martedì 12 ottobre 2010

Cagliostro e il giubbotto

E' inutile che papà reclami il suo giubbotto da lavoro, ora che ha il suo odore io ci dormo dentro benissimo e me lo tengo... è mio!

4 commenti:

Gata da Plar - Mony ha detto...

I mici hanno la capacità di appropriarsi delle nostre cose senza che noi facciamo una mossa... fa che ce le prenda un "umano"... :DDD

valverde ha detto...

Il guaio è che ogni gatto di questa casa diventa "feticista" con i giubbotti da lavoro di Sant : devono avere un odore particolare...( e dire che li lavo in continuazione!) perchè vanno sempre in estasi e se ne appropriano...
uhm ci vorrebbero 9 giubbotti!;DD
Mi sorge un dubbio: che Sant abbia un'amante pescivendola???!!!uhm...bisogna indagare!
baci
val

NonnaPapera ha detto...

che bel gattone, ogni volta che lo vedo mi fa venire in mente il gatto di Alice nel paese delle meraviglie

valverde ha detto...

Cagliostro è molto lusingato e ringrazia Nonna Papera con fusa ronfanti...
baci
val