mercoledì 29 settembre 2010

5 anni

Camminare insieme mano nella mano , lungo i sentieri della vita …
con la stessa luce negli occhi e l’identica armonia nel cuore …
Questo è amare per me,ed è quello che provo per te dolcissimo marito mio


29 settembre 2005-29 settembre 2010


martedì 28 settembre 2010

Gatti privilegiati e non

Dall'alto :
i gatti casalinghi sono privilegiati, passano il loro tempo a giocare e non a procurasi il cibo!
foto 1 : Fragolina preferisce i luoghi stretti..
foto 2 : Tommy la imita!
e invece quelli selvatici ...

foto 3 : intanto al tugurio un povero gatto randagio aspetta la pappa...
(notare il grado di somiglianza con Tommy...saran parenti??)

lunedì 27 settembre 2010

foto

Dall'alto, foto 1-4 : panoramica di Fontanelice dallo spiazzo del chiosco, con vista sulla piscina comunale... ( col sole è meraviglioso)
foto 5 : chiosco dove fanno le piadine ecc..
foto 6 : il distributore di latte fresco
foto 7-9 : panorama dalla strada della lavanda ... i crinali che si vedono sono la lunga dorsale del drago dove sorge anche il nostro tuguriaccio
(preso da un'altra prospettiva...lo stiamo fotografando da ogni lato ..hihihi...quando sarò solo uno spirito vorrei poterlo riconoscere dall'alto ..se mi sarà permesso sorvolare ancora questa terra e ..se avrò le alucce!;DD)
foto 10 e 11 : i funghi "commestibili solo una volta"!! credo siano russule che quando ci ho preso contro con la falce (stavo pulendo dalle vitalbe) e si son rotti ne ho raccolti alcuni coi guanti e appena il tempo di preparare la digitale e loro stavano già cambiando colore , virando colore...caratteristica delle russule...poi nell'ultimo scatto ne ho fotografato uno ancora integro ... hanno i tubuli invece che le lamelle,sono molto belli e noi li lasciamo là dove stanno!;DD
psst... leggo ora su wikipedia che le russule hanno solo lamelle..acc...allora che caspita sono??? mah comunque stan là! psst 2 : per vedere meglio le foto cliccarci sopra..

traffico a parte

Questo fine settimana appena trascorso ha visto ben 2 eventi importanti : il Superbike a Imola e Woodstock a Cesena , quindi potrete immaginare il caos sulle strade...allora con Sant abbiam deciso di fare strade alternative per raggiungere il nostro tugurio senza doverci impiegare 6 ore!
;DD Sabato, con un bel cielo grigio di accompagnamento, siamo andati attraverso la via che passa da Fontanelice su per crinali ,sbucando poi al Giardino delle Erbe Ceroni a Casola ... Un bel viaggio, nonostante il tempo, molto panoramico e curvoso! E siccome era tardi e avevamo fame (cioè Sant che da quando fa l'eparina , ha un appetito lupigno di "Montalbana memoria"!) ci siam fermati ad un chioschetto a Fontanelice , un bel posticino dove fanno "ennemila" tipi di piadina , panini, crescente ecc.. in estate e in inverno ; ora accanto c'è anche il distributore di latte fresco e la vista della sottostante piscina comunale che è molto particolare (vedi foto). Mi sono acquistata una bella bottiglia da latte di vetro,tutta decorata; poi dopo un centinaio di curve e tornanti siam arrivati!
Era tutto bagnato stile spugna inzuppata ,ovunque fango! e ho estirpato 8 piante di pomodoro con sommo dispiacere, ne ho lasciate due così per affetto...fino alla prossima domenica:DD
E sotto la foresta delle foglie di pomodoro ho scovato ancora un cetriolo!
I cavoli crescono e pure i broccoli e i sedani... Abbiam cominciato a "far su le canne "che in gergo significa togliere tutta l'attrezzatura in giro ,come quando si fanno i bagagli per partire...e così ho pulito e ripiegato 5 rotoli di tubo di gomma da innaffiare, pesantissimi (lunghi in totale 150mt!) accatastato pali e bastoni che reggevano le piante nell'orto.. chiuso con telai provvisori i finestrini rotti in cantina (fino a quando non sapremo di che misura poterli fare, non li aggiustiamo ,che tanto dovremo anche murarne!). E infine è cominciato il grande esodo delle piante in vaso... una transumanza... ho tolto una parte dei vasi dai frigoriferi (quelli usati come vasconi)e dopo averli sistemati (potatura e concimatura) li ho trasportati sui carrelli fino al tugurio, salendo pure la scaletta. Ho allestito nell'unica stanza luminosa e non transennata, una sorta di serra per l'inverno, così le piante grasse ed esotiche saranno protette ...e spero che non venga giù la casa...visto che l'anno scorso la neve ci ha schiantato la serra da giardino che avevamo comprato! ;(( )
Ma un giorno costruiremo una vera robusta serra in vetro e acciaio che regga le intemperie!
Ora i gerani, i gelsomini, le tuberose, le Yucca, gli amarilli, le clivie, la peonia, il maggio-ciondolo e l'olivello spinoso sono al calduccio. La settimana prossima seguiranno le fejoioas , le callistemon, i kumqwatt , il limone, il chinotto e la mimosa ... e via andare con le altre bulbose delicate che non amano il freddo e il bagnato.
Ma il tutto mi ha portato via molto tempo e non sono riuscita a piantare i tulipani... spero in un altro fine settimana un po' meno impegnato!
Ho raccolto anche un bel mazzo di menta quella con le foglioline pelose, che ci fo? una bella tisana oppure le frullo per una salsina da accompagnare al cous cous?
Sabato era freddissimo e alla sera "bubbolando" abbiam acceso la stufa a legna e sul divano con le copertone e la tazza fumante della camomilla abbiam aspettato l'ora della puntura e poi a letto sotto i piumoni ..ma l'aria era frizzichina e mi son dovuta coprire persino la faccia che mi si gelava il naso!;DD
In stalla avevamo circa dieci gradi...fuori non so! Credo sia stata l'ultima nottata passata su per quest'anno, almeno finché non finiamo di chiudere i portoncini e non rifacciamo il tetto che perde! Infatti abbiam disseminato qua e là dei bei secchi sotto i punti in cui l'acqua gocciola dal tetto... ma cosa vogliamo di più? Abbiam l'acqua corrente in camera da letto!hihihi... ;PP
e pure i funghi fuori dal portone ( quelli commestibili ...solo una volta!)
Domenica all'alba ci ha svegliato il "dolce rumore" degli spari degli "amatissimi cacciatori" che hanno aperto un fuoco di sbarramento da guerra dei mondi ... per ammazzare qualche fagiano e qualche lepre istupiditi dal freddo e dal baccano!
;((((
(non scrivo ora ciò che penso ,che oggi non ho voglia di far censurare il mio blog per turpiloquio) ...si vede che neanche le gelate li fermano...
Poi verso le 9 dopo aver rotto il ghiaccio (beh esagero!) un caldissimo sole ha cominciato ad asciugare la guazza e abbiam potuto lavorare fuori : proprio una bella giornata . Siam venuti via con molto rammarico , ma il traffico di ritorno ci ha obbligato a scappare via presto , prima che uscisse la fiumana del popolo dei motori dal circuito di Imola! (in verità un po' di coda l'abbiamo presa ma siam riusciti a svicolare via prima della marea!) .
E in questi due giorni il papà/mamma/fratello/o che di Tommy è arrivato fin fuori la stalla a elemosinare cibo : ormai ha capito che quando ci siamo noi c'è cibo per lui!
"Dove ci sono Sant e Val c'è pappa!:DD"

venerdì 24 settembre 2010

bulbosamente lignea

Ecco lo sapevo che non dovevo accompagnare Sant! Oggi siam andati in un luogo di perdizione ... cioè Hobbylegno a comprare dei pali di legno e delle assi che ci serviranno in stalla e ...mi son persa a guardare e annusare ! Che buon profumo fa il legno! E così sono arrivata "per caso" al reparto costruzioni in legno e arredi per giardini : tettoie, gazebo ,panchine ,fioriere ...e infine avevano anche un reparto di maschere etniche ! (una è tornata a casa con me , la più strana ed economica) ma ho lasciato gli occhi su mille altre cose... ;DD
Non domi , visto che mancavano alcuni pali di una misura particolare, siam finiti anche da Leroy (altro posto per me proibito) e mentre Sant acquistava viti e chiodi ecc... son finita ,sempre per caso sia ben inteso ;PP ! al reparto giardinaggio (strano vero? vi aspettavate che andassi a quello di tappezzeria?!!) e zac...è scattato il secondo acquisto : 2 confezioni di BULBI! "solo" 75 tulipani in vari colori e 25 giacinti ;)) e mi son trattenuta dal comprare pure narcisi, crochi e fritillarie...
Ahhh so già che poi, appena andremo su al tugurio, mi butterò a terra e con la mia mini zappetta dissoderò qua e là e interrerò i bulbi ,scordandomi regolarmente dove li colloco, così che a primavera sarà una dolce sorpresa vederli spuntare ..sempre che istrici ,talpe e cinghiali non se li pappino in inverno!;((
Mr. Spillo mi deve ancora 4 bulbi di mughetti rosa comprati per posta alla Bakker e svariati ciclamini !
bulbosamente lignea nei miei principi vi saluto...

giovedì 23 settembre 2010

autumn mood

Dicono che oggi sia stata l'ultima giornata di sole, non so... spero di no!Comunque sono (stati) giorni limpidi con un bellissimo cielo e sole ancora caldo ma temperato , proprio come piace a me : che autunno! Questo clima mi si confà e infatti invece che stare al pc ... sto nelle camere illuminate dal sole e con le finestre aperte mentre lavoro e a volte mi sdraio un pò come un gatto o una lucertola che vuol catturare quel giallo e accumularlo dentro il cuore...
Sono svagata e dolcemente assonnata (come fosse primavera) se non fossi così vecchia ... è in giornate come queste che sogno ancora e sogno di una bimba mai nata , come cullerei la mia piccola e la porterei a spasso ... e questo sogno non è amaro , ma dolcissimo... e mi sento ugualmente mamma...!
Potrà venire il freddo , potrà essere grigio ma questi giorni cantano una canzone eterna che iscrivono nel mio cuore come incisione su pietra... e la magia dell'autunno disegna ancora speranza nel futuro...
stasera è luna piena ....

mercoledì 22 settembre 2010

e per finire fatevi due risate

e per finire il "diario" della giornata di ieri , 21 settembre primo giorno d'autunno... ecco altre foto che dopo il fienile disastrato e i gessi direi che un po' di piante e animali ci stanno bene..insomma ci sono tutti i 3 regni della natura : minerale, vegetale e animale senza contare le nature morte (il fienile) e una figuraccia degna di una vecchia sciroccata hahaha!
In casa abbiam avvistato Pippi che dormiva , poi anche il papà/mamma di Tommy ( non si fa avvicinare , possiamo solo vedere la somiglianza)... e l'uva matta della vite canadese, il falso pepe e infine ecco vi racconterò della mia PESSIMA conoscenza degli alberi, una cosa che se la leggono i veri agricoltori si spanciano dalle risate .. insomma mi gioco per sempre la candidatura a neo contadina...una figuraccia da panico! ..ma ve la racconto che tanto questo è un blog diario e anche se è un po' in stile fumetto , qua viene riportata solo la verità...sigh sigh!
Dovete sapere che mesi fa ho postato la foto delle mie pesche malate che ho gettato via perché colpite sulla buccia dalla bollosi ..( e ho raccolto solo 4 pesche buone da un altro pesco) ma avevo lasciato 9 pesche malate sul primo albero e ieri mi son decisa a toglierle ... solo che ... oddio...
NON SONO PESCHE!!! ;DDD hahahaha
rotolatevi dal ridere , ma quella scema di Val cioè la sottoscritta è una SOMARA all'ennesima potenza , tanto da aver scambiato per ben 3 anni un povero mandorlo per un pesco! NO... cioè , avete capito??? io e Sant siamo due ignorantoni! Avevamo comprato in un vivaio degli alberi da frutta, che davano via scontati : ben 2 e 5 euro a seconda dell'altezza ,così senza cartellini o altra indicazione , erano degli scarti e fra quelli siam riusciti a riconoscere un sorbo , un pero e pensavamo un pesconoce e un pesco normale... invece il pesco-noce era ..ehm un mandorlo! , ma ci son voluti 3 anni perché me ne accorgessi! ora potete prendermi in giro in eterno ... ;((
sopra le foto incriminate!
dall'alto , foto 1: Pippy che dorme nella stanza da letto del tugurio!
foto 2 : il parente di Tommy ( mamma?papà?fratello?sorella?)
foto 3 : l'uva matta della vite canadese
foto 4 : il falso pepe
foto 5 e 6 : il mandorlo scambiato per il pesco e le ehm pesche-mandorle!!!

Sasso Letroso

Ieri su al tugurio perché Sant doveva fare un lavoretto
(sì : è ancora malato ma fà ugualmente dei lavoretti ...tanto un artigiano non va quasi mai in malattia a meno di non essere da "ricovero in ospedale"! e intanto lavora con la calza elastica e Val al seguito- così se si sente male...c'è qualcuno che lo può aiutare:(( grrr... non parliamo di ciò!)
a Sasso Letroso : una postazione proprio di fronte al nostro tugurio in linea d'aria, insomma il monte di fronte .. o meglio l'altra schiena del drago ...!
Così nel primo pomeriggio siamo andati su per la stretta stradina sterrata (per fortuna a bordo di Dado che con le 4 ruote motrici ce la fa) e arrivati là Sant ha fatto il suo lavoro ed io invece mi son goduta la vista dei gessi (è una piccola montagna fatta solo di gessi luccicanti al sole) ho cercato di individuare il nostro tugurio là di fronte (con scarsi risultati!) e ho anche fotografato la cava di gesso (che sta dalla nostra parte , ma che appunto da casa nostra non si vede perché siamo più in basso e spostati di fianco) e mi son sentita uno dei soliti "bussi" di quando fanno brillare le mine e il passaggio a volo radente di un aereo militare (era un F104?) che è passato all'improvviso sopra di noi spaventandomi alquanto visto che è apparso in un rombo di tuono per dileguarsi subito all'orizzonte...
chissà se veniva dalla base del mare (tra Cervia e Cesenatico c'è una base)...
Dopo anni che non lo facevo, mi son sdraiata sopra il terreno cosparso di gessi e ho cercato di ascoltare la musica della terra...l'energia dolce del gesso...e mi son quasi addormentata al sole tiepido...che meraviglia...
poi siam tornati al tugurio a finire la nostra giornata...
(e oggi il mio diabete è sceso di 7 punti, credo che la calma conti molto,visto che in questi giorni mi era salito alle stelle e mi alimento sempre allo stesso modo!)
Dall'alto
foto1 ,2,e 3 : cristalli di gesso nel terreno su nella collina di Sasso Letroso
foto4 : da lontano la cava di gesso ;si noti la "sbucciatura" della montagna che stanno sbriciolando per estrarre il gesso, questa è una delle miniere di gesso, a cielo aperto, più grandi d'Europa ed è gestita da una ditta francese ( mah!)
foto 5 e 6 : la collina dove stiamo noi
foto 7 : la chiesa su a Sasso Letroso ,viene aperta solo in estate
foto8 :tornando giù ecco delle pecorelle
foto 9 : un cristallo di gesso appoggiato sul mio ginocchio!( era già staccato dal terreno)
Per vedere meglio le foto cliccarci sopra ,l'immagine si ingrandisce !

e il fienile trullallà...


e il fienile viene giù trullallà trullallero ...lo sapevo ... me lo sentivo!
Sabato scorso ,sotto il diluvio, la trave era inclinata ma ancora integra...poi l'acqua di domenica e soprattuto il terremoto ...
--che ci hanno detto era di 3.5 e solo 4 chilometri "sotto" e l'han sentito bene bene , tanto che alle due del mattino sono usciti di casa:(( ( per fortuna non ero là che sarei morta di paura) --
... insomma la trave ha fatto trac ... e sta spezzandosi tutto l'ambaradan che stan cominciando a cedere anche le altre travi, una si è già incurvata... e il tetto verrà giù... e si apriranno i muri a banana... ieri abbiam fatto le foto e andremo all'ufficio tecnico a chiedere come fare ..che dobbiam transennare tutto intorno... ma aggiustarlo ci è impossibile che per metterlo in sicurezza ci vogliono più di 30000euro e non li abbiamo...ora poi che dobbiamo rifare il tetto della stalla...
amen..
sopra le foto...

martedì 21 settembre 2010

21 settembre

Buon inizio d'autunno...domattina posterò le foto fatte oggi su al tugurio e a Sasso Letroso , buona notte...

lunedì 20 settembre 2010

fricandò...luna boscosa ...

Mi sono accorta che avevo in scadenza nella dispensa due sacchetti di funghi porcini secchi e avevo pensato di fare un classico risotto ai funghi ,poi mi son letta su un giornalino una malefica ricetta di risotto ai funghi con mirtilli e ho scoperto che avevo pure quelli: sia freschi (neri) che secchi (rossi)... e ho cominciato a rimuginare (mumble mumble stile fumetto) e poi ho visto che avevo delle patate già lessate e pure delle patate dolci (o americane)e allora il risotto è andato a farsi benedire...:DD evviva la coerenza vero??
Ho messo i funghi a rinvenire in acqua , sciacquandoli un paio di volte ..poi in una bella padellona d'acciao inox grande ho buttato con noncuranza due o forse tre spicchi d'aglio con olio e.v.o....rosolati appena ..poi cipolla liofilizzata (non fate caso io cucino a seconda dell'umore ed era il momento di cipolla liofilizzata!) anch'essa fatta appena imbiondire/rinvenire...ho aggiunto i funghi tagliati sottili ... stufati qualche momento e poi un bel mezzo litro di brodo vegetale...( che non possiamo sfumare con vino bianco ma se voi ne avete è meglio quello e anche del burro in aggiunta all'olio!) e infine a cottura quasi ultimata ecco i mirtilli neri freschi e i mirtilli rossi secchi che avevo ammollato prima con un po' di marsala secco...(messo anche quello)(e non fate caso all'incoerenza del vino No e del marsala Sì!:) ...poi una manciatina di prezzemolo fresco tritato e un bel cucchiaino di curry dolce (o se preferite anche curcuma o se l'avete Ras el hanut)... quindi una rimescolatina e intanto avevo affettato le patate lesse e anche quelle dolci...Ho messo nel piatto e versato sopra le patate quel fricandò di funghi e mirtilli ...e l'ho mangiato...beh a me è piaciuto anche se il piatto risulta dolcino...tanto che avrei anche potuto aggiungere uvetta ,pinoli e noci
...è veramente un piatto "boscoso" e se avete visto Guerre stellari lo chiamerei : "fricandò ai funghi della luna boscosa di Endor "

baraonda notturna felina

Stanotte Tommy era irrequieto, mi ha svegliato sei volte...voleva giocare ,poi veniva a farmi le fusa nelle orecchie!, poi di colpo correva via e ricominciava a miagolare... Mi sono alzata gli ho dato della pappa , ma non ha avuto effetto , alla fine disperata e accecata dal sonno l'ho messo nella stanza di là con gli altri gatti ..risultato? Ho dovuto rialzarmi e sedare la rissa... che lui ha disturbato il sonno dei grandi e han finito per rincorrersi e ribaltare ogni cosa..con gran rumore... Sono entrata come una furia, ho rimesso in ordine ceste e cacciato due urla : BBBASTA! (per fortuna non abbiam vicini e il suocero dorme al piano sotto ma lontano ...ed è sordo!;)) poi ho ridato la pappa a tutti...li ho accarezzati un po'... abbiamo fatto pace, ma nel frattempo Cagliostro che dormiva nella stanza con Sant si era svegliato e ha cominciato a miagolare... voleva partecipare anche lui alla "festa"! Ossignur...
Notte da baraonda felina... erano tutti agitati... affamati : si sta avvicinando il freddo? han sentito qualche scossa di terremoto? o stanotte son passati degli spiriti -o dei folletti- e li han tormentati? Ora ho un sonno bestiale e i disgraziati dormono pacifici spalmati al sole in terrazzo o sui divani...
aaarggg...quasi quasi vado a mordicchiarli un po' e tiro qualche coda!;PP

domenica 19 settembre 2010

foto by Sant

Queste due foto scattate da Sant sono di due "bozzoli" su due diverse ragnatele dei ragni argiope fasciata ...ora non so se siano le casette per l'iverno o se siano le uova ... il cibo non credo, è diverso...

foto inv.est.

Oggi
e com'era in inverno vedi post di gennaio : erano le prime foto scattate con Lucilla! Oggi siam tornati a fare quel giro ....

foto

L'autunno sta arrivando e si vede..per fortuna un tocco di rosso a rallegrare ancora la tavola ...questi sono gli ultimi pomodori del 2010...

tempeste e terremoti

Ieri siamo andati su al tugurio che avevamo appuntamento con i proprietari dell'impresa che -forse- ci farà il lavoro sul tetto della stalla (il preventivo sarà essenziale per la decisione...e pure la "generosità"della banca !:),ovvio che il cielo fosse grigio ,ma arrivati alla stanga per aprire si è scatenato un vero secondo diluvio universale tanto che siam rimasti in furgone per venti minuti ad aspettare che si vedesse qualcosa! poi la tempesta si è calmata e aspettando che arrivassero mi son dedicata ad estirpare un po' di piante di pomodori , quelle già morte sotto la forza dell'acqua...a raccogliere i superstiti e ritagliare per la terza volta il prezzemolo (così ora ne ho abbastanza per fare la salsa prezzemolina, cara Gata) non era freddo ,solo una grandissima umidità : hahaha ...
Poi sono arrivati e OVVIAMENTE si è riscatenato un terzo diluvio con l'acqua che scrosciava così forte da creare dei torrentelli di fango e sassi che scendevano dalla collina giù per la nostre corte fino alla scarpata, e proprio nel momento che erano a fare le misure coi laser e che dovevano salire sul tetto...:((
Credo che ci chiederanno un terzo in più solo per i disagi! (aspettare un giorno col sole? e quando mai? gli artigiani si sa che quando sono liberi è perché c'è mal tempo e/o una particolare congiunzione astrale! -parlo anche del mio Sant artigiano pure esso!:DD). Comunque aspetterò il fax e poi comincerò a piangere...;PP
Intanto erano già le sei ,aveva smesso di piovere e ho fatto un giro a spostare gentilmente migliaia di lumache dai cavoli , dai sedani e dai broccoli...ecc.. cercando di farle emigrare nel campetto sotto! ma in un batter d'occhio è salita una nebbia densa e siamo scappati a casa...
Stamattina qua a Bo si alternano nuvoloni e sprazzi di sole e intanto cosa leggo ? che stanotte al paesello o meglio fra Casola Valsenio , Palazzuolo e Castel del Rio c'è stato un terremoto di magnitudo 3,3, ...ommamma ..non possiamo andar su fino a martedì e mi immagino già i crolli dentro il tugurio e nel fienile... :((
amen ..pure le alluvioni e i terremoti pur di non farci andare lassù... ora mi aspetto le altre piaghe stile Bibbia... ;((
Mi consolo facendo dell'altra salsa (che ho portato a casa un altro secchio di pomodori ma stavolta è veramente l'ultimo!)...
val delle macerie vi saluta

venerdì 17 settembre 2010

come una bimba a Disneyland

Oggi qua pioggia , una vera giornata d'autunno anche se autunno ancora non è.. ( un anno fa trovavo Fragolina!) e abbiam festeggiato facendo un salto a Disneylan... cioè no ..ma quasi!;DD
Dovete sapere che, cercando di consumare meno e di non esagerare con gli elettrodomestici, son ben 3 anni che rimandiamo l'acquisto di un congelatore (uso quello piccolo del frigorifero) vero e proprio , che lassù al tugurio ci servirebbe ,vista la distanza da un qualsiasi negozio ( almeno 7 chilometri) e vista la futura (spero) produzione in proprio di ortaggi e frutta a chilometro zero o meglio a ... metri 5 dalla cucina!;DD
Che sono d'accordo con l' andare di consumo fresco e crudo o di preparare marmellate e conserve e quant'altro, ma anche il congelatore si rivela utile, noo?! Così con questa scusa e con l'alibi di comprare anche il mio regalo di compleanno, Sant mi ha portato nei luoghi di perdizione... giuro che erano anni che non entravo in un iper di elettrodomestici e la visita si è rivelata un viaggio a Disneyland per me e per la mia figlioletta virtuale (che compare sempre e solo quando facciamo acquisti...ehm...ma si può avere una figlia immaginaria di circa 7 anni che vuole solo comprare? ma come l'abbiamo educata??? ahhh che pessimi genitori siamo!:PP)
(pura follia non fateci caso!)...
Il guaio è che non sapevo che in simili luoghi vendessero anche libri ... slurp..e i famigerati cofanetti con le serie di fantascienza come "4400" o "Stargate sg-1" nonché "Streghe" ecc... ahhhhhhhhhhh...
Se non avessi ascoltato al voce della coscienza avrei accontentato C. e avrei comprato tutto!;DD (anche se lei ha provato a corrompere il papino Santuomo che la vizia peggio di me!)... Alla fine i congelatori costano troppo e non sono quelli che cerco...(ne voglio uno classe A++ ecogreen ma delle dimensioni che servono a noi e con il motore che non si blocchi se la temperatura esterna scende sotto zero , e possibilmente pure italiano!- ma devo spicciarmi che c'è l'eco incentivo solo fino a dicembre e ho proprio un vecchio congelatore di mia mamma da rottamare) ... Le TV poi non ne parliamo...sono splendide , costosissime e troppo grandi... e poi chi ci capisce fra plasma, LCD e a LED HD??? Cioè Sant ci capisce , ma io son rimasta basita come una montanare scesa a valle , con bocca spalancata a guardare inebetita e ho visto solo delle sequenze di Avatar ...
ma che BBBello su uno schermo così... (sulla nostra vecchia TV Non adatta al digitale terrestre e appena appena a colori- diciamo che ha più di 18 anni! verissimo! mi sembra di aver visto un altro film! )ho immaginato che potrei rivedermi tutti i film che ho in DVD e finalmente anche sentirli bene o vederne le scene!;DD
Ed io che quasi quasi avevo deciso di non comprare la TV nuova con l'avvento del digitale ( a Natale in Emilia arriverà sto scempio) ...ecco ...mi sento in colpissima ma ho pensato ai lunghi e solitari inverni bui su al tugurio.. là immersi nella neve ..con gli ululati dei lupi fuori (la sto mettendo giù dura !!;DD) con a disposizione solo tanti libri (da rileggere nelle notti insonni) e ho meditato (accidenti a me e alle tentazioni) che un televisorino piccino picciò ci starebbe ...;DD
ma alla fine non l'ho comprato..anche se ..siam usciti da quei luoghi infernali (perché ne abbiam visitati ben due!;(( ) con due DVD di Veronica Mars , un libro , due torce (che lassù non abbiam ancora nessuna illuminazione esterna!) e una presa "ciabatta" ma con un gran turbinio in testa di TV e congelatori... uhmmmm devo disintossicarmi... che se ci ricapito mi sa che non mi trattengo! ;((( e combino un guaio...
E C., la mia bimba virtuale ,mi sta ancora assordando con urla entusiaste...
che vuole la TV al plasma o a led per vedersi i cartoni e i film di fanta con la sua dragonessa personale...
si sa come son fatti i bambini , vero??? :PPP
( nota della redazione : ora ci credete che sono, anzi siamo, sciroccati??!)

giovedì 16 settembre 2010

bollettino venoso

e ..tutto sommato... ( sempre per rimanere in tema !;DD)
è andata bene ...! l'esito dell'ecodoppler : la vena safena del Santuomo più che irritata o infiammata è ancora incazzosa alquanto ;((..ma non dobbiamo abbattere la bestia!;PP Insomma la trombo flebite c'è ma per ora non rimango vedova !;PP e Sant deve solo
A) farsi altre 24 punture di eparina che sommate alle altre 12 fanno 36 buchetti nel pancino ( e quindi un totale di 36 patemi d'animo per me che son l'infermiera!)
B) non bere caffè per un mese e mangiare insipido o sciapo forse per sempre ...hihihi...
C) farsi delle lunghe camminate lente ...
D) non fare grossi sforzi
E) magari fra un po' andare alle terme a fare il percorso vascolare...
F) rialzare solo il fondo del letto di almeno 10cm. ( basterà saldare alle zampe del letto dei rialzi in metallo, insomma metteremo i tacchi al letto!consigliano ciò e non di alzare il materasso come avevamo pensato noi...)ma soprattutto
G) indossare ogni mattina un sexosissimo monocollant elastico sulla gamba sinistra...fiuuuu che figo!... l'unico neo è che per infilarlo ci vuole la forza di un facchino ,da quanto stringe...e che la cosa va fatta al mattino da sdraiati sul letto, quando le gambe sono più sgonfie! ce la faremo?
su questo dubbio amletico val in versione FlorenceNightingale vi saluta e torna al suo (poco)paziente Sant

frasi epiche

..Beh ... tutto sommato ....
........................................... ti voglio bene ...!




ehhh sò soddisfazioni ! sò!
:))


----- sant
----- val

mercoledì 15 settembre 2010

fanghi fai da te

Mi è presa una nuova mania... quella di farmi le terme in casa da sola,cioè : siccome non posso andare alle terme come vorrei (che la settimana in giugno è già svanita nei ricordi) e poiché comincio già a sentire gli acciacchi pre-autunnali ! ecco ho pensato ai fanghi fai da te!;DD Mi son comprata dei fanghi del Mar Morto (già pronti ,solo da spalmare e non anti cellulite bensì anti reumi..ah!) e ieri ho provato...miiii che cammuria! O_O
...già è un caos notevole estrarre il blob dal vasetto senza inzaccherare 20 metri quadrati!, poi te lo spalmi (ma per non sporcare tutto il bagno lo devi fare in piedi nella vasca) e qua casca l'asino (o l'asina cioè io??) che sei scivolosa alquanto (e rischi cadute e ossa frantumate) poi devi avvolgerti le gambe e il tronco nella pellicola (quella che non contiene pvc!) ed è un'acrobazia ...poi devi sdraiarti che non si può stare 3/4 d'ora in piedi in vasca! ed è una seconda acrobazia ...poi ti copri con un telo (vecchio di spugna) e con una coperta (presente ? una di quelle vecchie di lana infeltrita che uso per i gatti!) poi maledicendo l'insana idea fai passare i tre quarti d'ora imbalsamata e stesa con un vecchio giallo in mano (dico vecchio perché nonostante le precauzioni qualche schizzetto di fango...;DD)...e quindi pensi che il peggio sia finito! E invece vien la parte più scivolosa e pericolosa perché devi "scartarti"(spellicolarti?) dal domopak, e poi sciacquare via il limo ..che neanche l'acido muriatico ti toglierebbe la sdrucciolevole sensazione di viscido ..blearr...e poi sempre senza rialzarti , che sia mai caschi e batti la testa contro il bordo di marmo della vasca..vero??? , ;PP devi sciacquare la vasca ( che ululava : mai piùùùùù!) e riempi la suddetta di acqua caldissima e almeno 7 chili di consoni sali marini che "dovrebbero" essere da completamento al trattamento (così è scritto nelle istruzioni) e ti sfreghi...spellandoti ,scorticandoti e dissanguandoti...!! per tirare via il limo di cui sopra... indi risciacqui anche sta melma salata e fai una normale saponata con sanissimo sapone di Aleppo...indi ari-sciacqui e dovresti alzarti vigorosa e forte , con la pelle di un angelo e sciolta nei movimenti , senza più reumi e/ o acciacchi vari...praticamente una libellula...
O_O ..
se riesci a venirne fuori ...puoi tranquillamente asciugarti e fare pure mezz'ora a letto sotto coperte...
FINALE : ho capito perché costa così tanto fare i fanghi alle terme!
e ..ho deciso che la mia avventura fanghi-dai-te per ora finisce qua..almeno finché non monto un paranco per risollevarmi dalla vasca a fine trattamento..HAHAHAHA!e poi Sant è abituato ad aver accanto una vecchia strega sciancata... sia mai che la visione di un angelo potrebbe turbarlo!;DDDD

martedì 14 settembre 2010

consigli salutari

Un consiglio di lettura per chi vuole conciliare la cucina naturale con la salute e l'orto di casa! Ho trovato questo libro , non è nuovo,è uscito da molti anni ma è validissimo a mio parere , è " Cura delle malattie con Ortaggi, Frutta e Cereali "
di Jean Valnet ediz.Giunti collana Natura e Salute ...
Jean Valnet è considerato uno dei fondatori della fitoterapia e in questo libro da ottimi consigli per alimentarsi in modo corretto e "curarsi" con ciò che mangiamo. Ha scritto anche un secondo libro sull'uso delle erbe aromatiche e curative ,ma è molto più "di nicchia" visto che riporta solo tutte le "ricette" e posologie e preparazioni galeniche , insomma è per gli "addetti ai lavori"!! comunque godibilissimi entrambi ... Buona lettura ...

lunedì 13 settembre 2010

foto qua e là

Dall'alto , foto di "qua" cioè Bo :
foto 1 : non poteva mancare Tommy mentre è intento nella sua attività preferita
foto 2 : piantina grassa in fiore sul terrazzo aperto

foto 3 e 4 : altre piantine grasse nel terrazzo coperto da tettoia verde ( e infatti guardate che luce strana!)

foto "là" al tugurio , foto 5 : come dicevo nel post sotto ecco la figlia di Esmeralda nel catino prima di essere liberata , le zampine le aveva tutte e 4 sane ma in foto non si vede quella davanti! ;((
foto 6 : il glicine ha raggiunto il tetto del tugurio ...ma quando rifaremo da capo a piedi il tugurio come farò a salvare il glicine? che a me piace tanto... glicine che abbiamo trovato già là , posizionato attaccato al muro Nord del tugurio ..e si sa che NON si deve piantare MAI un glicine attaccato ad un muro di casa... ;((

temperature

Oggi tempo piovoso e freddino da vero anticipo d'autunno , ma ieri era giorno di sole e temperatura ideale ; siamo andati su al tugurio così Sant si è riposato un poco all'aria buona , anche se si è mosso un pò troppo , ma tenerlo fermo è impossibile! (Dopo 6 punture di eparina la gamba non è punto migliorata e aspetto l'eco-doppler con apprensione , io!)(infatti son cattiva più del solito , quasi che la gamba malata fosse la mia!;DD)
Comunque è stata una giornata serena ,mentre Sant riposava ho raccolto ancora pomodori (ma non la smettono mai?non ho coraggio di togliere le piante : son così succosi e invitanti e continuo a mangiare pomodori!).
Avvistamenti vari : Emilia la poiana ,altissina nel cielo limpido... poi una figlia di Esmeralda ( la ranocchia marroncina) era nel catino rosso e dopo averla liberata mi son accorta che la foto non è riuscita bene :((
La terra è finalmente umida al punto giusto (è piovuto nei gg. scorsi) e in ottobre si potranno piantare gli alberi (sempre se Sant guarisce)...
Ho sparso la cenere di legna intorno ai cavoli capucci , ai broccoli e ai sedani e speriamo che le lumache stiano lontane! (non credo!).
Ci siam concessi un pranzo alla Curva ; un bel piatto di polenta ai funghi per me e un petto di pollo in padella con erbe aromatiche e patate per Sant... ahhh che meraviglia!e poi a casa ... in attesa di sviluppi!

giovedì 9 settembre 2010

cocci di vetri

post folle e divagante...
Ieri ho rotto un bicchiere ,quelli della Coca Cola ( li davano in omaggio tempo fa nei McDonald ed una mia amica che li aveva ricevuti me li regalò perché a lei non le piacevano--due precisazioni: Nei Mc Donald non vado e i bicchieri li ho accettati perché fra casa e lassù servono e me ne cascano parecchi!) ..il bicchiere in questione è di quelli alti , con l'imboccatura a grande imbuto di colore verde...molto capiente, ma estremamente fragile sul bordo, basta sfiorarlo e si rompe appunto! Ma il colore di quei cocci di vetro... ahhh per i miei occhi di gazza ladra o di sognatrice incallita ..ecco gli smeraldi della città magica di Oz ... :DD
E torno con la mente al settembre del 2001 prima del grande disastro ... Eravamo andati al mare per una settimana di ferie in campeggio e finimmo nei dintorni di Porto Sant'Elpidio , dopo due gg. di splendido sole ecco arrivare una tempesta ...;DD (al solito siam fortunati!)e così buttammo a bordo del furgone la tenda bagnata e le nostre ossa grondanti e scappammo verso Pescara..niente da fare ..peggio che peggio! Finimmo con l'attraversare i Monti Sibillini e "approdammo" in un magnifico agriturismo nelle colline umbre dalle parti di Spoleto ... c'era un sole magnifico (proprio come oggi !) e nei gg. rimanenti visitammo posti che conoscevo già , ma che non avevo ancora mai visto in compagnia di Sant : le Fonti del Clitunno , le Cascate delle Marmore ...ecc.. giorni bellissimi e rimasti nitidi nei miei ricordi ...i colori , i profumi le emozioni..fino a quell'11 settembre quando tornati in camera accendemmo per caso la tv e si spense il sorriso...
Ma perché scrivo di tutto ciò? Divago sempre ...scusatemi... è che oggi con questo sole e cielo limpido ,davvero insoliti per MPCM, mentre mi affacciavo in finestra e osservavo i riflessi del bicchiere rotto...mi è tornato alla mente come un flash il ricordo dei cocci di vetri... Mi spiego: in quei primi giorni di vacanza al mare mentre passeggiavamo sul bagnasciuga cominciò un gioco fra me e Sant.
Là la spiaggia era di sassi , solo tanti sassi di tutte le grandezze che rotolavano con gran rumore, presi dalla risacca del mare (non per niente eravamo al "camping la risacca"!!) e in mezzo al luccicore di quei sassi tondi di tutti i colori , levigati dall'azione dell'acqua c'erano anche tanti cocci di vetro... ormai non più taglienti , ne pericolosi e simili quasi a sassi naturali. In effetti non era una cosa positiva , segno dell'inciviltà dei turisti che probabilmente negli anni hanno lasciato quintali di bottiglie lungo i litorali italiani ...ma quei cocci levigati ci colpirono e cominciammo a raccoglierne , facendo a gara ... li riponevamo in un sacchetto e ne riportammo a casa un bel po'... Per farci che? Avevo una vaga idea di "incollarli" ad una delle "sculture" di argilla che faceva Sant a quel tempo ...poi non ne feci nulla ..
Oggi ripensandoci mi son chiesta dove fossero finiti dal 2001 e sono andata nell'armadio delle cianfrusaglie dove tengo i colori e i pennelli e mille cose raccolte qua e là: pezzi di legno, sassi, piume , conchiglie ... per le magiche ,buffe, folli creazioni che poi dissemino su al tugurio! ;DD
C'erano ancora e per un attimo è come se avessi "collegato" quel settembre a questo, tagliando e chiudendo un lasso di tempo ... annodandolo e riformando il cerchio , come se gli anni "dentro" non fossero mai esistiti, 9 anni chiusi ...
Come vorrei poter tornare ad allora con ciò che so e salvare o tentare di cambiare tante cose... ma INDIETRO NON SI TORNA e la vita è un susseguirsi di eventi : una lunga fila di bottiglie che si rompono e lasciano solo splendidi cocci luccicanti e solo a volte non taglienti...

(psst... ovvio che mi è rimasta in testa dai tempi delle scuole medie la poesia di E. Montale "Meriggiare ..."da Ossi di Seppia...)

martedì 7 settembre 2010

Oooommmmm

uff uff ufff Sfigolandia è di nuovo aperta... Sant era un po' di giorni che aveva male ad una gamba ed io volevo che andasse dal dottore... mi sembrava dai sintomi che fosse una flebite... ma vuoi mai che sia così sfortunato???
Ebbene oggi è andato dal dottore di sua iniziativa ( brutto segno : vuol dire che gli faceva proprio male ..se no lui non ci va neanche ...!) e alla fine ..accidenti ad essere strega e a prenderci ( forse contano anche i 4 anni di medicina all'Università...)
ecco avevo ragione : ha una flebite! O_O
Dovrebbe riposarsi...( non so se inchiodarlo o prenderlo a mazzate sulla capoccia-n.d.r. sto scherzando) e comunque si cucca le punture di eparina sul pancino, esami del sangue e eco-color-doppler appena troviamo posto... ;(((
E non dite che non siamo sfigati...che è proprio il momento peggiore ... e Sant non è tipo facile da curare che come molti uomini odia medicine, star in riposo , curarsi ,sentirsi malato ecc...
Io poi sono un'ansiosa spaccamaroni... e se lui sta male vedo nero!
e oggi scusate pure le parolacce ...nun è giornata...
Pensateci in positivo, grazie...
OOOOOooooommmmm ci vuole 'na pazienza... ooommmmm