venerdì 23 ottobre 2009

la Guerra delle Gattaiole

Facendo riferimento al bellissimo post di CasettadiStreghe sulle gattaiole...mi è tornata alla memoria la nostra epopea delle gattaiole!
In tempi remoti ,nell'altra casa quando c'ero solo io e 5 gatti era tutto semplice : avevo un solo terrazzo coperto e dalla cucina io avevo scavato un "tunnel" nel muro tra cucina e terrazzo...diciamo come la carotatura per mettere una griglia di aerazione ...solo che lo lasciavo aperto sempre e i gatti anche in pieno inverno potevano entrare ed uscire senza che io dovessi alzarmi ad aprire la portafinestra -che era in alluminio anodizzato triplovetro antisfondamento e a chiusura ermetica... tutto inutile visto il tunnel aperto che faceva passare uno spiffero da Galleria del Vento!- ma chi avrebbe mai potuto montare una gattaiola in una finestra con triplo vetro?
Vista l'esperienza traumatica e i reumatismi incipienti ,quando ho traslocato a casa del santuomo coi miei 5 mostri pelosi... abbiamo optato per soluzione moderna: la gattaiola! Dovete sapere che a casa del santuomo non ci sono gli infissi col triplo vetro come da me , ma le doppie finestre! Così abbiam deciso quale terrazzo "battezzare" per le vaschette dei mici e oplà il gioco è fatto! TSSSSSèèèè... dunque : prima cosa i terrazzi qua son scoperti, quindi in barba all'estetica abbiam accrocchiato una pseudo copertura verandata removibile di ondulina e plastica -orrida- da montar con la brutta stagione, per tenere le vaschette al coperto e al caldo, poi abbiam comprato solo vaschette con coperchio ( quelle che sembrano casette) e poi si è proceduto alla foratura dei doppi infissi per due gattaiole , alla faccia del rovinare ben due finestre! Ma non si può umanamente tenere 8 vaschette dei bisognini in casa in pieno inverno! -che in estate invece le finestre son sempre aperte- e lo spazio è quello che è! Dopo il lavoro di bricolage ( e svenamento per comprare due gattaiole e forare due infissi senza rompere vetri e legno!) abbiam dovuto insegnare ai gatti a usare le gattaiole ,che a casa da me avevano solo da infilarsi nel tunnel aperto! Fu un dramma ma alla fine impararono ( a suon di bocconcini e croccantini lasciati in fila indiana dentro e fuori a segnare la strada tipo sentiero di Pollicino!) .Ma scattò un nuovo problema : il terrazzo scelto era insufficiente... ce ne accorgemmo col tempo e in breve santuomo ed io abbiam dovuto attrezzare e forare 6 infissi cioè le tre doppie finestre che danno nei 3 rispettivi terrazzi onde evitare che i gatti facessero pipì ovunque e abbiam dislocato 12 vaschette in numero di 4 per ogni terrazzo ... ;((
già perché anche i mici che stanno tutto il giorno fuori rientrano la sera per fare i bisognini qua! (no comment please!;DD)
Comunque a parte l'abominio di avere 6 gattaiole per casa, ci si era abituati se non che i gatti sono invecchiati o non so che, ad un tratto scattò la Guerra delle Gattaiole! Guerra mai conclusa e che negli anni ci ha provocato vari interventi di Pronto Intervento e corse per casa in mezzo a urla di pantere! I gattacci sono specializzati in guerriglia terrazzata cioè : non appena un micio A di una coalizione ( non abbiam ancora capito in quante fazioni si siano divisi!) esce e va fuori per un bisognino , un micio B dell'altra coalizione si staziona dentro casa davanti alla gattaiola e quando il micioA"uscito fuori" rientra dalla prima gattaiola e cioè scavalca la finestra più esterna ed è lì che sta per entrare nella seconda gattaiola per arrivare quindi nella stanza...il micioB che è in casa blocca la gattaiola interna ponendosici davanti...
Spero sia chiara la situazione!Il meschino gattoA intrappolato fra le due finestre , c'è spazio abbondante per carità non è che rischia la vita però ,sapete, i gatti amano la libertà!, comincia a spingere con la zampetta , l'altro gatto B da dentro fa resistenza e la cosa va avanti per un po' , finché cominciano gli ululati e Val o Santuomo accorrono a sistemare la questione liberando il prigioniero di turno! sempre che non ci scappino risse e soffiate, morsi e graffi da entrambe le fazioni!Ma se noi non fossimo in casa?
Ecco che allora, in pieno inverno, se noi dobbiamo uscire ... o si lascia aperte le finestre con spreco di calore e relativo ghiacciamento di casa o si tiene una vaschetta di emergenza pronta dentro la stanza e al ritorno state sicuri che ci sarà la sorpresina "profumata" dentro... ;((
Inoltre col tempo i mici si sono ingrassati e Seppia a volte è rimasto incastrato
nella gattaiola quindi abbiam dovuto rimuoverle e comprarne di più grandi allargando i fori!Il santuomo è diventato esperto in "montaggio, aggiustaggio e rimontaggio" gattaiole e potrebbe farlo come mestiere!
MA si può? E' Vita questa? ..forse capite ora perché si è preso tugurio in campagna...hihihihi... ;DD
e come due aguzzini, appena ci trasferiremo là , le vaschette scompariranno e i gatti staranno fuori... sempre notte e giorno ,estate e inverno...!
ehm...ma chi ci crede???!!! ;DD

7 commenti:

La Strega ha detto...

comincio a capire perchè lo chiami "santuomo" ...

valverde ha detto...

;DD in effetti!
baci val

NonnaPapera ha detto...

Che strage di finestre :-)

valverde ha detto...

GIà cara Nonna Papera per fortuna le 3 portafinestre interne sono di legno e abbiamo fatto eleganti sportellini nel legno ma un giorno queste finestre verranno tolte...e portate via al tugurio!
Per le 3 finestre esterne di alluminio anodizzato ma a vetro semplice, abbiamo già comprato i 3 vetri inferiori e quando andremo via smonteremo quelli con le gattaiole e li sostituiremo con quelli interi...in effetti poi avremo 6 gattaiole da portarci via...;)) ecco dove sono andati i ns.soldi in 10 anni! altro che ferie!per fortuna non buttiamo via nulla e traslocheremo tutto... magari là useremo le gattaiole nel pollaio pr far felice la volpe!;DD
baci val

ivana ha detto...

Cara Sc.!!!

Sai che a leggere tutto d'un fiato i tuoi post mi ha dato una botta di piacere animalistico!!!!
Ma quanto lavoro per le tue creature!!!
Bella la natura che riprendi e ci distribuisci a tema di colore!!!
Per gli esami...va be', nessun consiglio, penso proprio che ci sia un'affinità, purtroppo, tra te e me in questa piega dell'essere...sono allergica, titubante, "disperata" solo a sentire parlare di esami...come ti capisco...dai, prendiamo il tutto con filosofia, io a giorni vado a fare la pneumococco, per stare al sicuro dalle mie tormentose tossi invernali!!!

Tanti auguri!!!
Un abbraccio!
ivana

valverde ha detto...

Grazie cara Ivana, mi fai tanto piacere con le tue parole e allora incrocerò le dita per scaramanzia anche per te! Io da lunedì comincerò a fare la "brava"ragazza per riportare i miei esami a regime...in effetti son stata brava tutta estate e ho sgarrato solo negli ultimi 15 gg. per l'arrivo dell'autunno..ora si ricomincia!
un grande abbraccio e un bacione ,a presto a leggere le tue meravigliose ricette, baci
val solo per te Scarlett!;DD

Gatadaplar ha detto...

Mammamia... ^_____^
Voi impazzite ma i vostri gattoni stanno il Paradiso!!! :DDD

Mi immagino la volpe quando vedrà la gattaiola nel pollaio... secondo me non entrerà di lì ma scaverà una bella galleria fin dentro al pollaio proprio DI FIANCO alla gattaiola... poi controllerà ben bene tutto intorno per capire dove sta la fregatura!! :*DDD