mercoledì 30 marzo 2011

Molta puzza polvere eccc

Dopo Molta PuzzaCastelMaggiore ora abbiamo anche Molta Polvere/Molto Rumore/Molte Macerie Castel Maggiore anzi Primo Maggio (frazione disgraziata in cui viviamo ancora!)... Già l'ex Vetrosilex e ora anche ex Avir è in demolizione e sono mesi , dico mesi , che ogni giorno sabato compreso... c'è un rumore infernale e polvere ,che stanno abbattendo capannoni e tettoie...proprio di fronte alle finestre di camera nostra (per fortuna a circa 40 metri...ma fra la strada e tutto ciò ...che bel respirare per i nostri polmoni!). E poi ...???? COSA costruiranno? non oso pensare...magari i soliti orridi palazzoni di 10 piani senza aeree libere e tutti azzeccati fra loro ...;(( bleah ... Nessuna speranza di un'oasi verde... di qualche giardino o albero... E quel grande genio del mio caro Nuocero! ha fatto abbattere due tigli , un noce , un acero e un bagolaro che ci facevano da cortina di ombra e foglie attutendo un poco polvere, rumore e vista di quell'obbrobrio... (da ripetere come un mantra almeno 108 volte al dì prima dopo e durante i pasti! : spero di non abitare più qua e di traslocare molto presto... ) cough cough vi saluto....

martedì 29 marzo 2011

lavori d'ufficio

Beh ,certo , quando si lasciano due maschi a lavorare al computer può succedere di trovare queste scene! :) Come vedi caro Semola, quella coda può servire a spolverare o ad aiutare il duro lavoro di ufficio!;DD

domenica 27 marzo 2011

benvenuta Spirulina

e con questo fan 3 post in un giorno!;DD ...ma non potevo aspettare a dare il BENVENUTO , anzi BENVENUTA a Spirulina nel mondo dei bloggers... un grande abbraccio e un bacione cara...

foto del post sotto

Giacinti, narcisi,mandorlo in fiore,gemma di ippocastano, e orbettino.

argilla sassi e sangue

Quando una persona a caso la mattina della domenica si appresta a caricare un bucato e trova terra nelle tasche della tuta del marito può ritenersi soddisfatta? Certo! Almeno non sono tracce di rossetto!;DD hehehe Significa solo che siamo reduci da 3 gg. full time di tugurio selvaggio... e quindi argilla nelle tasche! Seconda voce del titolo : sassi, sì sassi come quelli che abbiamo spostato per un giorno intero, ieri, in fondo stiamo dissotterrando una stalla! quindi pezzi di muro fatto di mattoni ,ma anche enormi sassi di fiume , quei sassoni ovali di circa 15 -20 chili l'uno ... per fortuna abbiamo il fido Poldino, ma alla fine della giornata pure lui era esausto e infatti perde olio da una giuntura (ecco ci si è rotto pure Poldino-nota tardiva...il contatore dell'acqua ha il vetro rotto, ma quelli di Hera ci han detto di star tranquilli : non è preoccupante e soprattutto verranno a sostituirlo quando han tempo ah bè!;DD) Quindi sassi e sassi, ancora sassi, tolti per bonificare un po' quello che sarà il futuro semi giardino : un pezzo di pochi metri quadrati dove vorrei stendermi e rilassarmi all'ombra degli alberi che stiamo piantando ora... quindi fra vent'anni,se sarò viva, mi godrò l'ombra !;DD E sangue ... perché? Da qua il racconto è un po' splatter quindi chi ha stomaco debole non prosegua!;PP Perché quella scema che alberga in me 6 giorni su 7, ieri era presente e quindi si è messa ad estirpare radici di canne a mani nude! o meglio aveva iniziato coi guantoni, ma Essi sono troppo larghi e le scivolano (guantoni grossi e imbottiti con misura delle mie mani non ne ho trovati!) quindi invece che indossare almeno i guanti di gomma da giardinaggio , meglio che niente , ha pensato di fare alla selvaggia e ora sa che le radici di ste pseudo canne (non so come chiamarle, non sono bambù ma sembrano canne da fiume) hanno delle sorte di "spine" taglienti come rasoi! e infatti subito alla prima radice tirata con forza ecco che un bello sbrago sulla piega fra la prima e seconda falange del dito mignolo destro : sangue a non finire, non riuscivo a fermarlo, un bel taglio profondo e netto... Lo so che sarei dovuta andare a farmi medicare ma siamo lontani da un P.S. almeno un 40 minuti di auto, era sabato e poi che vergogna andare per un taglio! Così ho lasciato che uscisse un bel po' di sangue , ho pensato che almeno sarebbero usciti eventuali corpuscoli estranei (avevo le mani sporche di terra) poi esclamando vari "porca paletta" e "accidenti a me quanto son cretina " ho cominciato a girovagare per la stalla lasciandomi dietro scia di sangue ...alla ricerca del kit di soccorso! Ovvio che non ricordavo più dove fosse (al suo posto ben protetto dentro un armadietto!) poi ho tamponato la ferita pulendomi il resto della mano con dell'acqua disinfettata-acqua addizionata di amuchina preparata tempo prima per lavare altre cose, che fortuna fosse là e già pronta all'uso! -quindi vai con acqua ossigenata ,avevo solo quella, l'alternativa era della grappa! -Nota per casa: la prossima volta devo portare su al tugurio anche tintura di iodio o mercurocromo, che qua a casa ne ho e là no: doppiamente scema!! Per fortuna avevo delle garze sterili e quindi son riuscita a ricomporre la ferita e l'ho premuta bene fasciandola poi con le garze, così si è richiusa... poi ho infilato un guanto di lattice e sopra il guantone e mi son tenuta ben fermo il dito usando la mano con attenzione. Qualche ora dopo ho tolto tutto, controllato che non uscisse più sangue e messo un super cerottone avvolgente ,ma a sera a casa ho ripulito tutto e finalmente ho disinfettato col mercurocromo. Oggi il dito sta benino : non è gonfio , non ha brutto colore ma lo tengo molto fermo perché duole : è la posizione vigliacca sulla piega e so che anche al P.S. avrebbero al massimo messo i cerotti a farfallina (mi è già capitato anni fa) mi è andata bene ...che il tendine non si è lesionato !(che l'altra esperienza è stata invece un alluce tagliato da un vetro mentre ero a camminare in acqua , al mare ben 30 anni fa,tendine lesionato e ci tornai a BO con mio babbo perché mi era venuta persino la febbre e dovetti fare 10 gg. di antibiotici in puntura !). D'ora in poi quella stupida della sottoscritta metterà i guanti anche per raccogliere margherite! Non fosse stata abbastanza la lezione, ho lavorato con una mano e mezza tutto il giorno e son riuscita a spellarmi il palmo della mano nonostante i guanti... così ora ho le mani tinte di arancio del mercurocromo! hahaha... In compenso ho visto che ho un bel sangue rosso vivo , non scuro... e tinge benissimo ogni cosa che ho sfiorato...la stalla sembrava una scena di un delitto!Però mi sono vendicata e abbiamo estirpate tutte ste canne che insidiano gli ulivi (in fondo le abbiam lasciate tutte sulla scarpata e abbiamo tolto loro solo pochi metri ...e so che sarà duro contenerle cioè non farle ri-entrare nel giardino!:DD). Una biscettina è venuta a giocare con me e memore delle descrizioni di Vera ho capito che era un orbettino e l'ho lasciato girovagare attorno senza timori! Piantato due corbezzoli ancora piccoli e se riuscirò la prossima volta mi aspettano un carpino e un tiglio. Le api ronzavano felici e tantissimi giacinti si sono aperti : violetti, fucsia, rosa e arancio. I narcisi e i muscari dondolavano al vento, i rusticani vestiti a festa e ora aspetto i tulipani!Oggi a Bo ...uuuufffffaaaaaaaaaaaaaa

giovedì 24 marzo 2011

sole, finalmente un bel sole

Soooole finalmente un bel sole caldo e tosto ..quasi quasi da maggio, più che da marzo!l'aria era ancora friccichina stamattina, ma poi si è riscaldata bene e stasera dopo una giornata open air ...ho le guance rubiconde e l'abbronzatura da ehm contadina di altri tempi! (che io temo il sole sulla zucca-son già matta senza bisogno di prendere un colpo di calore!- così mi bardo con fazzolettone e cappello...poi siccome lavoro sempre fra rovi ecc... indosso maglie a maniche lunghe, pantaloni lunghi e stivali o scarponi, così alla fine prendo il sole sul naso e sulle guance!;DD). Mentre Sant con M. han finito di cementare il secondo pilone del cancello e han anche tirato giù un acero secco che gravava su di noi (purtroppo era morto già da due anni e abbiam dovuto abbatterlo) io ho potato i sempiterni e onnipresenti rovi+vitalbe. Ho cercato di aggiustare un melo ,
-quello scortecciato dal capriolo- mettendo il mastice a chiudere la ferita e fissando bene l'alberello ad un sostegno e avvolgendolo anche in una reticella protettiva forse un po' tardiva!;). Quindi piantato origano, oxalis e seminato la dicondra repens per fare un minimo di "autopraticello" ; nel frutteto invece ho riseminato il trifoglio bianco. Infine ho spostato dei masagni (dicasi sassoni-oni-oni pesantissimi!) e appena tornerò su chiederò a Sant di livellare la terra con Poldino (escavatore) così finalmente avrò 10 metri quadrati di semi giardinetto per sdraiarmi ,quando voglio prendere il sole (praticamente in 3 anni non è mai successo, però chissà!;DD). Innaffiato la semina e poi qualche foto ed era già ora di tornare, yawn che stanchezza e che bubba ai muscoletti e al pancino (che ad addominali sono non scarsa ...di più! altro che tartaruga, ho la pancia di un tricheco maschio, orrore!;DD).
foto: violette, sassifraga rosa, margheritine,narcisi e un tulipano

sono in giro

In questi giorni ci sono e non ci sono!Pur di non arrabbiarmi qua a casa ,scappo sempre via con Sant seguendolo nei suoi giri di lavoro e ne va della pancia!
(cioè mi faccio lasciare a far la spesa! e così ogni giorno porto a casa del cibo!)e del portafoglio! Ieri per esempio ero a Villanova di Castenaso (io, che lui era a Monte Calderaro)e così giretto alla Brico :origano, oxalis, dalie e arco per rampicanti (così provo a spostare la passiflora dalla rete e ad appoggiarla su un arco apposito)...Poi c'era il supermercato e via di frutta e verdure ,ma anche ehm di robbabbbona per far la pappa (che se invece devi stare a dieta ,sarebbe meglio comprare cose che non piacciono! così poi non mangi!-teoria mia!).Comunque la mattinata è passata e non son stata qua a farmi il fegato nero per i dispetti "nuocereschi" (scusami Potolina , ti sto "rubando" il termine,ma ne cito la fonte va bene?!:).
Che in pochi giorni ...ha fatto distruggere tutto il giardino (lui pensa così di punirci, ma non sa che facendo così aumenta la probabilità che noi poi si scappi! chissà che farebbe se lo sapesse!).... e altre amenità del genere che mi mettono una gran tristezza, ma perché un genitore fa cattiverie gratuite all'unico figlio che è rimasto a fargli compagnia? mah! ( e non sta qua gratis,Sant paga un affitto come fosse un estraneo)mah
Comunque oggi andiam su al tugurio...e domani chissà...quindi il blog andrà a singhiozzo...bacioni e che la primavera entri nei cuori di tutti...
(post di questo genere non ne voglio scrivere più!)

martedì 22 marzo 2011

per chi so io!

giornate strane...non voglio e non posso raccontare tutto ma ..alcuni parenti mi avvelenano la vita ;(( e la compagna di un suocero a caso...mi ha alienato un'amica col suo comportamento ineducato..., è stato più di un mese fa e ...non so neanche se riuscirò mai a recuperare quell'amica.. mah !
p.s. sembra una trama di un romanzo, quale? le disavventure di valverde causa parenti serpenti!;((

lunedì 21 marzo 2011

Buona primavera

21 marzo ...
BUONA PRIMAVERA... ;DDD

( p.s. un pomeriggio in casa a far chiacchiere con un'amica non ha prezzo!)

domenica 20 marzo 2011

donna selvatica

Sto andando a nanna...ho un occhio già chiuso per il sonno!:DD ecco che basta lavoricchiare in campagna per un poco con un vento che pela e il sole che scalda la faccia (ma di spalle faceva freddissimo!) e addio insonnia!;PP
Oggi i lavori erano a rilento..ci siam accoppati di fatica ma alla fine abbiam piantato solo due piante di lavanda: una piccina appena comprata e una gigante che avevo da anni e annorum in vaso , un olivello spinoso e un giuggiolo. Come mai così poche? Perché abbiamo continuato a dissotterrare i pezzi della vecchia stalla!;DD (ci farò dei muretti di contenimento!).
Il mini frutteto (che è a ovest e riparato dal vento) era tutto in fiore e le api ronzavano felici ,ma non ho fatto neanche una foto; ho interrotto il lavoro solo per il tempo di mangiare una porzione di broccoli lessi (portati da casa e riscaldati sul furgone al sole) e due arance!
Sant ha mangiato la sua pasta dentro la stalla e seduto come un cristiano!io oggi ero "foresta" nel cuore e ho mangiato seduta in terra ,fuori al sole e al vento...
Avevi ragione Vera ...mi sto inselvatichendo sempre più e ormai non ho più voglia di tornare qua a Bo... ;PP
buona notte ... e buona settimana

sabato 19 marzo 2011

morsi e sgomberi

Ancora un altro post oggi? ebbene sì...uno al mattino e uno alla sera!;))
tanto per non perdere l'abitudine stamattina abbiam portato un gatto dal veterinario! ;(( ommammia che stress...
Chi? Prugnolo! che ieri sera ha cominciato a zoppicare vistosamente e ,quando l'ho preso in braccio per vedere cosa avesse , nonostante sia stata attenta e delicata , mi ha morso e graffiato inviperito! ;(( aveva il cuscinetto sotto tutto gonfio e pieno di pus...e la zampa ingrossata ..così ieri sera facendomi mordere l'ho medicato come potevo, ma stamattina veterinario! e là ha morso Sant! Diagnosi? Zampa con infezione a causa di morso di un altro micio (anche se la posizione è strana perché è sotto un cuscinetto, ma si vede che lui aveva le zampine per aria mentre litigava) quindi deduco che sia stata la rissa di venerdì sera con Zucca! Morso infetto e quindi vai di antibiotico per una settimana ..6 punture... Credo che finirò io al P.S. a farmi medicare... ;((( ma le pillole sarebbero peggio visto il soggetto...Indosserò guantoni e lo avvolgerò nelle coperte facendolo tenere stretto da Sant e poi speriamo che il Cielo mi aiuti ..ecco in questi casi vorrei un cane invece che i gatti!
Comunque portiamo pazienza : in fondo è come avere 8 figli pestiferi e che non crescono mai oltre i 3 anni ... ;))
Sempre per non farci mancare nulla, su al tugurio abbiam scoperto di avere il contatore dell'acqua danneggiato: si è crepato il vetro, abbiam l'acqua chiusa per fortuna, però lunedì devo chiamare e chiedere se vengono a sostituire il contatore e sono altri soldini...umpffff...
Oggi ,oltre il "viaggio" per la visita dal veterinario, siam andati a sgombrare la sala della zia di Sant e a raccattare un vecchio divano che a noi fa comodo per i mici ...e poi dall'amico M. delle vecchie porte che in qualche modo utilizzeremo lassù al tugurio! Vai col riciclo! Domani andiamo su al tugurio se non piove e continuiamo i lavori, ma son stanchissima e mi aspetta proprio una settimana di duri lavori...Buona domenica a tutti!
p.s. ecco la foto della peste in un momento di buona insieme a Tommy : ma non fatevi ingannare,appena giro lo sguardo la peste Bianca aggredisce qualcuno!
;(( Om ...Om...che pazienza....
sotto il testo!

venerdì 18 marzo 2011

tugurio works

e visto lo stravizio di ieri oggi abbiam recuperato!;DD la giornata è cominciata con Sant che ha potato qua a Bo 3 rami dell'acero !poi siamo andati al tuguriaccio in compagnia del fido M. e là i due baldi giovinotti si son sfogati a tirare su il secondo pilone per il cancello! (ma stavolta con una betoniera..e sono andati alla grande).Io mi son dedicata alla tomba di Cagliostro e l'ho terminata piantando anche il rosmarino,le fresie e dei bulbi sconosciuti.
Poi mentre i due signori andavano a pranzo in trattoria ..(io ho declinato che non avevo proprio fame) mi son goduta il sole , seduta in terra sbocconcellando pane e arance! Nel pomeriggio ho piantato due bambù e ho messo a far radici -spero - le talee di uva fragola, poi ho legato un melo ornamentale che un capriolo birbante mi aveva storto scortecciandone una parte ..lo salverò??!mah! e potato qua e là i rami seccati dal gelo di qualche alberello... ma quante cose da fare ..se stessi là ne avrei ogni giorno dal mattino alla sera!
ora vado a far cena e poi se non crollo posto le foto!

giovedì 17 marzo 2011

mare e roba magica

Oggi abbiamo festeggiato ...sì avremmo dovuto lavorare e invece ce ne siamo andati quatti quatti e di nascosto al mare! evvai! tanto abbiam lavorato ugualmente che là a casa della suocera abbiam potato un rusticano e fatto delle talee dell'uva fragola e del bambù...che proveremo poi a piantare su al tugurio domani! abbiam anche smontato un mobiletto con scolapiatti che 11 anni fa avevo portato al mare...quando speravo e credevo che avrei potuto comprare un piccolo monolocale , ma le cose sono andate diversamente e allora mi sono andata a riprendere il mobiletto (che avrebbero poi gettato via!ma siamo matti?!)..per noi è nuovo!;DD e al tugurio andrà benissimo, che i piatti li laverò a mano e sarà una manna il vecchio mobiletto sopra l'acquaio... (ehm per ora è un sogno : che ancora l'acqua in stalla non c'è ed io lavo i piatti in una catino fuori all'aperto però...sognare e progettare non è male noo???!!);DD
Poi salto al mare -a Valverde- che era mosso, anche se con bassa marea e raccolto 4 conchiglie e qualche goccia di acqua che di questi tempi andrà sparsa ben bene sulla soglia del tugurio (sshhhh robbbba da streghe, tiè)... Piadina dal nostro piadinaro preferito... Altra passeggiata al molo di Gatteo a mare ...
con il sole e il vento che sapeva di salsedine...
Infine via in centro a Cesenatico dove c'era un miliardo di persone a godersi la "passiata" sul Porto Canale ... e un saluto all'amica Gigliola di Katie King dove ..hehehehe.. la strega Val si è comprata incenso in grani alla fresia -che dona saggezza!- e poi dei pezzetti di PaloSanto (Bursera Graveolens) corteccia di questo albero (protetto)delle coste del Pacifico centro-sud americano (notare che nessun albero viene abbattuto, ma viene usata la corteccia dei rami secchi che cadono naturalmente al suolo e che sono rimasti sul terreno almeno dai 4 ai 10 anni !). Questa corteccia viene usata dagli indigeni per allontanare negatività e insetti dannosi e arriva da noi attraverso il commercio equo solidale. Bisogna scaldare i pezzetti di corteccia su un carboncino e il profumo del legno che brucia allontana le schifezze! Ho trovato anche la "desert sage secca" legata a mazzolino (salvia del deserto - è simile a quella di montagna che trovai in Grecia ,ma non so se sia la salvia eremostachya o l'artemisia tridentata ...dovrò approfondire!) (nota per Hastral e Gata...è quella famosa salvia di cui parla Amarantha con Cassie!;PP) e non so come la utilizzerò!
Un libro : le carte di Madre Terra di Renata D'Amico edizioni Cerchio della Luna . Che ne dite : basterà tutta sta roba a pulire un pò l'ambiente?!!;PP
Infine siam tornati a casa lungo la Statale Adriatica fino a RA e poi con l'autostrada ...un bel tramonto e aria pulita almeno fin verso San Lazzaro ..che già in prossimità di Bologna ripiovigginava e c'era il solito puzzo di smog...;((
e ora vado a cenare e a nanna che mi aspettano 3 gg. di lavoro con L maiuscola! aloha...

mercoledì 16 marzo 2011

Patria e tricolore




Domani sarà un bel giorno,avrei voluto appendere la bandiera ... ma non ce l'ho e non ne ho trovate (ho solo una serie di bandierine di plastica e sono appese dall'anno scorso su al tugurio)...
In questi giorni non ci avevo pensato,troppo distratta da altri accadimenti e così nel pomeriggio ho cercato in casa e fra mille cose inutili ho trovato dei nastrini di raso, quelli per fare i fiocchetti nei capelli o per decorare ..insomma resti di passamaneria...e allora ,allora ho accrocchiato un nastro verde uno bianco e uno rosso e ne ho fatto una sorta di striscia più o meno intrecciata ...;D
l'ho legata alla ringhiera del terrazzino e così ho il mio bel tricolore-fai -da te che garrisce al vento...
Auguri mia piccolagrande nazione ,un dolce pensiero pieno di gratitudine a tutti quegli eroi che han donato la vita per la tua nascita e una grande speranza che finalmente si possa migliorare ed essere uniti nell'amore per questo nostro meraviglioso-tragico-speciale-unico paese...
W l' ITALIA!

germogli interiori

Vista la situazione generale mondiale a dir poco catastrofica... e anche il mio umore nero personale...ieri , invece che restare a casa a fare il mio "dovere" di casalinga ( ;(() , sono andata al seguito di Sant che lavorava a FE e come sempre mi sono catapultata dentro il centro commerciale Il Castello e mi sono persa nel reparto giardinaggio! Alla fine ho comprato solo dei bulbi di fresie e un'altra pianta di rosmarino -adoro il rosmarino proprio come pianta....
(è la pianta del ricordo e secondo alcune credenze popolari non deve mai mancare una pianta di rosmarino pena l'annuncio di una "disgrazia" ...ecco perché in Romagna ogni famiglia ne pianta a iosa in modo che non muoia mai o quasi...- così mi han raccontato , non so se sia vera l'usanza) e ho deciso di piantarla sulla tomba di Cagliostro insieme a delle fresie rosse, dei tulipani rossi e dei fiori bianchi ...devo decidere ancora quali, (come dicevo per email ad una mia amica : perché bianca era la sua anima, rosso il nostro amore reciproco e verde la speranza di rincontrarci ancora.)
Era un micio proprio buono e non litigava mai con nessuno,qualche soffiata e basta... e spero che, se esiste la reincarnazione, lui possa tornare un giorno da me in questa o in un'altra vita (non giudicatemi pazza please).
Guardando tutti i bulbi e le varie piantine ho sentito la primavera nelle ossa e germogli verdi crescere nel mio cuore...
Come vorrei alla fine della mia vita tramutarmi in una pianta : un ciliegio o una selvatica ginestra, una violetta o un mughetto, una fragolina di bosco o una profumata acacia, un esotico clerodendro!
E se invece dovessi trasformarmi in un animale beh : una balenottera azzurra sicuro! (ci incontreremmo a spasso per i mari vero Hastral-tartaruga marina!?)
O una lontra, una ghiandaia azzurra ,una libellula, una puzzola, una lince ...
;DD
E sognando e risognando ho fatto il resto della spesa quasi in trance!
Ho comprato l'ottimo pane ferrarese (mannaggia quanto è buono!) e altre squisitezze e quando è arrivato Sant a prendermi ero trasognata , avevamo fame , era tardi e così ci siam fermati dentro al centro commerciale e abbiam pranzato al bar ristoro messicano!Ahh che bontà la salsa guacamole , i nachos con le salsine piccantose , quella sorta di crepes col formaggio ; Sant ha mangiato i filetti di pollo grigliati conditi con cipolle . E son tornata a casa più serena (potere del luogo e del cibo !) e il mio stomaco non ha gridato vendetta
(mentre quando son "giù"anche un'insalata scondita mi si impone e diventa muro da digerire!).
Sto misurando i giorni e non vedo l'ora di tornare al tugurio per finire le mie opere di giardinaggio, che ci volete fare mi è ri-scoppiato l'ovulone verde!;DD

lunedì 14 marzo 2011

sassi e stalle

Questi sono i "sassi"che ci ritroviamo a 100 centimetri di profondità nella terra dove volevamo fare l'orto..ehm... Lo so che le foto non rendono bene l'idea, ma per farvi capire questo "sasso" è un pezzo di muro di circa 85 cm per 35x 50.
O.o Ecco perché gli olivi e gli altri alberelli facevano fatica a crescere ... è che quando li piantammo, non sapevamo niente e facevamo le buche a mano con la vanga...ora con l'escavatore abbiam risolto ...ma poi ci occorrono quintali di terra per colmare i vuoti lasciati dai pezzi di muro tolti!
(Abbiam capito dov'è finita la vecchia stalla...;)) che pazienza...

domenica 13 marzo 2011

fiori

Fiori :
boccioli di pesco,mandorlo...
crochi, caprifoglio, fresie e giacinti ancora chiusi...
ancora crochi e violette bianche e poi un falò ...
perchè il tuo spirito ci protegga e possa restare accanto a noi ...
come le tue spoglie che ora giacciono su al tugurio fra due ulivi...
riposa in pace Cagliostro...

( p.s. le prime 8 foto che sono belle non sono mie, ma di Sant!)

mercoledì 9 marzo 2011

anche tu

col tuo passo felpato ora barcollante e lieve...
ti stai incamminando verso Quel Ponte per attraversarlo...
e così anche tu te ne vai di Là...
e a me resta solo di seguire il tuo lento e penoso cammino ...
con le lacrime agli occhi...
grazie per i quattordici splendidi anni d'amore che mi hai regalato...
dormi dolcissimo ragazzo d'oro , dormi Cagliostro...

domenica 6 marzo 2011

neve marzolina

ancora neve....
a domani la cronaca..stasera vado a letto che sono stanca...,
Sant è raffreddato, io vado meglio ..sto domando l'influenza! ma ...
ora è Cagliostro a star male...e parecchio così all'improvviso!:(((((((