martedì 2 novembre 2010

e continuando

come dicevo al post sotto ho cercato info sul censimento agricoltura e intanto ho trovato un volantino interessante , ve lo propongo: è pubblicità per il territorio intorno al paesello...evvai ora faccio la promoter turistica della nostra zona !;DDD venite venite a visitarci siori e siore...
Tratto dal volantino “ La corolla delle ginestre ” a cura dell’Assessorato al Turismo Provincia di Ravenna a proposito della vena del gesso e della zona del parco fra i comuni di Brisighella ,Riolo Terme e Casola Valsenio.
“Lungo il cammino si attraversano quattro formazioni geologiche:
le argille plioceniche e quelle a colombacci, i gessi miocenici, le rocce marnoso-arenacee. L’habitat naturale più diffuso è il bosco di carpino nero e roverella, dominanti a seconda dei versanti, con cerro, orniello, acero.
I boschi sono talvolta di origine artificiale, come i secolari castagneti e i rimboschimenti di pino nero o pino silvestre, e talvolta sostituiti da arbusteti di ginepro comune e rosa selvatica; dove il suolo è arido e povero si affermano le belle macchie di ginestra odorosa.
Sui gessi si trovano le boscaglie rupestri di terebinto e leccio, frammiste alla profumata gariga, mentre sui calanchi predominano praterie aride, in cui spicca la colorata sulla . Molte le specie di orchidee e di altri fiori spettacolari, come bucaneve, campanelline d’inverno, giglio martagone e giglio di San Giovanni, dente di cane, scilla e pervinca; da ricordare anche la felcetta persiana, che ha sulla Vena del Gesso l’unica stazione italiana .
La fauna è varia, con anfibi endemici come la rana appenninica, la salamandra gialla, l’ululone appenninico, il geotritone italico ; rari rettili mediterranei, come la luscengola e il colubro di Riccioli; maestosi uccelli rapaci,come la poiana e il gheppio, molto comuni e facili da osservare,o i più rari come l’albanella minore, il pecchiaiolo e il gufo reale; grandi mammiferi, come l’istrice, il capriolo, il cinghiale e il lupo, mitico predatore di recente comparsa.”

Nessun commento: