mercoledì 16 febbraio 2011

indagine : omicidio o suicidio?

Ecco ..come dicevo "qualche post fa..." (bella sta frase vero?hahaha)
Il topone è stato cacciato dalle mie parole di strega e anche dal fatto che Sant ha chiuso tutti gli accessi in garage!;DD e per due giorni non abbiamo avuto notizie di lui...poi Ieri mattina...
Sant è andato nella cantina di suo babbo (abbiamo due cantine divise, in quella di Sant solo attrezzi e in quella del suocero ehm...mistero dei misteri :è piena fino al soffitto di casse e scatoloni e altre cose misteriose) e lì subito sull'entrata ha trovato il corpo ormai freddo del topo... (sempre che sia quello e non un altro) ... Ipotesi : Suicidio/Omicidio?
Per la tesi suicidio :
A) forse il topo è morto dal dolore per essere stato cacciato da una strega...
B) è morto di indigestione per essersi finito i biscotti, una banana e due cioccolatini...
per la tesi omicidio :
A) sul corpo nessun segno di violenza però c'era un pochino di sangue ...
Sono state condotte indagini approfondite e chiamata la scientifica che ha scattata foto sul luogo del delitto!
Siete curiosi/e di sapere la soluzione ? (perché alla fine il caso è stato risolto!)volete vedere la salma? ..volete improvvisarvi detective?
(visto che va di moda, sgrunt...mi riferisco a cose serie...)
aspetto da voi risposta e casomai posterò...!

17 commenti:

Luca and Sabrina ha detto...

Cara Val, il caso si sta facendo avvincente, certo senza avere potuto indagare personalmente e vedere lo stato in cui versava il corpicino (della mostruosa creatura), ci viene spontaneo dire che il topo è morto per avvelenamento, questo spiegherebbe la presenza di macchioline di sangue! Restiamo in attesa di tue notizie!
Baciotto
Sabrina&Luca

NonnaPapera ha detto...

Opto per l'avvelenamento. Il sangue trovato potrebbe essere dovuto all'emorragia interna causata dal veleno.
Urge però verificare che non si tratti di uno dei fratelli del vostro indesiderato inquilino

Il folletto paciugo ha detto...

Conoscendo la razza topastra diciamo che per il suicidio è da escludere...
Ora da chi è stato avvelenato?
Da voi o il nonno ha qlc che voi non siete a conoscenza?

Un abbraccione

marzia tonelli ha detto...

ma come è stato identificato il corpo? chi ha effettuato il riconoscimento? ora presunta del decesso? il defunto (non possiamo ancora chiamarlo vittima) aveva dei precedenti? era legato a qualche boygang? senza questi elementi non posso formulare ipotesi

Steffi ha detto...

Ciao Val,

di fronte ad un simil dilemma non mi porrei tante domande (e sono pure poetica!)

Quale sia stata la causa del "decesso" a cose fatte ora ha poca importanza, l'importante è liberarsi del "cadavere" e sperare che sia l'unico esemplare a movimentare la vostra caccia.

L'importante che non abbia lasciato eredi.

Un bacio St

valverde ha detto...

SIETE FORMIDABILI ! ecco non sapevo della vostra vena da investigatori...
;DD
ebben rispondo non in ordine cronologico:
1)ora presunta del decesso fra la notte di lunedì e martedì
2) il riconoscimento del cadavere è avvenuto da parte di sant che dice di averlo riconosciuto( era stato testimone oculare delle incursioni ladresche)
3)il defunto aveva precedenti quasi sicuramente (le sue impronte sono state riconosciute come già presenti in altre scene del crimine!)
4) lavorava in solitario...nessuna affiliazione a boy-topo-gangs!
Ultimo indizio...Folletto ha scritto qualcosa di MOOOlto interessante...

Il folletto paciugo ha detto...

Si si ora ne sono certa dal nonno ha mangiato qlc che lo ha stecchito ^__^

valverde ha detto...

SOLUZIONE!
avrei voluto tirarla in lungo, ma è inutile siete troppo brave/i...
come già detto nei commenti da Sabrina e Luca , poi da Nonna Papera e infine come indovinato il dettaglio da Follttoe...ecco si è trattato di omicidio!
Il mezzo è stato il veleno e il colpevole è proprio il nonno/suocero/papà di Sant che, vista la nostra titubanza, aveva cosparso di veleno la sua cantina !;DD
anche se complice indiretto è Sant che se non avesse chiuso l'accesso del proprio garage al topone sarebbe ancora là a dargli la caccia con sommo gaudio del topo stesso! ...
Ma resta un dubbio:
e se il topo non fosse "proprio quello"?
Ehhh il riconscimento della salma potrebbe essere fazioso e quindi ...forse ci sarà un seguito a questa topo-spy-story!;DD
Bravissime tutte ..veramente...
baci
val reporter scarsa ...ma messagger non porta ...
topo!;PP

valverde ha detto...

Steffi cara ti ho risposto in pvt..
e intanto sì..la salma è stata portata via e le è stata data degna sepoltura...!
;((

cielomiomarito ha detto...

Vogliamo come minimo il plastico della cantina!! (se poi ci scappasse un'intervista al babbo....) ;)

zula73 ha detto...

Noooo...arrivo tardi!
caio Val.
Avevo già una mia teoria giusto per dissociarmi dagli altri e dare una nuova prospettiva alla situazione.
Dunque io ipotizzavo per il suicidio involontario per il fatto che il topo, dopo l'enorme abbuffata, magari si era anche scolato un quartino di vino rosso (ecc o quello che magari poteva essere sangue!!!)...e invece no...banale veleno...magari anche non troppo banale visto che il topo c'è cascato!
Come detective dunque valgo meno di un fico secco...
^____^
Bacio.
Nunzia
PS.-
Nel post sopra...mi son persa qualcosa? Come mai hai un micio puffo???
Vado a vedere se ho perso dei dettagli.
Visto che devo cambiare mestiere invece di detective magari passo alla pittura!^___^

lerinni ha detto...

secondo me, le tracce di sangue trovate accanto alla salma erano, in realtà, dell'aggressore: il topo non è morto di avvelenamento, ma soffocato da un altro topo con un sacchettino (piccolo) di plastica. nel disperato tentativo di difendersi, il topo ha graffiato l'aggressore - da cui la traccia.
e ti dirò di più. il topo morto è il fratello gemello del topo ladro/omicida, che l'ha ucciso per poter, ora, agire liberamente.
quanto al nonno, è un millantatore: non aveva sparso niente da nessuna parte, ma non ha saputo lasciarsi scappare questa ghiotta occasione di fare la figura dell'eroe. o del killer.

valverde ha detto...

@Cielomiomarito..ehm il plastico non ce l'ho (!!) ma l'intervista al nonnno ..se vuoi...;DD

@Zula 73 ma che tesi interessante ... ecco potrebbe anche andare così in futuro ..visto che ...forse di topi ce n'è più d'uno..., ,88
(lascerò dei bicchieri di vino rosso del nonno ,che beve delle ciofeche acetose ,che se ci proviamo noi ci vengono 3 ulcere a testa!)

@Lerinni mia cara anche te,come scrittrice di storie noir ,non sei mica male...insomma ho scoperto in voi una vera vena da gialliste professionali!;DD

bene bene ... mi state dando un'idea...!
bacioni a tutte voi e grazie
val
p.s.per il gatto blu la spiegazione è su nei commenti del post micioso!

Mauro ha detto...

Figurati se è stato il veleno...
che poca fiducia che hai nei tuoi incantesimi di strega!!!
;o)

valverde ha detto...

Caro Mauro grazie...
solo tu credi alla mia magia di vecchia strega...:))
val

Gata da Plar - Mony ha detto...

:*DDDD ODDIO sto morendo dal ridere!!!
Mi son persa questo post ma recupero alla grande leggendo le teorie delle amiche blogger!

no dico... provare a scrivere un bel giallo-thriller tutte insieme no eh?! ^____^

Siete troppo forti!

Un bacione!

PS: VAL 'sto topo sarà anche stato una mega-pantegana ma ha risvegliato qualcosa in tutte quante le tue fans che mi sta lasciando con le lacrime agli occhi per il ridere!! ^______^

valverde ha detto...

Se scriveremo il libro allora lo dedicheremo al ..Topo..in memoria!:PP
baci
val