domenica 31 ottobre 2010

foto

Dall'alto , foto 1 : ciò che resta dell' asciugamano bruciato!:))
foto 2 : un bel sassone che abbiam tenuto da parte..
foto 3 : gli alberelli fasciati col tessuto-nontessuto
foto 4 e 5 la maremmana che gioca con Sant
Come sempre il post di spiegazione è sotto...

4 commenti:

Luca and Sabrina ha detto...

Che ridere, poco ci è mancato che finissi sul giornale per avere provocato un bell'incendio! Ti capisco, a volte sono così sbadata anche io e finisce che combino qualche guaio! Povero asciugamano, ma anche lui, poteva evitare di cadere! Quel sasso è perfetto per essere dipinto, cosa ci farai?
Baci e buona domenica
Sabrina&Luca

valverde ha detto...

Cari Sabrina e Luca ...ehh voi non lo sapete ma io ho dei precedenti..nel lontano '93 diedi fuoco al mio appartamento...senza volere...ovvio!
Una candela accesa vicino ad un purificatore d'aria e fu un disastro: bruciò il tavolo e le sedie di legno della sala da pranzo (io ero fuori casa, era la notte di Capodanno) e tornai alle 3trovando i vigili del fuoco in casa, che erano entrati a spegnere l'incendio sfondando i vetri della portafinestra in terrazzo... ;(( (per fortuna abitavo al primo piano)
non vi dico lo choc!
Da allora sto molto attenta ... (fino a ieri..ehm!)e mi è proibito toccare candele o altro...hehehehe
baci
val
p.s. il sasso è molto bello ma pesantissimo , lo abbiamo spostato con l'escavatore perhè pesa più di cinquanta chili... credo che lo userò come base per una composizione, cioè gli "incollerò" sopra una cosa ...vedrete...è una struttura per il feng shui ...
:))

chechi ha detto...

questo cagnolone è come una meringa gigante! voglio mangiarlo di coccole!

valverde ha detto...

Bau bau ( = grazie!)
:DD
e grazie anche Chechi per il passaggio qua , ciao
val