domenica 12 dicembre 2010

tugurio e .. ( prima parte)

Ieri abbiam fatto un salto su al tugurio ,bellissima giornata di sole, ma un gran vento gelido che spolpava bene bene! ;DD
E in una giornata così abbiam ben pensato di andare a "seminare" le ultime 30 maclure nel campo sopra ,cioè sui confini del campo ,sperando un giorno si formi una bella siepe spinosa impenetrabile... che i cacciatori se ne fregano bellamente delle nostre recinzioni (purtroppo parziali che un intero perimetro costa più del tugurio stesso!) e scavalcano più in là o passano dove vedono dei buchi naturali fra gli alberi e le siepi di confine (evidentemente non sanno leggere i cartelli di "proprietà privata , divieto di accesso!" posti sulle reti o forse pensano si riferiscano a quei soli 5 metri di rete!;(( ).
Col risultato che non solo ci troviamo gente e cani liberi a spasso sul campo sopra , ma spesso loro non vedendo la casa sotto o ritenendola abbandonata ci sparano contro fregandosene dei divieti , delle distanze e della sicurezza...un giorno o l'altro ci impallineranno ben bene ...ed io raccolgo pallini e cartucce in cortile... e le lamentele cadono nel nulla! Mi rispondono: lei faccia le pratiche per il fondo chiuso... già peccato che tra "far segnare" i confini da un geometra , depositare la documentazione al comune, richiedere il permesso del fondo chiuso e poi recintare a norma tutto quanto il perimetro e mettere la cartellonistica adeguata, spenderei l'equivalente di una appartamentino al mare...provate voi a perimetrare e chiudere 9 ettari di campi...che presa in giro eh??!!
E allora per cercare di far capire alla gente che non vogliamo fucili a spasso sulla nostra terra ... ci arrangiamo come possiamo, mettendo noi pezzi di vecchie recinzioni ( le raccattiamo in giro) e persino le reti vecchie dei letti , sì quelle orride reti di metallo da letto... dove si può, le leghiamo all'interno del nostro campo fra gli alberelli , le reti sono basse e così i caprioli possono scavalcarle, gli animaletti tipo ricci e istrici passano sotto e gli essere umani vedendo poi i cartelli che ci attacchiamo forse dovrebbero avere il dubbio che non sono graditi... il tutto in attesa di avere i soldi per piantare pali di legno e altre reti ... e comunque se la cosa continuerà così... credo che farò domanda per tenere delle bestiole al pascolo : caprette o asinelli e così metterò su filo spinato e finirà sta rottura!( o forse no...sempre sperando che non sparino anche sulle capre e sugli asinelli!;(( )
Dunque siamo saliti su con Poldino che arrancava nel fango (andava lentissimo a passo di lumaca!) ,portando le 4 reti che avevamo , i pali e il filo per legarli più alcuni cartelli... e in circa due ore Sant ha fatto tutto ..io poca roba che ci voleva la sua forza! Gran freddo e solo Bubba che passando dai campi, appunto!, ci è venuta a trovare...per fortuna che lei è amica e non ci salta addosso con cattive intenzioni! Ho scattato due foto alla schiena del drago dormiente e ho respirato quell'aria gelida..ma di lontano udivo gli spari dei cacciatori e non mi sentivo tranquilla ...
vivere in campagna non è poi così invidiabile, per 5 mesi all'anno diventa un inferno!
(segue sopra)

4 commenti:

cielomiomarito ha detto...

Eh... anche io detesto sentirmi sparare attorno, soprattutto quando vedo i caprioli scappare terrorizzati. Non riuscirò mai a capire come sia possibile, in un paese civile (?) che uomini armati di tutto punto possano disporre di una proprietà privata come fosse loro riserva di caccia. No, non lo capirò mai.
Buon lunedì!

valverde ha detto...

@Cielomiomarito
Buon lunedì anche a te cara...
pensa che da noi quando sparano vediam passare a scelta fra caprioli, lepri,volpi e cinghiali e se ti trovi lungo la strada della loro fuga è un pericolo!
Spero che un giorno o l'altro in qualche modo sto scempio finisca, che ogni anno ci son feriti anche fra i normali cittadini e non solo fra gli armati!;((
ciao
val

Gata da Plar - Mony ha detto...

mio dio... anch'io sarei incaxxata come un'ape!!! anzi no, che le api sono buone! diciamo allora come... una BEFERA!!! >(

c'è gente che si mangia le capre e pure gli asinelli... qindi no so... potresti sortire l'effetto contrario quando non ci siete... "oh! andiamo lassù a far scorta di carne che il mese prossimo c'è la sagra del somaro in paese"! :(((((

La gente è proprio subdola, soprattutto i cacciatori che agiscono come quelli che descrivi tu...

Che schifo!

Un abbraccio cara :)

valverde ha detto...

Che dire Gata... non ho parole (decenti) per i cacciatori!
passiamo oltre và..
ciao ,grazie e bacioni
val