ,magari una cintura dorata... per dire :"guardatemi , ci sono!!" ;DD

Note curiose: Nelle ruote di medicina degli sciamani pellerossa il giallo è legato all' Est,alla Primavera e al fuoco, è uno dei colori che compare nelle bandiere di preghiera dei buddisti e alla parola Conoscenza.

meme honest scrap

Dunque ...ecco un meme"lanciatomi" dall gent.ma Vera di Terre Basse ...
Se ho capito bene dovrei scrivere qua 10 cose inedite di me ( ma vi interessano ?) ,citare la persona che mi ha passato il meme( fatto!) e poi passare il testimone ad altre 10 bloggers...( o mamma mia..e lo so che state già scappando ...che queste cose piacciono solo a poche...ma ...ci proverò!)
Intanto per fugare ogni dubbio dico che a me QUESTO meme piace e quindi ringrazio Vera ... ma questo , eh ..intesi??!! ;DD
Che poi di raccontarvi i fatti miei non ho mai smesso e quindi ne avrete ..ehm..le tasche piene...hehehe... beh casomai saltate!
E mumble mumble... come fare a scovare 10 tremendi segreti segretissimi misteriosi su una persona come me? (faccina innocente!)
Beh scriverò 10 cose ,alcune saranno lievi come piume e 3 invece importanti...
1) mi son sempre piaciuti i fumetti tipo Tiraemolla, qualche Paperinik...( da Topolino che non compravo ma leggevo a sbafo dai miei cugini!) e crescendo Diabolik e ebbene sì ammettiamolo, pensate pure male, ma in età adolescenziale trafugavo anche Satanik ( bella ,bella lei...ahhh come avrei voluto essere lei!) e qualche fumetto proibitissimo ai minori ...riuscii a leggere almeno 3 o 4 Gezebel e schifezze simili (ma avevo 16 anni, in piena tempesta ormonale, non sapevo nulla di sesso che in casa mia era proibito parlarne--altri tempi!-- e i miei cugini più grandi di me di 3 anni erano la fonte delle notizie peccaminose e dei libelli orridi...ora me ne vergogno!) Poi ho avuto il riscatto dei 20 anni e a quella età mi son dedicata a fumetti seri come Jeff Hawke ( fantascienza) e .. Asterix...;DD ogni tanto ci è scappato qualche Linus ( il giornale che comprendeva Charlie Brown) e Valentina !ecco ora sapete i miei peccati giovanili! (serve dire che il mio primo marito era disegnatore di fumetti nonché pittore pazzo e squattrinato ?) questo è il primo segreto.
2) avrei desiderato tanto fare il medico a bordo dei transatlantici quand'ero ragazzina ...poi diventata grande sognai l'insegnamento di cristalloterapia in Australia ..ma lassamo perdè valà!;((
3) che sono grassa ,zoppetta e quasi orba già lo sapete ... ma vado fiera del colore dei miei occhi : verdi come quelli di una vera strega!( giallo verdi se son arrabbiata o euforica!)
4) son convinta di aver già vissuto altre vite (ma forse questo l'ho già scritto)!
5)quando ero giovane e NON ancora vegetariana ho mangiato lumache,rane e una volta ho bevuto liquore di serpente ( Festival Nazionale Unità ,avevo 14 anni e andai con gli zii a mangiare al ristorante coreano !) e mi piacque !Orrore al ricordo!
6)vorrei naufragare in un'isola tropicale ( ci fantastico su spesso) ma non come nell'isola dei famosi...vorrei veramente vivere tipo Robinson Crusoe o come in Castaway..poi rinsavisco e mi chiedo come farei e soprattutto dovrei tornare a pesce e carne..! con il fisico che ho credo resisterei 3 gg... ;(( però sognare non fa danni!
7)al telefono quando chiamano per vendite o proposte commerciali mento spudoratamente dichiarando che sono " la donna di servizio e i Signori non sono in casa..." -anche al campanello di casa se vedo venditori porta a porta!;))
8)sono stonatissima ,peggio di una campana rotta!, ma quando sono su al tugurio e lavoro ..spesso cominciò a cantare a squarciagola dei ritornelli o pezzi di canzoni ottenendo il risultato di far scappare fauna e cacciatori!;))
E mi piace ,quando nessuno mi vede, girare con il braciere dell'incenso e salmodiare le mie litanie in sanscrito o le mie preghiere e "pulire" l'atmosfera intorno... ma lo faccio solo se sono SOLISSIMA (neanche il santuomo deve essere nei paraggi! ) e lo faccio perché ne sento un gran bisogno ... ecco questo era il secondo segreto importante!
9) credo veramente ai folletti ecc..ma anche all'al di là ecc...
10) voglio morire là al tugurio seduta a terra con la schiena contro un albero, al tramonto in una -spero-lontana fine estate o inizio autunno - e che mi trovino così addormentata e sorridente... e questo è il mio terzo segreto ...che è anche un desiderio ,ma non dipende da me il realizzarlo!
******
ora dovrei citare atri 10 blog...umhhh facciamo così ...chi passando di qua vorrà farlo sappia che è il benvenuto ..e intanto suggerirei ad alcune persone che suppongo più disposte a contribuire forse!! :DD sempre se non l'hanno già fatto!
citerei ...Gata,La Strega, Hastral, Graz,Animalia,Marinella,Nonna Papera,Miciapallina,...le amiche del forum coniglio... Fanny-Diana... evvabbè lo so che state scappando!;))
beh io ci ho provato!;DD

domenica 25 ottobre 2009

fine settimana anomalo

foto tratta da google
... e alla fine con la miriade di lavori che abbiamo da fare - su al tugurio e qua a casa - siam rimasti a MPCM che ieri piovigginava ,oggi invece un bel sole e quindi abbiam preparato i terrazzi all'inverno! ;((
(e abbiam declinato l'invito di M. e P. ad andare 2 gg ad Abano grr :((( )
Ieri però zoppicando mi son "fatta un giro in Centro" (per i Bolognesi è andare in Piazza Maggiore e poi essendo sabato ,un giretto in "Piazzola" che è un mercato grande che si tiene di venerdì e sabato in Piazza VIII Agosto e in parte nella zona della Montagnola ...insomma venite e visitatele!) col santuomo, dico zoppicando perché con l'umidità di sti giorni le mie ginocchia erano in "totale
sciopero e rivendicazione"!:(( , ne terrò conto e cercherò di risolvere sta vertenza sindacale!:DD
Abbiam preso il bus e come due turisti siam andati (erano 2 anni che non andavo in centro a Bo !! ma vivere in periferia ed essere sempre su al tugurio fa sì che io non riconosca più la mia città!).
In effetti in mezzo alla folla sono un po' basita e decisamente preferisco la solitudine del tugurio o di qua, forse son troppo empatica e in mezzo alla gente mi sento quasi sempre soffocare... (vattelapesca a capire se son sciroccata del tutto o è solo una fisima da strega claustrobica!).
Comunque siam arrivati fino in Strada Maggiore e al negozio tibetano dove ho potuto ricomprare le bandierine delle preghiere che avevo già messo esposte su al tugurio due anni fa , ma in due anni si son ridotte come degli straccetti e se da una parte è un bene che si disfino al vento ( perché quando si son ridotte in "brandelli" vuol dire che le preghiere son salite al Cielo e allora si esaudiscono
; DD) d'altra parte non mi piace che non si vedano più i colori e siccome vorrei avere il tugurio addobbato come uno stupa (!!) al di là del suo significato (è come una "tomba"ehm) me le sono andate a riprendere : ben 20 mt. di bandierine colorate (dei 5 colori: rosso,blu,verde,bianco e giallo) che appenderò da una finestra del tugurio fino alla rete dal cedro e quando le vedrò sventolare al vento, mi sembrerà che le mie parole di preghiera salgano meglio Lassù a raggiungere Chi Sempre ci ascolta e tutti i miei Cari.
Ho preso anche la bandiera del Tibet, l'appenderò fuori , e incensi di tuberosa...
Ci siam fermati a mangiare due pezzetti di pizza ad un takeaway (oddio) e poi alla libreria preferita ho trovato l'ultimo libro di Katrine Raphaell la grande maestra dei cristalli... me lo leggerò presto! Volevo fare un giretto anche al mercato, ma le mie gambe non han retto e così via sul bus verso casa, poi una telefonata e, dopo quasi un anno che non ci sia incontrava , una bella serata con M. e R. ..ahhh a volte star lontani dal tugurio può essere piacevole!
Stamattina, visto il sole, la decisione di affrontare i terrazzi! Ho tolto tutte le arelle di bambù che mettiamo per ripararci dal sole e dalla vista dei vicini.
Le ho riposte per l'anno prossimo-sperando di usarle però per riparare i pomodori ..hehehe - che significherebbe essere già andati a vivere Là al tugurio - e poi ho montato su la tenda verde fitta che ho comprato da Castorama e l'ho fissata alle ringhiere dei terrazzi così fino all'altezza di un metro non si vede dentro casa..Sono io che ho delle paranoie o anche a voi da fastidio che si possa vedere dentro le vs.case? Io ci vado in sclero e divento scema quando mi accorgo che dalla strada qualcuno sta a naso in su a tentare di guardare dentro... lo so sembro una vecchia brontolona maligna e forse lo sono ... ma la mia vita privata è sacra...( al di là che poi qua io ne parli!) :)) .
Tende e tendini dentro le finestre da noi non si possono mettere che se no i mostri pelosi si arrampicano e le riducono a pezzi in zero minuti! Così l'alternativa è ricoprire le ringhiere con quel telo verde fitto da recinzione...e devo ammettere che tiene anche il vento ! Intanto il santuomo sta riattrezzando la pseudo veranda mobile per fare la capannina pro gatti e la settimana prossima porteremo giù dalla soffitta la stufa a legna ,che quell'altra è al tugurio; vorremmo accenderla per risparmiare un po' sulla caldaia a gas ... e mentre noi si è affaccendati con la preparazione all'inverno , di là si è compiuto il miracolo: c'è stata la " resa " di Amelia, finalmente è stata sul letto con Zucca, Seppia, Cagliostro e ..Fragolina senza azzannarla! Che dopo 40 gg. sia arrivata la quiete? Come un diluvio universale! Val-Novella Noè vi saluta dal cantiere di lavori e ragiona che quasi quasi era meglio andare al tugurio o alle terme di Abano !!!:DD

venerdì 23 ottobre 2009

la Guerra delle Gattaiole

Facendo riferimento al bellissimo post di CasettadiStreghe sulle gattaiole...mi è tornata alla memoria la nostra epopea delle gattaiole!
In tempi remoti ,nell'altra casa quando c'ero solo io e 5 gatti era tutto semplice : avevo un solo terrazzo coperto e dalla cucina io avevo scavato un "tunnel" nel muro tra cucina e terrazzo...diciamo come la carotatura per mettere una griglia di aerazione ...solo che lo lasciavo aperto sempre e i gatti anche in pieno inverno potevano entrare ed uscire senza che io dovessi alzarmi ad aprire la portafinestra -che era in alluminio anodizzato triplovetro antisfondamento e a chiusura ermetica... tutto inutile visto il tunnel aperto che faceva passare uno spiffero da Galleria del Vento!- ma chi avrebbe mai potuto montare una gattaiola in una finestra con triplo vetro?
Vista l'esperienza traumatica e i reumatismi incipienti ,quando ho traslocato a casa del santuomo coi miei 5 mostri pelosi... abbiamo optato per soluzione moderna: la gattaiola! Dovete sapere che a casa del santuomo non ci sono gli infissi col triplo vetro come da me , ma le doppie finestre! Così abbiam deciso quale terrazzo "battezzare" per le vaschette dei mici e oplà il gioco è fatto! TSSSSSèèèè... dunque : prima cosa i terrazzi qua son scoperti, quindi in barba all'estetica abbiam accrocchiato una pseudo copertura verandata removibile di ondulina e plastica -orrida- da montar con la brutta stagione, per tenere le vaschette al coperto e al caldo, poi abbiam comprato solo vaschette con coperchio ( quelle che sembrano casette) e poi si è proceduto alla foratura dei doppi infissi per due gattaiole , alla faccia del rovinare ben due finestre! Ma non si può umanamente tenere 8 vaschette dei bisognini in casa in pieno inverno! -che in estate invece le finestre son sempre aperte- e lo spazio è quello che è! Dopo il lavoro di bricolage ( e svenamento per comprare due gattaiole e forare due infissi senza rompere vetri e legno!) abbiam dovuto insegnare ai gatti a usare le gattaiole ,che a casa da me avevano solo da infilarsi nel tunnel aperto! Fu un dramma ma alla fine impararono ( a suon di bocconcini e croccantini lasciati in fila indiana dentro e fuori a segnare la strada tipo sentiero di Pollicino!) .Ma scattò un nuovo problema : il terrazzo scelto era insufficiente... ce ne accorgemmo col tempo e in breve santuomo ed io abbiam dovuto attrezzare e forare 6 infissi cioè le tre doppie finestre che danno nei 3 rispettivi terrazzi onde evitare che i gatti facessero pipì ovunque e abbiam dislocato 12 vaschette in numero di 4 per ogni terrazzo ... ;((
già perché anche i mici che stanno tutto il giorno fuori rientrano la sera per fare i bisognini qua! (no comment please!;DD)
Comunque a parte l'abominio di avere 6 gattaiole per casa, ci si era abituati se non che i gatti sono invecchiati o non so che, ad un tratto scattò la Guerra delle Gattaiole! Guerra mai conclusa e che negli anni ci ha provocato vari interventi di Pronto Intervento e corse per casa in mezzo a urla di pantere! I gattacci sono specializzati in guerriglia terrazzata cioè : non appena un micio A di una coalizione ( non abbiam ancora capito in quante fazioni si siano divisi!) esce e va fuori per un bisognino , un micio B dell'altra coalizione si staziona dentro casa davanti alla gattaiola e quando il micioA"uscito fuori" rientra dalla prima gattaiola e cioè scavalca la finestra più esterna ed è lì che sta per entrare nella seconda gattaiola per arrivare quindi nella stanza...il micioB che è in casa blocca la gattaiola interna ponendosici davanti...
Spero sia chiara la situazione!Il meschino gattoA intrappolato fra le due finestre , c'è spazio abbondante per carità non è che rischia la vita però ,sapete, i gatti amano la libertà!, comincia a spingere con la zampetta , l'altro gatto B da dentro fa resistenza e la cosa va avanti per un po' , finché cominciano gli ululati e Val o Santuomo accorrono a sistemare la questione liberando il prigioniero di turno! sempre che non ci scappino risse e soffiate, morsi e graffi da entrambe le fazioni!Ma se noi non fossimo in casa?
Ecco che allora, in pieno inverno, se noi dobbiamo uscire ... o si lascia aperte le finestre con spreco di calore e relativo ghiacciamento di casa o si tiene una vaschetta di emergenza pronta dentro la stanza e al ritorno state sicuri che ci sarà la sorpresina "profumata" dentro... ;((
Inoltre col tempo i mici si sono ingrassati e Seppia a volte è rimasto incastrato
nella gattaiola quindi abbiam dovuto rimuoverle e comprarne di più grandi allargando i fori!Il santuomo è diventato esperto in "montaggio, aggiustaggio e rimontaggio" gattaiole e potrebbe farlo come mestiere!
MA si può? E' Vita questa? ..forse capite ora perché si è preso tugurio in campagna...hihihihi... ;DD
e come due aguzzini, appena ci trasferiremo là , le vaschette scompariranno e i gatti staranno fuori... sempre notte e giorno ,estate e inverno...!
ehm...ma chi ci crede???!!! ;DD

colori II puntata : Arancione

Il secondo colore nella "scala" dei chakra è il colore arancione che riguarda appunto il secondo chakra. E' un colore molto solare ,legato all'estate e all'autunno; esprime allegria ,vivacità ,riaccende le risate... porta un pezzo di sole dentro le nostre vite,è molto giovanile. E' legato anche alla creatività nelle piccole cose e stimola la nostra manualità. Un'altra sua valenza : è contro la "paura" e serve a mitigare le ansie che risiedono nelle "pancia" (avete presente quando si ha paura e viene un blocco allo stomaco e/o poi il mal di pancia? Ecco :il colore arancione blocca e poi scioglie la paura e l'ansia!)... Ma serve anche a "pulire" le scorie che abbiamo dentro e infatti se mangiate cibi a colore arancione tipo carote e zucche lesse , arance ecc..vi ricaricate di energie e vitamine , ma vi ripulite anche da radicali liberi e scorie tanto è vero che oltre a "dorarvi" la pelle ..stimolate il vs.intestino!
E' un colore da usare mentalmente per farvi uno "scudo" di protezione quando avete paura di una situazione : basta immaginarsi dentro una grande bolla arancione ..ma solo per poche ore se no poi... sarete troppo allegri ed euforici!;))
(Quello che dico è sempre da leggersi in tono allegro e scherzoso..mai prendersi troppo sul serio!);DD
Il colore arancione aiuta anche le questioni sentimentali rendendo il partner più "disponibile"!! Ecco : lo so già..stasera farete tanti risotti alla carota e zucca, poi servirete litri di succo d'arancia ai vs.partners!beh..male non fa!;DD
(se avete il diabete come me, poche carote me raccumando!).
Nelle pietre l'arancione trova la sua migliore espressione con le corniole del Botswana, alcuni opali di fuoco e l'ambra naturale!
In questa fredda stagione indossate una sciarpa arancione e il mondo vi sorriderà! Se il colore arancione tende al rosa ,( avete presente il colore delle pesche?) può servire ad avere sogni piacevoli, e creare intimità di coccole...quindi se vi piace dipingete le stanze da letto di un arancio pesca molto chiaro..e buone serate!;DD

giovedì 22 ottobre 2009

un filo rosso e 16 zampe

Ieri il santuomo è andato al posto mio a prenotarmi gli esami del sangue e gliene sarò sempre grata che se no...insomma mi prendeva così male...e alla fine farò sti esami a dicembre così ho ancora due mesi per tentare di riuscire a "passarli"!! hahaha... (a scuola avevo la sindrome di prendere sempre bei voti per "contentare i miei genitori"-così diceva nonno M!- e questa sindrome mi è rimasta..ma siccome negli ultimi anni i miei esami del sangue non vanno mai bene, mi sento come un'alunna somara che si è applicata poco ) la cosa mi deprime molto,ne ho così timore da finire a ..non farli!;((
E quindi grazie alla sua pazienza ( che se no che santuomo sarebbe?!!) andrò anche stavolta a farmi sforacchiare ecc...
Dunque per non pensarci su ieri ( dopo giorni di umore nivuro! mentre aspettavo di sapere quando sarei dovuta andare al "patibolo") ho preso un filo di elastico rosso e con questo ho catturato ben 4 gatti!;))
Mi spiego : i miei 3 tardoni (Cagliostro,Seppia e Zucca) erano bellamente sdraiati sul lettone e la piccolina (Fragolina) mi rincorreva per giocare : con un bel filo lungo e un po' "spesso" ho legato un tappo di sughero e ho adescato la piccola che ha cominciato a correre come un pazza con capriole e giravolte e i 3 si son svegliati! Una baraonda di code, salti ..attacchi e zampettate veloci ed io a correre con loro per riconquistare il filo col tappo..che divertimento... Il santuomo è tornato e ci ha trovati tutti stremati sul lettone a farci coccole.
Sto decisamente regredendo all'infanzia e mi risento felice un po'...a volte "basta" un filo rosso e dei gatti...e l'amore del mio santuomo per allontanare lo spettro del passato!
p.s. Amelia ci ha sdegnato e ha dormito nella sua cesta, mentre gli altri 3gatti mancanti all'appello erano girovaganti giù in cortile!

mercoledì 21 ottobre 2009

colori I puntata :Rosso

... siccome sono una pasticciona questo post comparirà prima di quello del filo rosso ma l'ho scritto dopo...hihihi...solo che mi ero scordata che era in bozza!:))
Comunque ..leggendo un post di Miciapallina della Gatteria e della sua ricetta di riso arancio ,abbiam parlato di colori e mi è venuta voglia di parlare di colori dal mio punto di vista streghesco.
Lo so che dovrei postarlo sull'ASMR ma anche se la sua nuova veste è molto bella io non riesco a leggerla bene che compare in caratteri troppo piccoli
( e non si ingrandisce un granché neanche con lo zoom) e allora lo scriverò qua e lo posterò poi di là con il copia e incolla e scusatemi tutte, tanto si sa che sono una strega sciroccata! ( e la mia vista ha molti problemi : infatti a parte gli esami del sangue -vedi sotto- torno anche dal mio oculista che ,incrocio dita e faccio scongiuri,in questi tempi il mio occhio destro è in sciopero di brutto e se non risolvo sta vertenza sindacale ..mi sa che divento valverde con benda da pirata!;(()
Ecco perché i miei post son scritti in caratteri grandi!ed ecco svelato il reale motivo dei miei vari refusi nei commenti sugli altri blog!
Tornando ai colori troverete molte spiegazioni sull'argomento e anche diversissime fra loro... io vi dirò la "mia versione" che è solo una delle tante ed è frutto di anni di "giochi" con cristalli e matite colorate ( vedi la mia passione di colorare mandala -gli album di Rudiger Dahlke-!) .
I colori di cui parlerò sono essenzialmente i 7 dell'arcobaleno e dei 7 chakra principali più qualcunaltro !
Cominciamo dal rosso : il rosso è il colore del chakra di base ,è il colore dell'energia ,piace molto ai bambini , è Vita! E' anche il colore dell'amore, della passione, per la sua grande forza ... è il nostro sangue, la frutta matura,compare nell' alba e nel tramonto (con sfumature diverse) ma al "negativo" è sinonimo di collera, guerra e quando è molto scuro (rosso quasi bordeaux )di morte o di qualcosa che si spegne - come le foglie in autunno, o come al tramonto..ricordate anche la luce del nucleo nel robot di Terminator?!! Insomma è molto Eros e Thanatos... (pensate che le collane di granati rosso scuro sono le collane che venivano portate dalle persone anziane di solito vedove!).Se siamo a corto di energia e forza fisica dobbiamo adornarci di rosso vivo o mangiare cibi rossi : pomodori, fragole, ravanelli, ciliege , peperoni ,melograne..) è anti anemico ( per chi non è vegetariano c'è la carne rossa..brr..!) e da forza , ma se siamo già nervosi o irati o abbiamo la pressione alta è meglio evitarlo ( ricordate il panno rosso davanti al toro!).Se volete dormire tranquilli non tenete oggetti o mobilia rossa nelle vs.stanze da lettoe non tingete le pareti di questo colore! Nei cristalli ricordate che i rubini sono portatori di amore e passione ma i famosi rubini color "sangue di piccione" anche se preziosi per la loro particolare tonalità "portano" anche dolore ( amori impossibili o con molti problemi!)... quindi attenti a indossarli! Il colore rosso insieme al nero serve a "radicarci" alla terra ,quindi se ci sentiamo troppo evanescenti,con la testa vuota e confusa va benissimo ornarci di una bella cuffia rossa o di un bel paio di calzettoni rossi o neri!e torneremo coi "famosi piedi per terra!" E' il colore ideale per il cuscino da meditazione o per il tappetino da yoga.

Note curiose : nelle ruote di medicina degli sciamani pellerossa il Rosso è legato al Sud, all' Estate e all'acqua. E' uno dei 5 colori delle bandierine di preghiera buddiste ed è legato alla parola lunga vita.

foto alberi


alberelli fasciati!

Santa Hera

Manco a dirlo : ieri ero di pessimo umore ( sindrome autunnale da pre-esami del sangue che prima o poi dovrò rifare aufff!) e non volevo muovermi di casa..MA avevo appuntamento col commercialista che sta al paesello ed ero tentata di disertare, MA ( e 2) il santuomo era in modalità euforica-preveggente
_ "Dai che sarà una bella giornata,ci sarà il sole,dai che dobbiamo andare ..."_ e alla fine mi ha convinto! Ora , che lui sia un degno stregone , marito di una vecchia strega rimbambita (io) si sa... ma non credevo...
Insomma per farla breve ,sono partita anche se riluttante e arrivati là : sole splendido, temperatura fresca ma decente e soprattutto a parte che col commericalista ho risolto tutto (grazie M!) quando poi, dopo un buonissimo pasto alla trattoria Valsenio (e scusate la pubblicità ma ne vale la pena) siamo arrivati al tugurio alle 14 ... chi c'era-inaspettati ospiti- ma molto graditi???
I tecnici Santi Subito di Santa Hera!
FINALMENTEEEEE : erano là che stavano tagliando la strada e han fatto l'allacciamento per noi... han lavorato tutto ieri e oggi termineranno..il che vuol dire che possiamo prenotare la chiamata per la ditta che monterà il contatore e presto ... AVREMO L'ACQUA!!!! Loro non erano tenuti a telefonarci per avvertire, in quanto i lavori sono al di fuori della proprietà ma non me l'aspettavo proprio ... ( avevo perso la speranza ormai!) e invece il santuomo " se lo sentiva" e così abbiam potuto parlare e vedere e scoprire che in effetti anni fa , almeno 10, quando vennero fatti i lavori iniziali per portare l'acquedotto nella ns. collina sperduta a quei 5 matti che ci abitano ( noi e altre 4 famiglie) su nella curva in alto hanno tagliato tutto sulla strada e ora sappiamo perché i tubi della nostra sorgente ,dislocata in basso dall'altra parte della strada giù per i campi, non arrivano più al pozzo... Non è colpa di Hera ..ma del fatto che non fu mai segnalata quella tubazione..Ora che lo sappiamo potremo intervenire nel punto esatto e riallacciare anche quella tubazione per avere l'acqua da innaffiare!
Deo Gratias! E chissà che la primavera prossima non si possa traslocare del tutto? Sempre salute permettendo e al Ciel piacendo!;DD

lunedì 19 ottobre 2009

e le cuffie?

Oltre ai calzettoni di lana devo tessere le lodi dei fazzolettoni di cotone da testa : in estate sotto il berretto riparano dal sole e dal sudore, in autunno riscaldano le orecchie gelate, ma li metterò anche più avanti sotto le cuffie di lana ? o mi barderò come una musulmana con sciarpe avvolte sulla testa e poi alla moda peruviana sopra un bel cappello per tenere fermo il tutto? anche la cuffie di pile...insomma tutto pur di non gelarmi la capa : che il mio unico neurone acciaccato teme il freddo e se mi muore anche quello il santuomo potrebbe divorziare;DD!quasi quasi un casco da astronauta o l'ambaradan degli apicoltori...!;))

vite canadese




beh alla fine il pc del santuomo era solo moribondo..è bastato che cancellasse MSN e Skype e alla fine è tornato tutto a posto... uff!;(( così vi posto le uniche due foto decenti fatte al tugurio , la vite canadese che è diventata rossa ed è pronta al sonno invernale...

tugurio al gelo

oggi Lunedì :un bel freddo con sole...il pc del santuomo è KO così non posso postarvi le foto (poche) fatte nel fine settimana al tugurio...( solo il pc del sant. possiede il programma di scarico foto della sua digitale Cannon!).Comunque la cronaca ve la beccate ugualmente :hihihi:))
Intanto dichiaro ufficialmente chiusa la stagione delle "notti al tugurio" che se a luglio avevamo DENTRO la stalla +32 di notte ,sabato abbiam dormito con +6 ed era decisamente freddo! ;((
Per fortuna avevamo piumini e piumoni ma, anche se mi son coperta persino la testa , quando scappa la pipì in piena notte e ci son quelle temperature viene voglia di scappare a casa che qua anche con la caldaia spenta è più caldo!
Non avevamo con noi Fragolina ed è stato meglio che la piccina deve ancora fare il vaccino e per due gg. a casa aveva starnutito...terrore che possa prendere il cimurro , ma la vaccinazione ancora no perché la sto ancora sverminando!
E a dir la verità quei due gg.lassù senza di lei mi son parsi lunghi lunghi...lo so che è quasi ridicolo, ma mi son attaccata a Lei come non mai ,forse mi mancava proprio una cucciolina così giocherellona e invadente come lei!
( E' sempre fra i piedi e devi stare in continuazione attenta a non pestarla...ma proprio questa continua attenzione mi ha scatenato una gran voglia di ridere, di vivere, di non pensare ai miei mali : ecco pet therapy funziona eccome!)
Però con quel freddo e tutti i lavori da fare sarebbe stata un problema...
E' stato un tour de force ,siam arrivati sabato a mezzogiorno e siam corsi alla sagra a comprare da mangiare ( le ottime "burelle" focacce di pane all'aglio e rosmarino) e bere...la cagnina del Bosco dei Laghi vino d.o.c. della vicina Zattaglia. SQUISITA! tanto che la sera ..un po' per scaldarci e un po' perché siamo golosi di cagnina , nel freddo della stalla, ci siam fatti fuori un'intera bottiglia (tanto nessuno era al volante!) e siam andati a nanna brilli brilli e dalle 9,30 di sera ci siam alzati la mattina dopo alle 8.30 ancora euforici!;DD
Una volta l'anno mi sbronzo : ed è sempre il giorno della sagra dei frutti dimenticati perché bevo la cagnina ,unico vino che mi piace!;))
Poi ci siam viste le bancarelle ( purtroppo molte di meno rispetto agli altri anni, segno della crisi...sic) e abbiam acquistato le solite 3 piantine di ogni anno a prezzi modici :un gelso e un maggio-ciondolo piccini a 4 euro, un olivello spinoso un po' più grande a 6 e. (altre piantine da mettere a dimora!).
Indi su di corsa al tugurio e per le 14 eravamo già operativi, era piovuto nei gg. precedenti perciò mi son risparmiata di innaffiare ,in compenso ho dovuto tirare su e riporre in cantina ,tutti i tubi da irrigazione che essendo di gomma rischiano di rompersi col gelo e quanto pesano ve lo lascio immaginare. Fatto un giro nell'orto per togliere le piante di pomodoro ho constatato che continuano a fare i pomodori, ma non matureranno mai, quindi mi son raccolta una trentina di pomodori verdi e scatterà l'operazione di conservazione ! E intanto tirava un vento gelido che mi ha ghiacciato le ossa !Infine ho cominciato a spostare gli agrumi in vaso e li ho radunati stretti stretti o meglio vicini vicini dentro l'ossatura della serra che al prossimo giro su, chiuderemo col telone ... ho dovuto operare di centimetro perché i vasi son frandi-e pesanti- e ho giocato all'incastro delle chiome perché ogni alberello possa prendere luce e non ostacolarsi ,ma non potevo lasciare grande spazio fra loro, ho riposto ben 3 kumqwatt o arancini cinesi, un limone,un chinotto,due fejoas,due callestemon,un finto pepe,la mimosa,3 cedrine,2 gelsomini,la brugmansia e infine se ce la farò ci stringerò il kren e il rabarbaro ma solo per difenderli dalle grinfie di una talpina che l'anno scorso,avendoli lasciate fuori dalla serra, se li era mangiati!
A sera ero così intirizzita e rigida che oltre ad avere acceso la stufa a legna
(e la temperatura di cui sopra è raggiunta con la stufa a legna , pensate senza!)
mi son anche mangiata due piatti di minestrina in brodo bollente ...minestrina cotta sul fornelletto a gas e mai cibo ci è parso più buono ,forse perché innaffiato dal vino!!!;DD
Il santuomo intanto ha lavorato "con, su ,per, pro e contro" la grondaia!!!
La domenica mattina ci siam svegliati ai colpi di fucile dei cacciatori --maledetti--che nonostante il freddo han pensato bene di venire nei ns.campi a sparare a fagiani e leprotti...spero non ne abbiano preso neanche uno! Non vado più a guardare attraversando la strada perché ho già abbondantemente litigato l'anno scorso rischiando che mi impallinassero e aspetto solo di aver i soldi per recintare tutto col fondo chiuso e allora staremo a vedere...
Così son rimasta su e ho cominciato a fasciare gli alberelli...o non ridete vi prego , ma alcune piante che sono inadatte al clima (ma mi son state regalate e non ho potuto non piantarle) vanno aiutate nel primo anno di impianto per superare l'inverno : il gelo e il vento che lassù sono abbondanti, soprattutto a gennaio, possono "bruciare" un giovane alberello. Sulla terra ho sparso la pacciamatura a tenere calde le radici : o corteccia di conifere o gusci di cacao (un anno ho provato il lapillo vulcanico ma non son rimasta contenta) e poi sopra ho cominciato a fasciare dal basso verso l'alto con l'apposito tessuto-non- tessuto comprato , prima avevo tagliato tante strisce dal rotolo...
Così ho "coperto" la pawlonia, la catalpa, le due albizie, le palme e le cicas (che mio suocero ha voluto regalarmi e che sono inadatte ma in serra non ci stavano e le piantammo due anni fa ,ora son cresciute di 40 cm) e poi ho fermato il tessuto legandolo col filo tubolare di gomma verde ed è venuto un bel lavoro...anche gli uccellini erano incuriositi!;))
La nota positiva è che si preserva il tronco anche dagli attacchi di bruchi e lumache che non riescono ad arrampicarsi sul fusto! A marzo, tempo permettendo,sfascerò gli alberelli.
E poi ho spostato contro la parete riparata del tugurio una trentina di vasi perché prendano meno vento nell'attesa di piantarli in terra piena,ormai appena gli alberi perdono le foglie si possono mettere a dimora, sempre che nel frattempo si siano fatte le buche!:)) Ci rimangono una trentina di vasi grandi e un centinaio di piccini..che però pianterò in primavera!;DD
La messa a dimora nei mesi "sbagliati" è sempre stata motivata da una sofferenza della pianta in vaso che magari aveva forato con le radici... perché, se uno potesse seguire le regole le piante, andrebbero messe in terra piena a ottobre,novembre e dicembre e poi al massimo a febbraio-marzo quelle a fioritura tardiva...parlo di alberi... e mai nei mesi restanti...ma noi abbiam sempre "operato" come potevamo e le perdite son sempre state contenute!
Alla fine alle 17 ho smollato il colpo che la mia schiena non ce la faceva più e non vi dico le ginocchia! Siam tornati a casa "cotti ma surgelati" e ieri sera una doccia bollente da spellarmi --uhm... stamattina le mie povere mani sembrano quelle di un agricoltore di 90 anni ..hai voglia a ungerle con olio d'oliva ...e la faccia...hahaha proprio da strega , altro che cremine antirughe !ci vorrebbe la bacchetta magica di Harry Potter! Ecco : le creme le dovrebbero testare su gente che lavora all'aria aperta in campagna,montagna o mare selvaggio e allora avrebbero dei veri test, altro che sui poveri animali!
pssttt...a casa Fragolina si era finita 3 piattini di pappa e dormiva fra i cuscini del letto di babbo...TZé e io che mi ero disperata! ;DD

venerdì 16 ottobre 2009

reportage casalingo

dall'alto : Dobbiamo stare vicini vicini! i 3 gattacci tutti insieme... (Seppiail nero
e Zucca il rosso nella stessa cesta e Cagliostro nell'altra)
Seppia il gattone nero, spiritato in ben due pose!
Fragolina-BellaCullen! guardate che dentini aguzzi e anche se non sembra sono io che sto mordicchiando la mano del papà e non lui che mi stuzzica!
Sul piumone del letto si sta comodi e caldi...e si dorme bene!

giovedì 15 ottobre 2009

cucina e vaneggiamenti

Avrei mille cose da scrivere ma non ho tempo quindi alla rinfusa e senza collegamenti-link..hehehe.. vi ricordo che
A) domani è la giornata del pane ,se potete panificate in casa!;))
B)che oggi è la giornata dell'attenzione sul riscaldamento globale...
NON consumate , riciclate e spingete i vs. governanti a occuparsi del riscaldamento globale..ci sarebbero migliaia di cose da fare !
C) sono fuori di melone ...son stanca e fa fresco..ma non è ciò a farmi impazzire...sono in una bolla e fuori dal corpo! ;DD
D) in pratica sono 3 gg. che passo il mio tempo in cucina a sperimentare, attacata ai fornelli ( ma non avrete mai foto che i miei paciughi fan schifo a vedersi anche se decenti da mangiare...direi proprio "brutti ma buoni o passabili"!!!)e infatti ho paciugato di più :Pane allo yogurt all'arancia...come pane voto 2 ma come "coso" da inzuppare nel latte al mattino okey!;)) e quindi oggi sto facendo pane normalissimo per domani!
poi ho lessato il famoso chilo di marroni -vedi post passato-con alloro, ci ho perso due ore a sbucciarli uno per uno dalla buccia grossa e dalla pellicina ( ma voi come fate? c'è un sistema veloce? che a me non lo ha insegnato nessuno!)(pliiissss fateme sapè!denghiù)e alla fine mi son ritrovata un ciotolone di ottimi marroni lessi.Che farne? Volevo fare il liquore di Marinella ma poi col fatto che il santuomo non ama le castagne ed io Non posso bere roba alcolica e zuccherina ho desistito..sigh sigh... (la ricetta di Marinella è uno sballo!)
Poi ho letto del risotto alle castagne di Gata (e anche qua sospiro anzi urlo di desiderio!)e le avevo chiesto se si poteva fare senza vino...ma Gata ,come me, non ha ancora letto e risposto (e non scusarti che è colpa mia : avrei potuto scriverti in pvt o telefonarti, ma me ne son ricordata quando avevo già le castagne lessate e calde! come vedi son la solita sciroccata!) così alla fine ho fatto secondo esperimento: Riso con funghi porcini e castagne lesse! Stasera lo mangiamo e si vedrà( seguirà ricetta se è mangiabile).
Poi per la trasferta di sabato (che c'è la Festa dei Frutti Dimenticati a Casola e mi ubriacherò!con cagnina e vin brulè!) in previsione di un freddo barbino, ho preparato il brodo di carne per il santuomo (che a lui piace tanto) e il pentolone di brodo vegetale per me.
Poi già che c'ero ho fatto la pasta Winter (formato di pasta a fiocchi di neve e campanili, pasta di grano duro al sapore di spinaci,barbabietole e carote 3 colori!-comprata a Ponte di legno-Trento- in una delle nostre trasferte) con due sughi diversi : uno alle olive verdi e cipolla cruda per me , e uno ai piselli e pancetta per il santuomo... e infine stasera sull'onda di Don Matteo (che non guardo ma ascolto distrattamente perché la Tv mi serve da radio in cucina!) farò una torta semplicissima con il resto delle castagne , per mangiarla al mattino su al tugurio che prima di zappare e vangare ci vuole una sferzata di energia!
Ma alla fine del mio delirio in cucina non rimarranno che piatti vuoti,pentole sporche e pance piene ... o caducità delle cose materiali... :((
Domani vado da Castorama che sta per chiudere (aahhhhhhh grida di dolore mi chiudono il negozio preferito...) e farò incetta di robe da giardinaggio e vernici e utensili , che "Ci Ho Dentro" una voglia immensa di ricominciar a lavorare anche dentro la stalla oltre che fuori e il sacro furore dell'arte di impiastricciare mi ha ricolpito... freddo permettendo! ;DD
Comunque a scanso equivoci son andata in farmacia e mi son comprata il formato gigante di Oscillococcinum quello da 30 dosi, così per 15settimane il santuomo ed io si sta "parati" e poi lo ricomprerò ormai ci faccio l'inverno!
Anche se molti mi criticano perché uso l'omeopatia...!
E ora stop con sto post sconclusionato... buona notte mie care e buona cena.
val più pazza del solito...

martedì 13 ottobre 2009

calzini calzettoni calze collant

Leggendo Casetta di Streghe la parola calzettoni mi è rimasta in mente
( anche se lei parlava di un altro argomento, ma si sa, io sono sciroccata di mio e divago!) e mi son ricordata di tanti anni fa sull'allora esistente forum del Ruggito del Coniglio di Radio 2 un esilarante thread sui calzini spaiati misteriosamente scomparsi nella fauci della lavatrice ( e ancora non c'entra nulla!)
poi il mio pensiero ha vagato ... disturbato dagli effluvi dei SUV che vengono parcheggiati qua davanti alla scuola elementare
(non sia mai che i poveri bambini in un giorno di pieno sole possano fare 2 passi a piedi e godersi un po' di verde...in una frazione di paese come la nostra che è sì e no 800mt x 700mt! ;DD)...
dicevo e quindi mi è venuto in mente che devo riparare almeno 6 paia di calzettoni lunghi di lana!;))
Già la rammendatrice folle che è in me si è risvegliata!
Ora sorvoliamo sulla mia (in)sanità mentale e soffermiamoci a pensare : quanti calzini, calze, collant, gambaletti , tubolari, calzamaglie e calzettoni abbiamo mai indossato durante la nostra vita?!
Io non sono una pazza (o almeno solo in parte) ma ORA ho 2 cassetti di calzini di cotone e calzettoni di lana!
Da bambina : calzettoni, poi tubolari di spugna, poi arrivò l'epoca dei collant e delle calze e infine ora che sono babbiona ( e che non reggo più fibre acriliche a contatto con la pelle) mi son votata ai calzini di cotone in primavera, piedi nudi
in estate e calzettoni di lana in inverno!
E qui scatta la mia ODE al calzettone di lana , Sissignore mie , inorridite !ma il calzettone lungoooo di lana grossa per chi pratica giardinaggio o agricoltura è una mano oopss un piede santo ;DD !!!
Infatti dovendo indossare stivalacci di gomma o scarponcini anti infortuni, durissimi e sgodevolissimi per la traspirazione, l'unica soluzione di salvezza per i miei piedini sono i calzettoni di lana! Quelli da uomo, o meglio da pescatore-cacciatore (gulp e stragulp che schifo per me che sono anti caccia per eccellenza , se lo sapessero quelli delle varie associazioni animaliste a cui sono iscritta!:DD) eppure è vero : il calzettone verde militare (ari bleah) di lana grosso è l'unico a proteggere al 1000 per mille da incidenti,vesciche, calletti e reumi!
Hai voglia a provare varie soluzioni alternative spendendo capitali da Decathlon o negozi similari in calzini costosissimi adatti a vari sports quali trekking, tennis, free climbing ecc.. tutti a fasce contenute e tessuti avveniristici ,quasi da da astronauti ( tecnologie future dice la pubblicità), ma alla fine nessun paragone! E così la già poco sexy Val, strega e babbiona ,oltre al grasso, si tiene anche i calzettoni da cacciatore di lana verdi... sicuramente antidiluviani e anti stupro!
Al prossimo acquisto farò una follia : li comprerò marrone testa di moro! ;DD
Povero santuomo mio che pazienza "checcèvòcummè"!


lunedì 12 ottobre 2009

Fragolina al tugurio



Dopo la nanna a me piace giocare con gli occhiali di mamma!

foto verdi

Dall'alto :catalpa,
pawlonia,
particolari della base con violette,
salice caprea,
particolare del secondo salice caprea "Kingstorm"

foto lavori

Dall'alto :lo scavo appena iniziato per il passaggio del "tubone".
Il mobiletto di cemento per il contatore dell'acqua con la base di cemento fatta tutta da noi : capo santuomo e muratore in seconda Val!
Gli accrocchi dei tubi di grondaia ( tutti da tagliare su misura e poi montare e non è stato uno scherzo!) che NON sono opere d'arte!;))

6 giorni

Siamo stati via al tugurio 6 giorni, lunghi se guardo al blog e a come son rimasta indietro a leggere gli altri blog e a postare ... ma giusto un soffio se penso a come scorre velocissimo il tempo lassù!
Siam partiti mercoledì pomeriggio con Fragolina , venerdì il santuomo è tornato a Bo per i gatti qua a casa e poi la sera ci ha raggiunte ( noi eravamo indaffaratissime a piantare alberelli e a correre dietro alle farfalline, indovinate chi correva dietro alle povere farfalline??!! :)
E stamattina è arrivata in un lampo ... il tempo ha un suo scandire quando si è felici e lassù io sono felice... non mi accorgo delle ore né dei giorni!!! mi mancano solo i gattoni vecchi ( che non posso trasportare ogni volta ) l'acqua ( soprattutto calda per lavarmi un po'!magari una doccia!) e il pc per poter leggere di voi care amiche, ma per il resto potrei stare su per sempre solo a lavorare nei campi!
e si vede che ho l'animo contadino!
Da giovedì a ieri tanti lavori...son riuscita a piantare questi alberelli che erano in vaso: la pawlonia, la catalpa, un glicine, due salici caprea, un'albizia,e altre piantine piccine come 6 violette, 3 vasetti di menta, uno di bulbi misteriosi ( non ricordo cosa siano ,sarà una sorpresa!) e ben 100 bulbi di crochi!
Il santuomo ha finito di cementare il "mobiletto" per l'acqua e abbiam chiamato Santa Hera ,chissà quando verranno ad allacciarci all'acquedotto?
Ha iniziato anche lo scavo per portare su il tubone ...
Di fronte alla stalla ho falciato l'erba che era alta e rischiavo di perderci Fragolina!
(col decespugliatore ,da sola mentre il santuomo era via e non mi sono fatta male!)
Abbiamo collegato le grondaie ai 3 cassoni della raccolta acqua piovana e anche se gli allacciamenti sono un po' "accrocchiati" diciamo che vanno bene ,hahaha... (sembra la stamberga dello scienziato pazzo! o meglio il tugurio di una strega!)
E come sempre mi sono ammazzata di fatica e i pantaloni ora ballano un po' nel punto vita...speriamo che qua a casa non tornino a stringere!
E poiché non si vive di solo lavoro, sabato abbiam fatto un salto alla festa in paese che a Casola c'era la sagra delle castagne e Val ehm ..si è ubriacata con un solo bicchiere di cagnina! ;DD ( ero a stomaco vuoto,poi per fortuna siamo andati a Misileo e ci siam mangiati una squisita pizza!).
Ho comprato un chilo di marroni e non li farò arrosto ma lessi col lauro (alloro) e poi pelati e schiacciati li metterò nella zuppa di zucca ...gnammmmm...
Il tempo è stato bellissimo ,anzi quasi troppo caldo fino a stanotte che è venuto un vento fortissimo e oggi mentre partivamo prometteva pioggia ; credo che la stagione si sia "rotta" e che comincino finalmente le piogge , che c'è un secco che ammazza, ma spero NON diluvi che se no ci frana e ci crolla addosso tutta la montagna!(E noi continuiamo a piantare alberi e tutti ci guardano come pazzi ,ma se metteremo un centinaio fra bagolari, gelsi,olmi,carpini ecc... forse salveremo la ns. collina!)
Per le cronache del tugurio : sabato notte abbiam visto nella strada del rientro una bestiola bianca "bassa e lunga" ...io giurerei che fosse una donnola..ma bianca???MAH! Forse un furetto (comprato e abbandonato?) ...ma albino???Insomma le dimensioni e il muso erano simili a quelli di un furetto o di una donnola, ma il colore ci ha lasciato perplessi e la scena è stata così veloce che non ci ha permesso di fotografare... dovremo indagare : che sia una nuova specie ,come gli animali scoperti nella Papua Nuova Guinea dentro quel vulcano spento? (Notizia di gg. fa)..mah! ;DD
p.s. questi 6 giorni erano le nostre ferie!;))

i 4 reietti


i 4 reietti che stanno su al tugurio..io volevo adottarli , ma il santuomo ha minacciato il divorzio e Fragolina ha detto NO...
in effetti 12 gatti in totale... sarebbe un pò troppo! ;((

il diario di Fragolina

Mercoledì scorso mammaVal e papiSantuomo mi hanno portato su al tugurio con loro, prima un gran daffare a casa a preparare scatoloni e poi zac ... mi han tolto dal lettone dove dormivo e mi han messo dentro al trasportino...
Ecco io non ero molto contenta all'inizio, ma poi ho visto il furgone e ho capito che mi portavano con loro ..yuuu! Sono stata bravina ,ho miagolato solo 10 minuti e poi una dormitina e siamo arrivati su...sono una brava micia turista io!:))
Non vedevo l'ora che mi lasciassero correre felice nell'erba di fronte alla stalla e invece che ti vedo? Degli intrusi nella Mia zona!
4 gattacci selvatici,sporchi,randagi ...brutti!
Perché Solo Io Sono Bella !
( - ndr. Fragolina è un vera Leonessa e non soffre di complessi d'inferiorità!!-)
Mamma mi ha messo subito dentro la stalla e..traditrice ha dato della pappa anche ai 4 reietti che stavano là...
Poi però a me ha dato la pappa migliore e io sono salita sul divano a dormire. Intanto mamma e papà discutevano che 8 +4 fa 12 e non era possibile!
Io ho capito che mamma avrebbe anche adottato i 4 ma il papi l'ha fatta ragionare che a casa a Bo non ci saremmo stati tutti... hehehehe e così mamma ha deciso di dare solo pappa!
( Per fortuna che i 4 reietti non si fanno avvicinare più di tanto e quindi sono sicura di rimanere l'unica principessina della casa , che mamma già vizia gli altri suoi 7 vecchioni!) :DD
Sono stati dei bei giorni , anche se una sera uno dei gatti è entrato nella stalla e mi ha fregato tutta la pappa e io l'ho cacciato soffiando ...;))
Mami mi ha difeso e mi ha sempre protetto che ancora non ho fatto il vaccino e se mi graffiano o mi mordono posso ammalarmi...
Stamattina sono tornata a Bo e ora dormo sul lettone di papi...
che bella vita!miauuuu...

martedì 6 ottobre 2009

Maschi !

Lo sapevo che introdurre un altro micio nella mia famiglia pelosa avrebbe comportato problemi...ma non mi aspettavo risvolti di ammutinamento! Stamattina scendo in cortile mezz'ora dimenticando di chiudere la porta di cucina e cosa trovo al ritorno? Le mie 3 povere patate dolci ,che avevo messo nei barattoli con acqua a germogliare ... e infatti erano germogliate e avevano fatto splendidi getti con foglioline verdi ...( i 3 tuberi in questione erano posti in alto a 2,50 mt.dal suolo, sopra l'armadio di fianco alla finestra per avere luce) dicevo le mie 3 povere patate giacevano miseramente decapitate nella parte aerea... e il colpevole stava allegramente vomitando le foglie sul pavimento della cucina!
Ora che c'entra la presenza dell'ultima micia ?direte voi!
C'entra! Perché sono anni che metto i tuberi lassù e ho dei bei rami verdi in inverno in cucina e i pantofolai ,panzoni ,dormienti ( leggasi i gattoni di casa) non si sono Mai sognati di arrampicarsi fin lassù... per 4 foglie di patate?tsè.. Quelli non si smuovono neanche per del filetto di vitello!!
MA da quando la piccina è arrivata si son risvegliati dal torpore e ora i 3 maschi si esibiscono in acrobazie mai viste...
Seppia il gigante nero timido si lascia mordere la coda e poi salta scattante sul tavolo...!
Zucca corre dietro a tutte le farfalline per far veder che lui, rosso-tabby e magro, è pure agile oltre che bello!
E Cagliostro ,il mio Cagliostro, maestro di meditazione!imperturbabile come un monaco zen, ora mi ha deluso con la performance di arrampicata e distruzione patate... lui che al massimo saliva sul frigo per sentire il calduccio della serpentina... AHHHH..
E' proprio vero : basta una femmina e i maschi anche vecchi impazziscono!
E la signorina ha guardato il tutto con aria indifferente e direi quasi disgustata,
poi è corsa nell'altra stanza a fregare il cibo dalle loro ciotole...furbizia femminile! ;DD
Ora che faccio? Se fossi un'orca oggi servirei : "Gatto al forno con patate dolci"... ma poiché nel mio cuore di strega alberga anima felina ...andrò a ricomprare i tuberi e li metterò al sicuro in bagno! ;-/