mercoledì 28 ottobre 2009

di riso

e si vede che sono a casa vero? e così vi "puppate" anche questo post culinario delirante , ma un'ora di telefono coi parenti mi rende scema (una volta al mese mi sacrifico!)e così dopo mi son buttata in cucina ed eccovi il mio resoconto ,prima avvertenza : senza foto, che tanto non mi ridurrò mai a fotografare il cibo, a me piace vedere le foto delle vs.ricette , ma non ho la pazienza né la costanza di fotografare i miei pasticci e anche se qualche piatto riesce bene..gnam ce lo finiamo subito , ceramica compresa ;))!
Dunque ,seconda avvertenza , oggi parlerò di riciclo e che nessuno si scandalizzi se io vegetariana cucino piatti di carne per il mio onnivoro santuomo , chiaro?!!;)) . Ieri sera ho fatto il solito pentolone di brodo di carne per Lui ( che forse si va al tugurio nei prox.gg.) brodo di solo pollo ,( la base è brodo vegetale in cui poi faccio lessare il pollo ,dopo aver messo da parte per me il solo brodo di verdure!) brodo che poi sgrasso e congelo ... ma ogni volta mi rimane il pollo lesso che io non mangio... Ogni tanto ne godono i gatti ( tanto il brodo non lo salo mai , solo dopo!) ma ieri sera mi è venuta un'idea...e ho messo da parte la carne. Stamattina cantando mentalmente i miei Ohm dopo la telefonata di cui sopra , son andata in cucina, ho ripreso il pollo dal frigo, l'ho disossato tutto con pazienza (e stomaco forte) poi ho messo a soffriggere appena appena con un po' di olio e.v.o., carota ,sedano e cipolla tagliati a cubettini fini, un pizzico di prezzemolo e un cucchiaio di crema d'aglio ( fatta tempo fa,trattasi di aglio sott'olio ridotto poi in poltiglia a mo' di crema) dico appena appena soffritto nel senso che per pochi istanti ho fatto rosolare il tutto poi ho abbassato la fiamma e aggiunto la carne di pollo tagliata a fettine sottilissime quasi sbriciolata, poi un mezzo bicchiere di cagnina (vino rosso amabilissimo :) fatto sfumare il tutto e infine aggiunto due cucchiai di brodo perché non si asciugasse troppo e spento il fuoco. A parte ho lessato in acqua salata del riso ( ora io avevo del basmati -eresia- ma sarebbe stato meglio del riso tipo carnaroli..) e a quasi fine cottura l'ho scolato, ho riacceso il fuoco nella grande padella dove c'era il pollo e finito di cuocere per altri 3 minuti rimescolando...
Il santuomo si è trangugiato il tutto e leccato i baffi! Ed io ? beh io avevo il mio brodo -vegetale- il mio "pesto di quasi soffritto senza vino e senza carne "cioè di verdure e il riso in bianco a cui ho aggiunto il composto e un cucchiaino di salsa di sesamo...e oplà anch'io mi son finita il piatto! Come nominare il "robo"? Riso mantecato in salsa di pollo ubriaco!hahaha... evvabbè per una volta fatemi credere di essere una cuoca e non una pasticciona! ;DD
A proposito anche il riso di tempo fa è stato cotto così..ricordate? Avevo le castagne e ho preparato un risotto con castagne e funghi porcini... colpa di Gata che me ne aveva fatto venire voglia con la sua ricetta squisita ma più condita di quello che io posso ! Rimaneggiando la sua ricetta avevo usato castagne lessate (in acqua salata e alloro, poi sbucciate e pelate e schiacciate nello schiaccia- patate e ridotte alla consistenza di un purè).
In un grande padellone avevo messo poco olio,aglio e prezzemolo, fatti rosolare, poi aggiunti funghi porcini a fettine sottili(usato funghi porcini secchi fatti rinvenire prima- che i funghi freschi non li avevo, ma sarebbero meglio) e poi sfumati con brodo vegetale, quindi a metà cottura dei funghi aggiunto riso e poi a metà cottura del riso aggiunta la purea di castagne e ancora un po' di brodo per mantenere il tutto cremoso ( né troppo asciutto né troppo bagnato) fino alla fine cottura. Spolverata di parmigiano e via! Ovvio che ho cotto senza uso di burro e senza vino ...ma per chi volesse usare anche questi ingredienti...si può fare! :)) Questo riso alle castagne e funghi era vegetariano e quindi una sola preparazione! Dosi? ma allora avete creduto che io sia una cuoca??? nooo ..signore mie : io 99 volte su cento vado a occhio , ehm..depenattemi pure! ;DD

2 commenti:

Gatadaplar ha detto...

Ti dirò... il polletto così me lo papperei pure io... e mi è piaciuto troppo il nome che hai dato alla tua ricetta!!! ^___^
Quasi quasi la rifaccio... con foto! :DDD

E pure il risotto di castagne l'avrei riassaggiato nella tua versione "light" ^^

Un bacioneeeeeeeeeee

valverde ha detto...

Aspetto le tue foto e sicuramente se rifarai il riso tu saprai trovare la giusta dose!uhm..che bello poterlo assaggiare stando seduta nella tua cucina...;DD
baci val