domenica 16 gennaio 2011

incontri toposi

Oggi al tugurio: nebbia, nebbia e ancora nebbia!
Ma vi voglio raccontare dei nostri ultimi incontri con ...i ..TOPI! Tutto è iniziato una settimana fa a BO , Sant apre il cofano del furgone per mettere l'acqua nella vaschetta del tergi lunotto...cioè doveva aggiungere acqua e prodotto per lo spruzzino che lava i vetri! (hahaha il mio gergo da auto è comico!).
E cosa vede? che parte di quella "lana" grigio-nera che imbottisce il cofano del suo furgone è cotonata-strappata e in un "buco" vicino alla parte sinistra, verso il vetro, vede delle foglie e dei croccantini appallottolati!EHHHH????
Ebbene sì, miei cari, qualche animaletto (topo di fogna ) ha fatto il nido dentro il motore del furgone e ci ha portato la pappa che noi lasciamo nelle ciotole in cortile per i gatti randagi! Perché son sicura che sia un topo?
Perché A) abbiam riconosciuto le cacchette e ... B) sere dopo lo abbiamo visto correre in giardino ;D ! mentre cercava di ritornare dentro il furgone! Abbiam dedotto che, nei giorni in cui il furgone era stato fermo, il topo aveva deciso di traslocarvi dentro!;((
Ripulito il tutto pensavamo di aver chiuso la storia! E invece oggi abbiam ritrovato foglie e pappa e "lana arruffata"!! Ma non finisce qua ...
Come dicevo sopra, oggi eravamo al tugurio e Sant ha preso l'occasione per ripulire bene a fondo il cofano del suo furgone; poi è andato a fare altri lavori e dietro la stalla ha svuotato un bidone grande di metallo, che era pieno di acqua piovana ... e ne è uscito fuori -sic- il cadavere di un topone di fogna morto annegato.
Ora : non credevamo che certi "toponi di fogna da città" fossero anche in campagna da noi...! - mi illudevo ci fossero solo topolini campagnoli!- quindi dobbiamo dedurre che abbiamo toponi sia a Bo che su al tugurio ;((
Ma se a BO è normale, visto che la nostra Cippa non c'è più ( era lei la killer dei topacci di fogna)( e poi in città ce ne sono tanti soprattutto visto che abbiamo il canale vicino e pochi gatti killer di toponi! )... là al tugurio in collina invece è pieno di gattoni randagi e volpi ( e il fiume è lontano) ... come mai quindi ci sono dei topacci così grossi in giro? Saremo mica noi per caso che offriamo passaggi involontari a topi emigranti da Bo alla campagna? Con questo dubbio , vi saluto e domani so già che Sant soffierà aria compressa dentro il cofano per vedere se ci sono altri topi... che vi dirò : non vorremmo mai si arrostissero nel motore o saltassero dentro il furgone stesso! (Forse sarà meglio girare col gatto da guardia d'ora in poi!;).

10 commenti:

Denise ha detto...

Ciao Val! Qui oggi invece giornata splendida splendente!!! Lassù ho cominciato i preparativi del "sarà orto" lavorando in maniche corte!!! In effetti una temperatura non tanto normale per il 16 gennaio, saranno stati 15°!! Che avventura toposa avete avuto! Qui abbiamo avuto solo incontri con i piccoli topolini di campagna l'estate scorsa in cucina, niente ratti di fogna!

Luca and Sabrina ha detto...

Il gatto da guardia ci ha fatto sorridere, ma non è mica una cattiva idea!
Baciotti
Sabrina&Luca

valverde ha detto...

Cara Denise che bravi... noi invece siam ancora indietrissimo rispetto ai lavori nell'orto ..sono troppo ehm "reumatica" ;( in questi giorni per zappare o vangare e spargere il letame...ecc...
Ariverò in ritardo come sempre!Dovrei prima anche decespugliare i rovi e le vitalbe che invadono tutta la nostra area cortiliva , orto compreso!Comunque stiamo andando avanti a pulire la parete esterna della stalla che il muro è poroso e vecchio e entra l'acqua ...ora coi vari trattamenti e presto l'imbiancatura a tinta quarzo da esterni, speriamo che smetta di bagnarsi fin dentro quando piove!
;((
bacioni
val
p.s. e speriam che i ratti rimangano ..nelle fogne giù in città!!

valverde ha detto...

Cari Sabrina e Luca, già vedo il Sant con il gatto al guinzaglio e il cartello sul cruscotto :
"ATTENTI : gatto da guardia, morde ed è feroce!"
hihihi
bacioni
val

marzia tonelli ha detto...

aaaarggghhhh!!!! io ho la rattofobia! esiste? boh, comunque io mi faccio prendere da una crisi isterica se solo vedo un topo, anche minuscolo, figuriamoci un ratto!!!
Ma con tutti i gatti che hai i topi hanno il coraggio di farsi vedere in giro? temerari...

baci

valverde ha detto...

Cara Marzia con mia grande vergogna devo ammettere che, tranne la defunta Cippa, gli altri 8 mici sono dei debosciati che -sic - preferiscono le scatolette o i croccantini ai ratti!;((
e non solo non li mangiano , non li cacciano e ...- doppio sic...- addirittura se ne scappano via!
;((( che vergogna...
(c'è da dire che son gatti di casa e che i ratti qua a Bo sono grossi...;(( )
però... miii ...
Spero di trovare un'altra micia cacciatrice , perchè anche se noi non facciamo nulla ai ratti... non è carino trovarseli in furgone a fare l'autostop!;DD
baci
val

NonnaPapera ha detto...

Anche io ho la topo-fobia
di qualsiasi dimensione siano mi fanno schifo, ribrezzo.
Mi vien la pelle d'oca a leggere dei vostri incontri.
E' per questo che alletto i gatti del vicinato a frequentare il mio giardino. Credevo che tutti i gatti dessero la caccia ai topi, ma leggendo quello che scrivi capisco che mi illudo.

valverde ha detto...

Cara Nonna Papera i toponi di fogna vengono cacciati solo da gattE esperte e cacciatrici nell'animo...o da gattI randagi molto selvatici che sono dei veri duri ,abituati a lottare per soppravvivere...
I gatti di casa resi mansueti e ciccioni da scatolette e cibo facile di solito ...lasciano stare e anzi corrono via ! ;((
meglio un cane da tana... quello allora sì che si da da fare...
( per caso qualche tuo vicino ha uno di quei cani? stile beagle ...)
bacioni
val
p.s per quanto anche i serpenti cacciano i topi e pure le poiane... ma non credo sia fattibile... ;DD

NonnaPapera ha detto...

per un po' di anni c'è stata una gattA selvatica, padrona del mio giardino non si faceva avvicinare da nessuno, e in effetti non c'era neppure un topolino.
Sparita la gatta facevo affidamento sui mici domestici dei vicini e anche su quelli senza padrone che vivono in pineta, ma le gattare li nutrono a scatolette, quindi mi sa che è meglio non farci affidamento per la caccia ai topi.
Cani non ce ne sono, anche perché non possono passare dal cancello.
A proposito di cani mi fai venire in mente la bastardina nera di mia nonna, un incrocio di piccola taglia di cane da salotto con cane da caccia. Tommina era insuperabile nella caccia al talpone (topo di fogna). Stava ore e ore con il sedere in aria e il naso conficcato nel tombino del giardino: puntava! E li catturava!!! E poi li portava trionfante a mia nonna.
Una volta, una sera in cucina, sonnecchiava nella sua cuccia, o meglio sembrava sonnecchiare, all'improvviso con due balzi si precipitò dentro l'acquaio (uno di quelli vecchissimi, in pietra, con il buco di scarico enorme con il tappo in ottone) e agguantò un talpone per il sedere.
Il giorno dopo mia nonna fece sostituire l'acquaio in pietra con un moderno lavello in ceramica a due buche con gli scarichi protetti da una griglia anti talpone.
Ma Tommina aveva fatto il suo dovere!
Tornando al mio giardino, una poiana potrei anche tollerarla, ma un serpente proprio no ;-)

valverde ha detto...

;PP