venerdì 1 ottobre 2010

foto museo vampiri e licantropi


Dall'alto, foto 1 e 2 :
fuori dal Museo ti accoglie un "bel" lupo mannaro
(meglio Jacob vero Gata?!;DD)
foto 3 : ma anche dentro non si scherza...
foto 4 : la sanguinaria contessa Bathory equivalente al femminile del conte Vlad
foto 5 : un letto a baldacchino ..un poco abitato!;PP
foto 6 : il conte Vlad al quale si ispirò B.Stoker per il suo Dracula
foto 7 : una bella congrega di vampiri
foto 8 : "..e uscimmo a vedere le stelle" , giardino a San Marino per ricrearsi lo sguardo..vi ho risparmiato gli scatti più truculenti a insetti vari, teschi, demoni e statue di Gilles Rais..Stube...e amenità simili... l'unica cosa veramente bella e cioè non horror è un quadro che rappresenta Lilith e che metterò in altro post...
(foto da 1 a 5 son by Sant, 6-8 by Val)(per vederle meglio cliccarci su)

7 commenti:

Steffi ha detto...

Val ... c i a o

a parte l'ultima, che ORRORE!

Come dice il vecchio saggio, i gusti sono gusti e non si discutono ma se dovessi casualmente imbattermi in una mostra o museo del genere di sicuro non dormirei per qualche notte.

Mi sorprende la tua passione per questo genere di cose, per i triller e tutto quello che possa mettere in uno stato ansia e batticuore.
Perchè? Mi sono fatta un'immaginaria idea di te e pur sapendo di questo tuo interesse mi riesce difficile inquadrarla nella tua persona.

Perdonami per il giudizio che per il mio modo di vedere cozza con la tua sensibilità, amore per le persone, per gli animali e per tutto quello che ti e ci circonda.
Mi dirai giustamente che ognuno di noi ha qualche defezione e dunque ...

Ti abbraccio lo stesso (strega)
Un bacio St




non appartiene

valverde ha detto...

Carissima Steffi come ben sai sono sempre affascinata dal mondo immaginario di elfi, fate ecc..ma amando questo mondo virtuale ..si prende sia la Luce che l'Ombra!cioè sia il Bene che il Male...e vampiri , licantorpi ecc..sono la parte oscura..ma sempre leggende! Mi piace leggerne per aver quel brivido...ma so sempre che è fantasia...SOLO fantasia!
Diverso invece il discorso di questo museo che parla di fatti realmente avvenuti anche se scaturiti o fonte essi stessi di leggende...
infatti, purtroppo il conte Vlad è esistito veramente (il grande impalatore)anche se non era un vampiro ma solo un crudele condottiero che uccise in modo orrbile molti turchi; così come Gilles de Rais assassino psicopatico e antesignano degli odierni pedofili...brrr..e così pure la sanguinaria contessa Elisabeth Bathory... e tu giustamente ti chiederai perchè io mi interessi...
Beh è semplice: bisogna SEMPRE conoscere bene il NEMICO e possibilmente studiarlo a fondo...insomma credo che se avessi avuto la forza sarei potuta diventare una criminologa ..ma solo studiosa ...non sul campo! Infatti amo così profondamente gli animali e la natura e le persone che vorrei ci fossero grandi "investigatori" così bravi da fermare TUTTI gli assassini..ma qua il discorso si fa lungo... perchè in ognuno di noi alberga un poco di lato oscuro... e quindi oltre i veri crimini allora anche niente caccia, niente cibarsi di carne..ma neanche essere aggressivi o prevaricatori...ecc.. e su un altro piano...
mi chiedo : ma i grandi omicidi seriali ... sono veramente pazzi? sono malati? o cosa? insomma da quasi medico(mancato per poco) ho sempre avuto cuiriosità ,forse se avessi terminato gli studi avrei preso psichiatria o forse no?
Non lo saprò mai... ora son felice della mia vita ma...ho ancora mille domande e mi "affascina" questo lato oscuro solo a livello di studio... poi torno alla luce del sole !;DD
(da sola non sarei mai entrata in quel museo ma Sant. il mio angelo-marito che mi protegge sempre era con me!)...;DD
hehehe anch'io sono da psicanalisi , non trovi?!!
...
baci e tanti pensieri di Luce,
ciao cara
val

Gata da Plar - Mony ha detto...

Babbabia.... :DDD

mi sa che eviterò quella via... :DDD

Si si decisamente MEGLIO Jacob! :PPP

Gata da Plar - Mony ha detto...

PS: sono d'accordo con te: studiare il nemico per conoscerlo e affrontarlo! :DDD

valverde ha detto...

@Gata : hahaha e poi se capitassi in quelle via Amarantha ti difenderebbe sempre! comunque non so se lei possa essere gelosa di Jacob! ;DD
baci
val

Vera ha detto...

Mmmm se ti piace il genere li a San Marino c'è anche il museo della tortura...
...Sempre detto io che i miei vicini sono un po' strani.

valverde ha detto...

Grazie Vera...lo dirò a Sant... io passo!;D che ho già visto il museo delle torture a San Gemignano
(eravamo andati a fare una gita sulle strade del Chianti)e non ho dormito per una settimana...quello sì che mi ha sconvolto,in effetti quel museo è quello che ricordo come il più realisitco e orrido...per me batte persino quello inglese a Londra che se non sbaglio (ormai son passati anni) era vicino a quello delle cere (o forse era nella Torre di Londra vicino a dove tenevanm i gioielli della corona? boh! veramente non ricordo più!)... e simile pena me la diede anche la visita alla Rocca di San leo dove c'è la cella di Cagliostro.... brr... che tristezza...
Comunque a San Marino anni fa visitai anche un rettilario... decisamente strani i "tuoi vicini"!!!
ciao cara, grazie
baci val
p.s. una volta o l'altra ci scapperà di incontrarci? Tu e Danda ( di dandaworld)siete vicine a San Marino se non sbaglio...