lunedì 30 novembre 2009

3 B

a me sto clima fa male! cioè... vista l'umidità e le mie ossicina balorde mi rinchiudo in casa e in casa che si fa? ehm..si cucina!;DD
ed ecco che oggi , causa onomastico, causa tempo scassa++++ , causa che sono golosa ... ahiahai.. ho preparato una torta alla "va là che vai bene" così con la roba raccattata in frigo e dintorni!
la torta "3B" cioè : Balorda ( visti gli ingredienti) Bruna ( da vedere.. forse brutta? ) ma Bbbuona,...eh già qualcuno se ne è già spazzolata metà!
O , come Gata, devo pensare che ho uno "spazzatuttotrituratore con stomaco da struzzo" in casa? ;PP
..ingredienti che avevo:
2 uova , 130 gr.zucchero di canna, 60 gr.olio d'oliva, 30 gr. burro, 400 gr.farina da dolci Spadoni, 1 bustina lievito vanigliato Pane degli Angeli per dolci ovvio, 2 mele renette piccole e 1 melina annurca -tutte non molto mature,ma così erano!- , 8 albicocche essiccate Noberasco ,quelle però biologiche morbide che son già denocciolate e scure, 100 gr. mandorle pelate, 100ml.latte parzialmente scremato a lunga conservazione, il succo di un mandarino molto maturo (non avevo il limone) ,1 cucchiaio di cointreau, 2 cucchiaini di cannella in polvere e 1 cucchiaino di zucchero di canna in cristalli alla cannella.
( aggiunta finale del tutto optional : qualche castagna lessa che avevo e poche gocce di miele di castagno.)
Ero partita per fare una torta di mele e poi vabbè!
esecuzione : Messo farina in ciotolona , unito zucchero ,2 uova sbattute ,50 gr. di olio, 50 ml.di latte e mescolato.
A parte sbucciato mele e ridotte a cubetti piccoli,non fettine ma tocchetti!, irrorate col succo del mandarino, quello avevo!unito anche le 8 albicocche spezzettate e il cucchiaio di cointreau per far rinvenire le albicocche.
A questo punto rimescolato l'impasto nella ciotolona e unito il lievito e il latte restante cioè gli altri 50 ml. e lasciato lì.
Intanto ho unto con un po' di olio sulle dita un foglio di carta da forno con il quale avevo foderato una teglia da forno di 24 cm di diametro, ho steso tutte le mandorle e sopra vi ho messo le mele e le albicocche senza il succo e sparso 1 cucchiaino di polvere di cannella e 1 cucchiaino di cristalli di zucchero di canna aromatizzati alla cannella ( sono cristalli grossi che trovo al supermercato Coop di Fe !ma servono così per decoro), e qualche fiocchetto di burro qua e là .
Ho aggiunto il succo all'impasto di farina e il secondo cucchiaino di polvere di cannella - a noi piace che sappia molto di cannella!- ed è risultato un composto abbastanza cremoso appiccicoso ma non liquido ( se è troppo bagnato magari aggiungete appena un po' di farina). Ho versato il composto nella teglia da forno sopra lo strato di frutta che avevo messo , facendo bene attenzione a non spostare le mandorle ne rovinare lo strato di frutta... poi ho livellato pian piano con il mestolo . Avevo acceso il forno elettrico ventilato a 180 gradi e infornato con tempo un'ora perché il mio forno ci mette circa un quarto d'ora a raggiungere la temperatura (dovete regolarvi col vs. forno!e fare prova con lo stecchino) . Quando la torta era cotta e dorata scura l' ho spenta , poi appena tiepida ho ribaltato la teglia su un piatto di ceramica grande e tolto sia la teglia ! che delicatamente il foglio di carta da forno , il sotto della torta è diventato il sopra ed era tutto bruno ( per forza fra i cristalli di zucchero alla cannella , le albicocche bio che sono scure e le mandorle!) ma non bruciato! a quel punto tocco di classe : ho sparso qua e là qualche goccia di miele di castagno e ho deposto sopra ogni goccia una castagna lessa che era più chiara... ma la torta sempre Bruna è rimasta! ;DD Ma mangiabilissima!
Commenti : lo zucchero è poco e le mele usate erano acidule perché a noi piace così... e la grande quantità di cannella è perché "abbatte" un poco lo zucchero ( studio americano sull'effetto dell'apple-pie con molta cannella sui diabetici!) e in verità se voleste farla ancora più dietetica potreste usare solo olio di girasole, magari un uovo solo , no latte ma latte di soia o yogurt di soia... e così via...
le castagne e il miele da decoro non sono importanti e magari meglio qualche chicco di uva sultanina o pinoli... ecc... ;))

30 novembre

oggi... Sant'Andrea : auguri di buon onomastico!
;DD

domenica 29 novembre 2009

famiglia di cigni









prima la coppia di cigni è rimasta in acqua col piccolo
poi son venuti a terra , ma in ogni movimento non si son allontanati dal cignetto neanche un attimo ... che teneri!

foto parchi








dall'alto : Museo Civiltà Contadina nel parco di San marino di Bentivoglio
meravigliose bacche rosa fuxia e arancio di non so che siepe!
..e al Parco dei Giardini : anatre
anatre e ancora anatre..;DD
fiorellini rosa di altra siepe a me sconosciuta..( che figuraccia!)...

nostalgica domenica

Stamattina c'era il sole poi son arrivate le nuvole , sole e vento ... altro sole e nuvole in un'alternanza esasperante tanto che mentre facevo i lavori di casa mi dicevo...."uhmmmpff dai che nel pomeriggio usciamo un po'... ho voglia di luce"
" ah no è venuto brutto.." "ma forse..." ;DD
Alla fine ,alle 15.30 ,che oggi abbiam pranzato tardissimo (alle 14.30!) siam usciti per un breve giretto al Parco (molto piccolo)di San Marino di Bentivoglio dove c'è il Museo della Civiltà Contadina...
Solo pochi passi che metà del parco era transennata : stan facendo degli scavi... quindi siam tornati verso casa nel più vicino "Parco dei Giardini "a Corticella , un bel parco grande e con un laghetto che ospita parecchie anatre di varie razze... Una passeggiata un po' nostalgica , qua 9 anni fa, "muovevamo" i nostri primi "passi da appena insieme!" e durante i primi anni ,era la nostra meta preferita per qualche veloce camminata serale... E oggi come ai vecchi tempi ci siam fatti il giretto del lago e abbiam visto la novità: i due cigni neri ..hanno avuto il loro primo "brutto anatroccolo"!!! cioè il loro primo cignetto...ma che amore! E come lo proteggevano : non si sono mai staccati un secondo dal loro piccino !
Santuomo ed io siam rimasti mezz'ora a guardare i 3 ...estasiati, poi era venuto freddo e siam tornati a casa a farci un bel tè! le foto sopra!aloha...

giochi d'acqua 2

..e su foglie

sabato 28 novembre 2009

giochi d'acqua




Giochi d'acqua su ragnatele ...

foglie fiori e funghi



Dall'alto : foglie
funghi pioppini
nasturzi ancora in fiore
palla di grasso e semi per gli uccellini
Monsieur Stortignac che ho molto timore..sia ..morto...;((((
la Prima Pigna di Primo Pino! ;))))))))))

la ranocchia magica

Questa è Esmeralda che ha deciso di tuffarsi nel catino rosso di raccolta acqua piovana e sguazzare ( o sranocchiare?!) un pò, eleggendo il catino a personale piscina !

Esmeralda

Oggi siam andati su al tugurio .. e nonostante le ottimistiche previsioni di Meteo .it non c'era il sole ma un bel nebbione, sgrunt! Così siam tornati presto , dopo aver fatto poco e niente se non qualche foto, un incontro magico (Esmeralda), esserci pappati roba buonissima ...
( alla faccia del mal di fegato di 3 gg. fa! a me sono i dispiaceri a farmi male , altroche la pappa buona!;DD -tagliatelle scure ai funghi porcini e patate arrosto... le tagliatelle scure sono fatte con pasta sfoglia alle noci...ahhhh , gnam! :)) -- )
Domani ce ne stiamo a casa qua fra le nebbie di MPCM! Certo che i funghi vengono su benissimo ! e intanto alla notte mi sto rileggendo la quadrilogia della famiglia Cullen... e i miei sogni sono pieni di caldi lupi e freddi vampiri!;DDD
.. Ma chi è Esmeralda? ... ;PPP

giovedì 26 novembre 2009

colori VI puntata: Viola

Sesto chakra ,uno dei più "conosciuti" il chakra del "terzo occhio" situato sulla fronte, a metà strada fra il naso e l'attaccatura dei capelli , il suo colore : Viola. Il Viola è legato all'elemento etere . E' il colore simbolo della spiritualità ,della crescita interiore . In occidente è anche legato alla nobiltà ( soprattutto nel medioevo ) e alla castità, al lutto ( si pensi alle vesti sacerdotali durante la Quaresima e nella settimana precedente Pasqua) ma si dovrebbe invece interpretare come il colore che avvicina all'energia superiore , alla meditazione, alla Conoscenza e non solo al lutto!
Ci sono vecchie tradizioni che parlano del suo portar sfortuna se indosssato in teatro e per estensione oggigiorno anche al cinema e tv ecc.. fandonie!
;DD insomma io difendo il Viola in pieno!
Se dipingiamo una stanza di viola ... che sia per la stanza o per l'angolo dedicato alla spiritualità, alla meditazione o al nostro pensatoio! Il viola aiuta anche nelle fasi di transizione della vita ; spingendoci, indirizzandoci all'accettazione dei cambiamenti , alle nuove situazioni soprattutto se legate a "nuove idee" , ad una visione più ampia! Ritorniamo infatti al terzo occhio , si dice che questo occhio invisibile sia stato un tempo "aperto" per alcune popolazioni antiche molto sagge e che questo sesto senso aiutasse a percepire gli avvenimenti...a "prevedere"o a "vedere chiaro" . Il colore viola infatti è associato anche alla vista interiore,alla preveggenza e alla chiaroveggenza. Quindi quando desideriamo "vedere"meglio all'interno di noi stessi o di un nostro problema o speriamo di chiarire la nostra visione di un avvenimento o percepire addirittura la soluzione, è consigliato indossare abiti viola e sederci ad aspettare nel silenzio e in penombra. E' perciò il colore del silenzio, della luce del crepuscolo ... il bagliore di ciò che ci porterà il Domani!
Mangiare cibi violacei come :cavolo viola, melanzane , cipolle tropea, uvafragola, more e mirtilli di bosco aiuta la nostra visione (soprattutto i mirtilli!;DD) e depura l'organismo .
(Un giorno la settimana stare a digiuno e bere solo succhi di frutti viola aiuterebbe ad avvicinarci a tutto ciò che è Divino o Superiore.)
Il viola porta in se la fusione delle qualità del rosso e del blu sublimandole e accentuando solo le qualità positive di questi colori.
Come pietre quella per eccellenza viola è ovviamente l'ametista. Pietra versatile che aiuta ad avere buona comunicazione con gli amici, a ristabilire l'armonia sui luoghi di lavoro (uffici) a smorzare liti e aiuta anche a placare il desiderio di fumo o di alcool...( Presso gli antichi Greci e Romani si indossavano anelli con ametiste ai pranzi ...per rimanere sobri!;D)
L'ametista si può indossare per meditare : una collana di sfere di ametista (o un rosario ) è indicata per le nostre preghiere, per cantare i mantra,per risvegliare il nostro intuito , per dare pace al nostro cuore.
(queste sono sempre indicazioni "giocose e scherzose" mi raccomando!).
Assolutamente inadatta per previsioni di risultati di gioco e a scopo di lucro!
Altre bellissime pietre viola sono la charoite, la sugilite,la lepidolite ,alcune tormaline , fluoriti ...

elenco

nebbia... svogliatezza , reumatismi e mal di fegato...
ecco SE riesco a eliminare ste cose , forse posso tornare di buonumore!;DDD
hahaha

martedì 24 novembre 2009

medicina

su Attenti al web ho letto un post interessantissimo che parla di una scoperta per la medicina e l'omeopatia.. ecco

lunedì 23 novembre 2009

dialoghi

"Mi-miiiiii miii... miii...mIIIIIìììì"
"ah vabbè Fragolina , ho capito...sai mamma è sorda..."
tsciabatt tsciabatt tsciabattt ...
"ahh ecco la pallina di gomma, l'avevi persa eh???!!!"
/......../
" Maoooo miaooo miaoooouuuuuuuu! " sgrat sgrat..
"ah Seppiolone ... tesoro checc'iai? ah la pallina pure tu? ma eccola tontolone , e dire che è gialla e grande...uff"
tsciabatt tsciabatt
/...../ ...
"Ma dovv'èèèè ? ma dovvv'èèè???ALLooraaaaa????"
"Cooosa?"
" Ma sì il robo, il cippo.... sì insomma quel cavolo di foglio ,che devo andare all'inps a SanGiorgio, maèmaipossibilecheinquestamaleficacasanonsitrovanulla???!"
... tsciabatt tsciabatt
"Ammmòò ma sei cieco ? è là al solito posto dove stanno i documenti!"
sic...
"UUUffff..."
sbammmmm ( uscita di scena)
/.........../
"Miiii...mi-mìììììì"
****************
ah ecco si ricomincia...
*****************
traduzione
Tsciabatt : rumore musicale delle pantofole strisciate sul pavimento da valverde ancora assonnata, che non solleva i piedi -laonde non inciampare fra le migliaia di palline di gomma ,carta , stoffa ecc..sparse sul pavimento per l'intrattenimento ludico dei gatti!- e che gira da un capo all'altro della casa con gli occhi chiusi e la testa annebbiata!
sgrat sgrat :unghie sulla porta della camera :((
sbammm porta che si chiude delicatamente :))
Miiii: voce acuta e pretenziosa di Fragolina
Maaaooo: voce stentorea,ululante,supplicante di Seppia.
dialogo in Blu... santuomo alla ricerca dei fogli perduti (ripetuto con varianti almeno 4 volte al dì prima ,dopo e durante pasti e intervalli!)
dialogo in verde :Val sordissima risponde a casaccio; ecco perchè le parole sono urlate!
*********
il Lunedì mattina in casa val&santuomo c'è sempre una "certa atmosfera"!
;DD

domenica 22 novembre 2009

zona d'ombra

E' iniziato tutto stamattina verso le 4, dormivo..sognavo e nel sogno ( che non ricordo) squilla il telefono, rispondo, voce del santuomo :
"Ho fatto un incidente, ho distrutto il furgone"
io : "Ti sei fatto male?"
lui :"Sì"
... a questo punto mi sveglio : una sensazione viscida nello stomaco, sudo freddo e corro nell'altra camera a vedere... il santuomo è là che dorme pacifico.
Era un sogno ,solo un sogno , LO SO!
Ma ..la sensazione di disagio non mi lascia e mi appesta tutta la giornata , malinconia... nebbia fuori e dentro di me! La percezione che sto vivendo in una zona d'ombra , quasi un sottile maleficio!
E allora la svolta ; ho deciso : spezzerò l'incantesimo che ci tiene legati a questo luogo. Mi spiego : ormai lo sapete, sono due anni, dico 2, da che abbiam acquistato il tugurio e 3 da quando lo "fermammo" con la caparra a novembre 2006. Per due inverni consecutivi avevamo sperato di traslocare là... e per due inverni ci siam fermati qua. La nostra casa qua è un magazzino di scatoloni mezzi fatti e mezzi disfatti, di roba imballata e poi riaperta, cumuli disordinati ovunque e non sappiamo neanche dove sia molta roba! Là al tugurio la situazione è peggiore...abbiamo accatastato le masserizie di un appartamento e di un laboratorio sgombrati alla belle e meglio e per forza di cose ( se non vendevamo non saremmo riusciti a pagare un guaio ereditato!)...la roba è stata appoggiata a casaccio "comsì-comsà" nella stalla ( dopo che le due stanze del tugurio ammobiliate avevano cominciato a cedere nelle strutture portanti e noi dovemmo sgombrare e puntellare il tutto!-che fortuna eh? appena abbiam comprato la trave centrale del tetto ha ceduto!) e non c'è spazio per le cose buone di questa casa qua! Avremmo dovuto riprendere in mano tutti gli oggetti , analizzarli e decidere se tenerli o gettarli ma io non ce la faccio : è la roba di mia mamma e di mia sorella e non affronto il distacco , non riesco a gettarli... ( che poi sono i mobili dei nonni...ed è ancora peggio : radici, legami,cordoni ombelicali mai sciolti!).
In mezzo a questo caos abbiamo attaccato da fuori : recinzioni, portoni, il giardino ... poi ci siamo "avvicinati" con l'impianto elettrico e quello idrico ancora abbozzati...noi due soli, lavorando come ciuchi e poi tornando qua ogni volta vinti ma non domi ... stanchi ma ancora combattenti!
E oggi ho capito . Questa casa che non è nostra e in cui siamo ospiti ( a volte sgraditi a volte no! va a capire dove sia il vero!) ci tiene qua!
Dopo 25 anni che il santuomo la abita "lei" si è attaccata a lui e non vuole lasciarlo andare... e così ci mette davanti a difficoltà , spettri ecc.. colpendo lui sul lavoro e me sulle emozioni ( lui: la logica,la razionalità, la pratica ,io : l'impalpabile, l'empatia ,la follia!).
Io che da quando vivo qua ,8 anni ,mi son fatta male innumerevoli volte e mi son ammalata ... io che qua ho peggiorato la mia insonnia e soffro sempre di incubi se riesco a dormire! Ecco! Stamattina l'ennesimo incubo sul futuro ... il santuomo che si fa male ...ma siamo impazziti ?
Allora c'è un metodo per ingannare questa casa gabbia- prigione! Farle credere che resteremo qua per sempre...
E dopo due anni che avevamo smontato la stufa a legna ( era un aiuto alla caldaia a gas che è sottodimensionata e non riesce a scaldare bene, abbiam sempre al massimo 18 gradi!- e l'avevamo portata al tugurio , una bella stufa a legna in ghisa nera , modello english ,regalata da me al santuomo-)abbiam pensato di ripristinare la cosa ,facendo così contento il suocero ( che è il vero proprietario di tutto e che considera ancora il santuomo come un figlio minorenne !).
Siamo andati in soffitta , abbiam recuperato la vecchissima stufina di 10 anni fa e l'abbiam portata in sala , ora è là ...brutta terrificante ...
Non vi dico i tubi in che condizione erano...ho fatto la spazzacamina e in terrazzo armata di "scopini" di ferro ho pulito e grattato chili di fuliggine ...ho rilavato tutto...poi abbiam montato accrocchiando i tubi e domani compreremo un po' di malta per riattaccare la pietra ollare interna..poi accenderemo la schifezza!I gatti ci guardavano sconvolti...ma forse l'abbiamo ingannata e
e la casa si è convinta che resteremo ancora tanti inverni! ;DD
dite che spezzeremo il malevolo incantesimo? che i malefici si scioglieranno?
...ahhh saperlo...
Dalla mia personale zona d'ombra un saluto.

venerdì 20 novembre 2009

ci risiamo Zucca

ecco lo immaginavo che prima o poi sarebbe accaduto di nuovo...
Qua i gatti randagi che girano per il quartiere son andati in amore ( secondo me fuori stagione) e alla notte han cominciato a miagolare e menarsi e ...a segnar il territorio .. un profumino... e Zucca il piscione che fa? Si è convinto di essere in lizza anche lui (porello che è sterilizzato da sempre;(() e...ha ricominciato a segnare il territorio di casa lasciando ovunque litri di pipì ..per fortuna non "puzzola" come quella dei gatti integri, però sempre pipì di gatto è...e sempre cattivo odore fa ;((((
E... è risuccesso il disastro ... in un nanosecondo di nostra disattenzione il malandrino brigante ha fatto pipì sul piumone del letto del santuomo!
NOOOooooooooo...
Ora io amo i gatti ma l'avrei strozzato!... non gli ho fatto nulla...ma il piumone giace nella vasca da bagno...mi spezzerò le reni a lavarlo e rilavarlo in acqua e sapone e bicarbonato ecc. ;)) insomma vedrò ... magari meglio anche un bel giro in una lavatrice ad acqua del LavaeLava (che il piumone è gigante e nella lavatrice di casa non ci sta) . Non potevo portarcelo subito, che a parte tutto, mi sarei vergognata... e dire che dopo l'episodio della primavera ci eravamo stati attentissimi e non ci era mai sfuggito il miciaccio fetente! E stanotte il santuomo dormirà con 3 coperte al posto del piumone che lui soffre il freddo e di piumoni matrimoniali ne ho solo uno...che faccio...? ne compro un altro?!!
Zucca che disastro che sei...

fontanella

Nei folli acquisti da Castorama ci è scappata anche una cosa...di cui forse per lapsus freudiano , non ho parlato ...ehm..c'era...era là un pò sporca e sgarrupata, imperfetta ( e quindi perfetta per noi!-perdonate il gioco di parole voluto!) e pesantissima e a 20 euro... : PREESAAA!!!! cosa?
una fontana di cemento e sassi ... l'ultima e perciò "buttata proprio via a prezzo stracciato" , che se vi dico il prezzo originale non ci credete ! E ora è dentro il Cippo ,che aspetta di arrivare su al tugurio... là poi dovremo arrabbattarci a scaricarla e farle l'impianto dei tubi che a noi ci han venduto solo il pezzo di "pietra" fatto a "lavandino con colonna" ...
Ora non la fotografo che a vederla ci date degli scemi, la pulirò ben bene , magari la vernicerò pure, visto che non è molto bella o forse le attaccherò sopra cristalli e conchiglie in vero stile fontana stregata ! ma sento e so che i folletti saranno felici e soprattutto che gli uccellini verranno a dissetarcisi ...
Penso che sarà la prima di tante fontanelle ,anche perchè è piccola ! e oso sperare di poterne acquistare altre , soprattutto una con l'acqua sempre in movimento dalla fontana al piccolo stagno artificiale sottostante -progetto- perchè il rumore dell'acqua che casca mi incanta...e magari nello stagno (userò una vasca da bagno??) ci potrebbero stare i pesci rossi e le ninfee... ********** troppo mieloso il tutto? So che io ho necessità di avere acqua intorno ,( ha un effetto positivo e mi ricrea lo spirito) e anche per le bestioline lassù è vitale.
Nella mia eterna ricerca dell'equilibrio l'elemento acqua è molto importante soprattutto per un luogo così "pieno" di terra e aria... ora rimane il problema di equilibrare anche il fuoco! Dovrò trovare lo spazio per creare un cerchio di pietre all'interno del quale potere accendere i falò delle celebrazioni ( San Giovanni, Samahin, Beltane, San Martino, Lòm a marz, Wesak, vari equinozi e solstizi mischiando festività pagane a ricorrenze pluri religiose e quant'altro) nel più puro "crazy country living style" ;))
e allora amiche streghette sarete invitate per qualche sabba a base di crescentine e vino, falò alla luna e chiacchiere ... tante chiacchiere! ;DD

giovedì 19 novembre 2009

twilight il film

Bene ieri sera dopo ben quasi 3 mesi che me lo aveva regalato il santuomo , ci siam visti il dvd di Twilight in casa!;)) (scusate l'italiano approssimativo!)
e dunque :
A) mezz'ora per far partire l'apparecchio che legge i dvd... si vede che non lo usiamo mai e ci scordiamo sempre le istruzioni e soprattutto abbiam scoperto che il telecomando non va più.. :((
B) intanto avevo preparato il pop corn che... che serata da cinema in casa è
... se non si mangia il pop corn? :))
C) ho dovuto farmi ripetere parecchi dialoghi perché nonostante il volume al massimo non riuscivo a capire il parlato...( o sono definitivamente sorda, o l'audio del dvd e/o della tv non funzionano o entrambe le cose!;))
D) ho poi dovuto spiegare un sacco di pezzi che mancano o son appena accennati perché anche se il santuomo aveva capito io sono una perfettina scassap+++e che faccio la punta su tutto e pretendo che i film siano tali e quali i libri !!( e questa la dice lunga sul perché io non ami le versioni movie dei libri!)...
E) alla fine ...il film...mmmhhh... voto 6 perché non ho trovato l'Edward Cullen che mi ero immaginato ! ( anche se la Meyer ha detto che l'attore era perfetto:boh! forse dopo averlo visto in Harry Potter nella parte di Cedric Diggory non riesco a vederlo come vampiro affascinante! la sensualità? ma dove? ma chi? chissà perché penso a Edward -mani di forbice...ehhh!!! lui sì che... f**o :)
I personaggi più riusciti secondo me sono : il medico papàCarlisle Cullen e Jacob il lupo-pellerossa (ahi ho già svelato una cosa del secondo film!) e fra i più belli il primo è sempre Jacob seguito da Jasper Cullen che però nella parte del vampiro fa schifio!;))
F) alla fine film da ragazzini, vedibile, ma nulla a che fare con altri film per me "da urlo"... (ahhh dov'è il mio "Dracula di Brian Stoker"? e "Intervista col vampiro"?... Louis Lestat Armand ... ahhhh ! "Bbboni" tutti e 3!;)))
G) peccato perché la quadrilogia pur essendo letteratura leggera e da ragazzi mi è piaciuta ...
H) Un po' come Eragon che su carta era bello e il film invece da dimenticare!
I) ...però lo abbiam visto insieme noi due , sul lettone con Fragolina e Cagliostro, una ciotolona di popcorn (non salato e non oliato ma così appena caldo uscito dalla macchina -ebbene sì abbiamo la perversione della"macchinina sputapopcorn"!) e quindi okey alla serata voto da 9!
e mentre io mi sento molto Alice Cullenla vampira veggente ( magari: è un tot carina e giovane ...) al mio santuomo gli dò la parte del lupo Jacob...(soprattutto per la lunga capigliatura! ;DD) ... ahhh l'amour!;DD
nota comica : a Fragolina piace il pop corn!

mercoledì 18 novembre 2009

colori

e alla fine il giretto da Castorama è stato fruttuoso...tubi e raccordi e la cassetta per la posta ...e ..ehm..ennesimi barattoli di vernice ( smalti ad acqua ), ma non potevo trattenermi: quei barattoli costavano in primavera 16euro l'uno i medi e 28 i grandi ,ora che stanno chiudendo tutto a 10 euro... e chi resisteva? E' vero che c'erano pochi colori ma guarda caso a me van bene ! Quindi verde acqua (quasi turchese) , giallo albicocca ( in realtà arancio) lavanda ( cioè viola) verde pastello ( è un verde prato chiaro)e blu cielo ! Omamma che libidine: vecchi mobiletti aspettatemi che mi potrò sbizzarrire ... e tremate o voi pali di ferro ecc... ;DDD
Il santuomo è un po' preoccupato!...hihihi...

Accattetevillo meme e premillo

Visto che quel tesoro di Gata ci ha sollecitato ...io ho accettato e accattato sia premio ( che non merito) che meme ( che adoro!) ;DD
ecco il meme:

1) In quale animale ti incarneresti?
Acqua : delfino, aria : ghiandaia, terra : puma, fuoco:drago, etere:fenice!
2) Di chi o che cosa non potresti fare a meno?
Di chi: del santuomo e della nostra ciurma pelosa!
Di che cosa: poter stare a lungo all’aria aperta, che sia campagna o mare!
3) Cosa apprezzo di più di una persona?
Adoro le persone intelligenti e con sete di conoscenza ma non saccenti!
4) Di che colore preferisco vestirmi?
A seconda dell’umore : verde, arancio, viola ecc...
ho superato le fasi del solo nero o del solo violetto durate anni...!
5) Definisciti con tre parole:
sognatrice, logorroica , permalosa
6) Un viaggio che vorrei fare o un paese che vorrei visitare.
Un bel viaggio in Nuova Zelanda e poi un “saltino” là vicino,più o meno
da quelle parti :alle isole Fiji ! ma anche tornare in Grecia andrebbe benissimo, magari le Maldive : si capisce che ho voglia di mare bello? ;DD

7) Citazione preferita:
Domani è un altro giorno.(questa frase è per me una spada di Damocle visto che ci sono nata:(( )
8) Cosa ti piacerebbe fare:
Un corso di sub o un corso per imparare ,presso un bravo giardiniere-vivaista, come coltivare piante particolari!
9)Se non ti dedicassi a quello che fai cos'altro ti piacerebbe fare:
Tornare a viaggiare e scriverne ...
10) Qual è la tua maggior stravaganza?
Dialogare a lungo con mia figlia e con la mia dragonessa come se loro esistessero realmente , ma accade solo in privato! Questa non è una stravaganza ma è follia...???!! Evvabbè... ;DD

e voi? Beh o voi viandanti che passate di qua SE gradite Accattatevillo meme e premillo!

divagazioni nebbiose

A Bologna c'è la nebbia al mattino poi verso mezzodì si svela ... a Primo Maggio frazione di MoltaPuzzaCastelMaggiore invece il sole non appare e la coltre di grigio-marron odor di smog e inceneritore è letale..abbatte ogni gioia di vivere..tutta un'altra cosa dalle nebbie campestri della mia Avalon-tugurio!
Così l'umore non è dei migliori, la depressione da mancanza di calore-luce-sole si fà sentire e mi sento un bradipo! Ieri poi a parte i soliti lavori ( odio lavare i pavimenti con questo tempo che non si asciugano mai...odio lavare i pavimenti invero...che preferirei trovarli già puliti hahaha!)ero abbastanza storta .
Alla fine, siccome ho delle arance da finire ,ma mangiarle così mi procura mal di stomaco ( sono acidelle ;((ma italiane di serra-sgrunt- che non compro mai arance estere, ma ho sbagliato a comprare queste così presto! - mi servivano per le olive!-) ho fatto prove. Ho preparato una bella tisana di menta ed eucalipto (foglioline secche,menta raccolta da me ,eucalipto preso in erboristeria) ne ho fatto un tè e poi messo in tazza, intanto ho pelato un'arancia completamente cioè anche spicchio per spicchio via la pellicina sottile ..e poi ho immerso nella tazza calda gli spicchi sgranati e spezzettati -ci son riuscita bene visto che il frutto era sodo e croccante- un bel cucchiaio di miele di acacia e poi dopo venti minuti , a tè freddo , ho schiacciato con il cucchiaio la polpa dell'arancia e mi son bevuta-mangiata sta composizione : buona! e non mi è bruciato lo stomaco!Oggi replico per testare (una prova non basta : gli esperimenti si ripetono almeno 3volte per trarre i risultati!).
Più tardi vado a Castorama che sta chiudendo (ma quanti negozi chiudono qua?!)a far scorta di giunti, raccordi ecc.. per i tubi di irrigazione che abbiam comprato là e a vedere se ci sono offerte speciali che tanto lassù al tugurio ci manca tutto!
... ma il sole quando torna?;((

martedì 17 novembre 2009

libri

"... La vita più breve tra quelle che avevo vissuto.
La più breve , la più importante , la più straziante per il mio cuore.
La vita che mi avrebbe definita per sempre.
La vita che era riuscita a legarmi a una stella, a un pianeta, a una piccola famiglia di sconosciuti. ..."
da" L'ospite" di Stephenie Meyer questo libro mi ha stregato ,molto diverso nella trama dalla quadrilogia dei vampiri della famiglia Cullen , tratta però sempre di amore quello con l'A maiuscola... insomma un altro libro che mi ha tenuta sveglia 3 notti... Non m'importa se non è " alta letteratura" ... mi ha fatto sognare e piangere e sperare che da qualche parte nell'Universo ci sia un'anima che ha trovato finalmente la pace dopo il passaggio su questa terra...
Voto 9.
"La rizzagliata" di Camilleri si cucca un bell'8...piacevole e finito in un lampo di una serata!;DD

17 novembre

S.Elisabetta d'Ungheria .. auguri...

lunedì 16 novembre 2009

salviamo l' ACQUA petizione


Grazie alle email di alcune associazioni e alle segnalazioni di Vera Terre Basse mi son ricordata di mettere questo post ...leggete qua si tratta di ACQUA e di una nuova legge che farà grossi danni! c'è una petizione da firmare..io già fatto... spero anche voi!

domenica 15 novembre 2009

colori : puntata di mezzo:Turchese

avrei dovuto scrivere questo post fra il IV e il V chakra ma mi è venuto così!;DD
Dunque oggi parlo di un chakra minore : il chakra che sta a metà " strada" fra quello del cuore il 4' (verde) e quello della gola il 5' (blu) ; è Ananda Kanda o chakra dell' Amore Compassionevole è situato alla base dello sterno ed il suo colore è il Turchese.
Un colore che giudico stupendo... in quanto mix di verde e azzurro...
Il turchese è un colore legato all'acqua e in minor misura all'aria, è molto giovanile e potente.
Lo sterno è la sede del nostro Amore Compassionevole verso tutta l'umanità. Come già detto in precedenza "compassione" non ha la valenza della nostra lingua perché in occidente la compassione è valutata un po' come "virtù quasi bigotta" non è neanche carità !
Mi spiego ; avete presente quando si esclama orgogliosi e irritati :
_"Non voglio la tua compassione!"_ dando quindi valenza negativa a questa qualità? Sbagliato: La Compassione invece va vissuta all'orientale e cioè un moto spontaneo di affetto e amore che ha dentro l'accettazione e la comprensione della persona in oggetto , al di là di qualsiasi considerazione ... E' amore compassionevole l'amare anche chi ci è "alieno" cioè diverso o lontano da noi come idee, come vissuto , come pensiero religioso o meno... senza che, per questo pensiero d'amore, noi ci si possa sentire superiori, senza dare giudizi, senza aspettarsi nulla.
( esempio :tu mi hai fatto un torto ed io ti perdono , anzi al tuo sgarbo o al tuo broncio io provo per te compassione , quindi sono superiore... ECCO QUESTA non è compassione !capito?)
E' amore universale "gratis e libero" nel nome della dignità e del rispetto !!
E' pura conoscenza fra anime-spiriti ...è un po' come il "namastè" : saluto e riconosco il tuo spirito nella più ampia libertà e rispetto reciproci.
Spero di essermi spiegata che queste cose sono difficili da scrivere e poi si sa noi streghe siamo strane! Comunque sappiate che il turchese è veramente un colore magico in quanto tiene lontana la magia ... nera! Unito al colore argento diventa un potente anti-magia nera... non a caso infatti le grandi fattucchiere odiano l'argento e il turchese , mentre le fate e le streghe buone spesso si ornano di gioielli così! Volete tutelarvi dalla magia, dall'invidia ? Un bel bracciale in argento con una pietra di turchese al centro... o una collanina con un ciondolo... Ci sono magnifici ornamenti egizi, greci,indiani e orientali in genere fatti di argento e turchese ma anche monili dei pellerossa! Evidentemente le qualità della turchese sono riconosciute a Est e a Ovest! Come riconoscere le vere turchesi? Ecco... il discorso è sempre quello ,il costo è un buon evidenziatore e in secondo luogo la "morbidezza"! In effetti il turchese non è durissimo ma se è molto morbido "segnabile" è certamente finto. Esistono anche monili fatti in pasta di turchese cioè con la polvere di turchese re-impastata con colla ( minor valore) e spesso è proprio quest'ultima a essere contraffatta ; si tratta di magnesite bianca o howlite che viene tinta in color turchese ..e se la mettete a bagno in acqua prima o poi si scolora . (L'howlite viene anche tinta in violetto per finte ametiste o in verde scuro per simulare la preziosa malachite verde, a volte viene anche puntinata di macchiette oro !)
ma attenzione che anche la vera turchese se immersa in acqua cambia colore ,di solito diventa più scura e si rovina ,quindi non è un prova fattibile!
Tornando alla pietra turchese , che è difficile da riconoscere per i non esperti fatevi dare un certificato di garanzia dal vostro gioielliere anche se comprate un oggetto costoso! le più preziose sono quelle provenienti dall'iran ( e sono più bluaste rispetto alle altre) ormai quasi una rarità.
Questo colore calma anche gli eccessi di stizza dei bambini piccoli e insieme al corallo rosa è un grande protettore della ghiandola del timo che nei bambini/adolescenti è ancora attiva. Il color turchese calma la rabbia trasformandola in pensiero altruistico. E' un buon colore anche per tutto ciò che cresce : dai neonati alle piante, dai cuccioli ai progetti...! Se state per iniziare una nuova attività vestitevi con qualcosa di turchese! E i vostri progetti si realizzeranno ( in fondo la fata di Pinocchio era la Fata Turchina , no?!!).
In casa una parete turchina potrebbe essere quella in entrata vicino all'attaccapanni o dove appoggiate le chiavi o accanto allo specchio in ingresso, in modo da tenere fuori gli influssi cattivi . Anche un oggetto come le piume del pavone sono adatte , mettetene 3 dentro un bel vaso (mi raccomando non strappatele dalla coda del povero pavone ma aspettate che cadano ,dopo la stagione degli amori succede).
E se siete abbastanza spiritose e avete lunghi capelli ornateli con nastri o accessori turchesi ...qualche mollettina argento e un tocco di fuxia, forse passerete per matte ma nessuno potrà incantarvi!;DD

sabato 14 novembre 2009

la mia Avalon




Stamattina presto c'era una bella nebbia poi pian piano... ecco la Mia Personale Avalon!

Calimera va al tugurio


Questa è Calimera la fiat 500 del '63 che appartenne a mia sorella dopo essere stata di mia mamma ,fu la sua prima auto da neo patentata.Nell'83fu messa a riposo e per 24anni era rimasta a dormire dentro un garage all'asciutto ,poi poveretta è stata due anni dentro una baracca di metallo che questa avevamo! e 6 mesi fuori coperta solo da un telo. Ormai disperavo di poterla portare là al tugurio e invece ce l'abbiamo fatta: Calimera ora è tornata a riposare su dentro al "garage" del tugurio coperta da un telo... (scrivo "garage" perché in effetti quando sistemeremo il tugurio quella sarà la nostra cucina!;)) per ora sta là fino a che le faremo uno spazio lindo dentro la stalla e comunque anche se arrugginita e malconcia, appena avremo i soldi la faremo sistemare da un meccanico di là, esperto in 500 d'epoca... Non la darò mai via, all'inizio avevo pensato di venderla, ma quella fu la prima auto di mia sorella e porta tanti ricordi legati agli anni 70-80 ! Quando mia sorella la mise a riposo si rifiutò di venderla e ora non potrei mai farlo io. La nostra piccola Calimera così chiamata per la pubblicità ...(carosello : Calimero ... nessuno mi vuole perché sono piccolo e nero..ma no Calimero tu sei solo sporco... ehhh A** come lava !!!) ne ha viste di ogni! Fu rubata e ritrovata ... ci lasciò a piedi al mare ( l'indicatore di benzina non funzionava) e invece la prendemmo al volo giù per la discesa di San Luca una volta che mia sorella aveva scordato di tirare il freno a mano... e quante volte abbiamo sbattuto le portiere ad apertura contro ventro e strisciato i parafanghi nel parcheggiarla in garage :DD ( parlo al plurale ma io non l'ho mai guidata che la patente non ce l'ho!)... e poi la delizia in estate di aprire la capotte nera e girare col vento in faccia! che bei tempi spensierati e pieni di follie!
Beh cara Calimera appena posso ti faccio sistemare il motore, ti ridipingiamo del tuo bel celeste e speriamo di andare a spasso a Borgo Rivola per la festa delle auto d'epoca uno dei prossimi Primo Maggio ... chissà!
Oggi ero emozionatissima e sentivo le risate di mia sorella e la sua felicità nel vedere che Calimera è effettivamente la prima inquilina del nostro tugurio...
p.s. il gatto sopra Calimera è Baby Puccio!

pseudo tisane matte

siam tornati dalla toccata e fuga su al tugurio... Calimera è su, ma ne parlerò poi, visto che per ora le foto sono ancora da scaricare sul pc del santuomo.
Divaghiamo quindi e sparliamo di... tisane! Il santuomo è raffreddato , ha mal di gola, non so se sia suina, spero di no... per ora è freddo preso l'altro ieri!
Diciamo subito che lui è uno difficile ,perciò niente classici come lattemiele + cognac, niente vin brulè -che sono io quella che se ne droga quando ha mal di gola!- e le medicine? ma va là... neanche i rimedi omeopatici...
Insomma lui usa le due L : Letto e Lana ( tralasciando appunto la terza L Latte!) e dorme, dorme, dorme ! Però, siccome ha per moglie una Santippe (io) strega e rompi quanto basta , qualche tisana se la deve accattare pena il divorzio :)) e ne abbiam provate alcune semplicissime , direi elementari! ( Mi accontento di prepararle, assaggiarle prima io e caso mai fargliele bere pure a lui!)

tisana 1)Fiori di camomilla secchi o comunque preparato di camomilla non in bustina-filtro , ma quello da erboristeria (o vostra se l'avete raccolta e fatta essiccare) quantità 1manciata + infiorescenze di finocchietto selvatico o in mancanza semini di finocchio ( 2-3 cime oppure un cucchiaino di semini) + 1 cucchiaino di semi di anice ( sono per il sapore e non c'entra nulla che facciano digerire... però sappiate che sta tisana aiuta lo stomaco e non la gola! :) + 1o 2 tronchetti-rametti di radice di liquerizia (si trovano in erboristeria) ...il tutto in 1 litro d'acqua fatta bollire come decotto e poi filtrato e dolcificato con miele,va bevuto caldo-tiepido. Perché berlo se serve allo stomaco? Perché calma anche il pancino arrabbiato quando comincia il raffreddore-influenza!

a proposito ..."metodo tedesco" volete che il raffreddore duri meno? State al caldo, Bevete solo succhi di frutta e mangiate solo verdurine cotte o crude per 2-3 gg e intanto ehm ogni giorno fatevi un clisterino ...è provato che tenendo sgombro l'intestino il raffreddore finisce prima!
Ora non è che poi sto metodo mi piaccia tanto ,anche se funziona! :((

tisana 2) per chi ama il tè forte : un bella manciata di tè nero possibilmente di quelli tosti ( russian o english breakfast) a cui aggiungere : cannella 1bastoncino , 3semi di cardamomo, 1pezzetto di zenzero fresco ( o secco o in mancanza 1cucchiaino di polvere di zenzero) 3chiodi di garofano, la buccia solo scorza e non polpa bianca ! di una mezza arancia bio, fate bollire 1 litro di acqua fino a 70 gradi spegnete mettete in infusione tutta sta roba per dieci minuti , filtrate bene poi aggiungete 2-3 cucchiai grandi di miele di castagno ,un cucchiaio di ...se piace a scelta : wisky, cognac , porto, grappa, gin oppure cointreau!e bere caldissimo... poi sotto le coperte e sudare..ma questa tisana molto forte non aiuta a dormire, quindi solo al mattino ,massimo primo pomeriggio!

tisana 3) una manciata di fiori secchi di viola del pensiero decisamente coltivati bio (meglio comprarli dall'erborista), qualche giuggiolo ( frutto) e qualche bacca di rosa canina , una manciata di fiori di carcadè.
A parte del succo ,meglio bio, di mirtilli neri e di chicchi di melagrana ,questi succhi dovrebbero essere puri e senza zucchero ( si trovano nei negozi tipo Natura Sì)oppure se avete i frutti freschi ve li fate voi spremendo i frutti!
Fate bollire 1 litro d'acqua poi quando bolle aggiungete gli ingredienti sopra ,tranne i succhi! lasciate in infusione per dieci minuti filtrate e , se li avete, aggiungete i succhi ( circa mezzo bicchiere di ognuno), aggiungete anche miele di acacia e se volete succo di arancia. Questa ricetta è modificata e deriva da una tisana pakistana che si fa per alleviare i dolori da influenza ; il sapore è ottimo!

Tisana4) questa invece è turca : preparate del carcadè forte ( cioè due manciate abbondanti di fiori per 1litro di acqua calda) poi aggiungete miele e un cucchiaio di aceto di mele o di aceto di melograno e spruzzata di limone o succo di arancia.... ( devo ancora provarla).(aceto di melograno si trova in negozi etnici o turchi ,ma se non lo trovate basta quello di mele).

tisana 5) tagliate a fettine sottili una mela renetta poi spruzzatela di succo di limone , intanto fate bollire 1litro d'acqua e quando calda mettete in infusione
1stecca di cannella , una manciata di te verde ( va bene te verde "semplice" ma anche earl grey ,java o se vi piace quello al gelsomino) e un fiore di anice stellato. Filtrate dopo 10 minuti e versate in una tazza dove avrete messo la mela , lasciate altri dieci minuti ,rifiltrate ,mettete miele e bevete. (io lascio la mela e "mela" mangio ( ho provato a farlo anche con tè sencha ma ha tutto un altro sapore...se volete provare) ;)).

Tutte queste tisane NON servono a guarire ... ma aiutano a sentirsi meglio soprattutto se vengono servite con amore, coccole e affetto ai malati...
" hanno proprio effetti magici"! ( o meglio son pozioni placebo!)
;DDD stò a scherzà!

E magari per i vegetariani tanti bei brodini caldi di verdure e per i carnivori tanti bei brodi di pollo sgrassato ... :))
Ora vò a "salvare" il mio santuomo...hahahahaha...

venerdì 13 novembre 2009

risoluzione indovinello

allora ..nessuno ancora si è sbilanciato ... quindi svelo l'arcano : l'11 novembre eravamo andati a Santarcangelo di Romagna (RN) alla sagra dei becc ( cioè la festa dei cornuti) che si festeggia per San Martino... ecco il significato delle corna appese sotto l'arco . Tradizione vuole che nel passare sotto queste corna appese esse non debbano muoversi...perchè se dondolano un pò allora si è cornuti ! ;DD E' una bellissima sagra e il paese è tutto in festa...
San Martino nespole e vino.... poi si mangia il pane benedetto , si accendono le luci a sera... insomma è veramente una giornata particolare...
e veniamo alle cronaca spicciola di oggi...
A) Buon Compleanno S. un bacione....
B) Siam volati al tugurio a preparare il grande arrivo ... domani ...uhm...
C) il santuomo è raffreddato ...
D) l'11 nov. quando poi siamo andati a Valverde nel cielo abbiam visto una flotta di aerei da trasporto militare..una fila di Hercules C130 che volavano bassi dalla vicina base militare di Cervia..è veramente inquietante vederli volare... brr...chissà che trasportavano e dove stavano andando ari brrr...
E) oggi mi son mangiata un risotto agli asparagi che era la fine del mondo!
F) fine delle scemenze ... ;DD

verde

questi sono i "cassoni" nei quali il suocero fa germogliare e radicare le talee o le piantine da seme prima di passarle in vaso... i cassoni sono dei vecchi frigoriferi a ciu è stato smontato tutto il motore , la serpentina ecc... e con questo sistema si ottengono delle ottime vasche da coltura verde! si riempono di sabbia di fiume , terriccio e torba et voilà : ecco il nostro vivaio fai da te qua a Bo!
Dall'alto : il bamboo salvato dalla distruzione al mare, palmine e oleandri, piante del pepe, altre palmine , rosmarino e clerodendri, aceri zuccherini e crisantemi e altro ancora...

giovedì 12 novembre 2009

cronache di San Martino

Come detto sotto, ieri siamo andati a *************xx*******
( dovete indovinare!) e ci siamo goduti una bellissima giornata, finalmente di sole e meno freddo...anzi a dir il vero a mezzogiorno si stava in maniche rimboccate e senza maglione! Siam arrivati alle 11 e c'era già una marea di persone, tanto che abbiam trovato posto solo al parcheggio più lontano
;((( ci siam immersi nell'atmosfera , ahhh che meraviglia, sempre detto che avrei amato abitare anche là :))! Una passata fra le bancarelle traboccanti di cose inutili e bellissime! ... poi bancarelle di cibarie e di abbigliamento e natalizie ... una "sosta concreta" ad ammansire lo stomachino : piadina stracolma di verdurine squisite alla griglia , me la sono sbafata in un batter d'occhio, e via ancora fra le strade... siamo arrivati alla piazza con la fontana e là c'era un chiosco con la frittura. Orrore : il santuomo s'è preso una cartocciata di olive all'ascolana e altre delizie e forse, dico forse, Val ha mangiato qualche fiore di zucca ehm ;)) ohohoho...
Altra camminata (dalle 11,30 alle 14!) qualche acquisto (calzettoni di lana , due tute per i lavori fuori all'aperto e i fiori di rosa-da-tè che sbocciano quando si immergono nella tazza del tè e sprigionano un gran profumo , devo provarli!e vi farò sapere) ...e poi basta che anche i mercatini ad un certo punto riempono troppo gli occhi e via al mare ... Siamo arrivati a Valverde , passati dalla casa di suocera e ripreso le nostre biciclette che da anni sostavano là nella baracca ( tanto ormai non andremo mai più in vacanza a casa là:(( ) e visto che il cognato di santuomo odia il verde ed è riuscito ad abbattere una bellissima siepe di bambù che cresceva da anni là e separava la vista della casa dei vicini ...bah! ...siam riusciti a scovare ancora qualche germoglietto con radici che era sopravvissuto alla distruzione. Ce li siamo estirpati noi con tutta la delicatezza del caso e speriamo di riuscire a farli attecchire là al tugurio, che a quella siepe di bambù il santuomo era attaccato di più e so quanto ci ha sofferto. Fra l'altro "quella gente là" non sa che , secondo il feng shui, una siepe di bambù posta nel lato sud di un giardino protegge e migliore la qualità dell'energia che circola. ( Infatti quest'anno al mare hanno avuto i loro guai ..)
Quindi una bella "passeghiata a ripa di mare" come dice il Camilleri! c'era un'aria così buona , peccato i rifiuti sparsi qua e là dalle mareggiate dei gg.precedenti (ovvio che parlo dei rifiuti di plastica .vedi foto tanica blu- ;(( e non dei resti di conchiglie che riporta a riva il mare ! Ho infatti raccolto dei legni e delle conchiglie con cui decorerò il silos lassù al tugurio.
Verso le 16 siam arrivati all' Iper Rubicone Romagna Center e come potevamo resistere? Comprata tanta pappa buona (che frutta e verdura sono magnifiche) e...e... e... ebbene sì , dopo il peccato piadina , ieri ,dopo ben 3 anni che non lo mangiavo, ho divorato lo squisito gelato che fanno. Se doveste capitare là provatelo : è super ; niente confronto con nessuna gelateria di Bo!
Là il gelato sa di gelato , ci sono mille gusti e con 1 euro e20 centes. ti danno un cono che a finirlo fai fatica! Gusti? ehm i miei son particolari: menta e panna al wafer-cioccolato! ma se volete c'è di tutto : dagli innumerevoli gusti di frutta fino al caffè, liquerizia, cioccolato normale, bacio ,torrone, nocciola, panna , anzi le "panne"... che fanno una panna montata ( non quella delle macchinette che non sa di niente) e la legano ad altre cose : insomma panna variegata alla ciliegia, al wafer cioccolato, alle noci, ai pinoli, al pistacchio, al caffè , alla gianduia, al croccante, alle arance candite ...Nà follia! e frappè e sorbetti... erano 3 anni che me ne stavo lontana per non cadere in tentazione!
Credo che aver camminato per tante ore abbia diluito un po' l'impatto del gelato sul mio fisico, che a dir il vero ho infatti digerito benissimo e stavo da Dio! Siamo usciti in mezzo alle luminarie ( che non mi piacciono poi tanto in generale , ma là al mare sono un'altra cosa!)...tutto là acquista un'altra magia ai miei occhi, sono di parte che ci volete fare! ;DD
E nell'aria serale frizzante che sapeva ancora di salsedine siam tornati a casa con il cuore a mille... una giornata particolarmente bella ...
che dedico a P. con tutto il mio amore filiale...e Lei da Lassù sa che ho così assolto ad una promessa fatta tanto tempo fa ...

mare

e DOPO siam passati dal mare... qua è facile Valverde di Cesenatico..e ti pareva???!!!

l'indovinello continua




































































































































e l'indovinello continua..qua e là ci sono indizi sparsi... ( non è vero!) e insomma che sia una sagra festa con bancarelle è ineccepibile... !;DD
Intanto notate i nanetti che Val avrebbe comprato ( ma il santuomo la caccerebbe dalla sua vita!) e le teiere a forma di animali kitch -quanto basta ( adoro le teiere in tutte le forme!) poi le ciotole e i taglieri di legno d'ulivo...i batik indiani , i coccodrilli buffi...i folletti , le statue di Shiva, Bhudda e Ganesh e le terracotte a forma di gufo e altri animali... senza disdegnare la pausa pranzo di cui parlerò!