domenica 31 luglio 2011

non è mai troppo tardi

Non è mai troppo tardi ..diceva tanti anni fa il maestro Manzi (chi di voi se lo ricorda ha ,come me, ...qualche decina di lustri alle spalle!;D) e così, dopo "solo" 3 anni da che avevo cominciato ieri, ho dato la seconda mano di vernice impregnante a metà casetta di legno...! Cominciamo dall'inizio! Intanto oggi avremmo dovuto essere su al tugurio (Hastral poi ti telefono!) e invece no per vari motivi...di cui parlerò dopo, però ieri c'eravamo! E COME avevo sospettato...la stupidina Camilla aveva rispostato i 3micini dentro la stalla, nello stesso luogo dove abbiam trovato Pepe e questo avvalora l'ipotesi che quando lo ha abbandonato a 21 gg.fosse già in calore o addirittura incinta della nuova nidiata (visti i tempi intercorsi fra le due nascite)insomma è una vera sforna micetti,se non riusciamo a catturarla e sterilizzarla quella riempie il tugurio di prole!Quindi per non farle abbandonare i mici anche stavolta NON abbiam potuto fare i lavori di muratura che avrebbero recato parecchio disturbo per il rumore...(e come faremo nelle prossime settimane?) Però sono riuscita da lontano con lo zoom a fotografarli...scusate se la qualità dello scatto è pessima.Ovvio che la disgraziata ha portato i mici sulla copertina del divano dove abbiam accatastato le vecchie sedie della mia nonna materna ...si vede che si sentiva sicura in mezzo al caos! O.o Povere sedie che dovevo rimetterle in sesto!
Tornando alla cronaca ,dopo questa scoperta io ero scombussolata e ho cominciato a "sognare" di mici piccoli che mi scorazzano per casa ... perchè Pepe poverino è solo,ehm...non gli possono bastare Prugnolo e Tommy come compagnucci di gioco vero? (lo so è debolissima come scusa, non regge : devo trovare altra motivazione!;P - ma ho la sensazione che Sant contatterà una psichiatra o un avvocato divorzista o ... il gattile della zona!). Da cui ,siccome fuori non c'era bisogno di innaffiare , grazie al Cielo , e di scendere da sola giù al campo dove devo ripulire ancora 23 metri di reti...uhm..non se ne parla proprio!, ecco ho pensato che fosse ora di finire ciò che avevo iniziato 3 anni fa! Non pensiate che non mi piaccia verniciare, anzi, ma 3 anni fa quando iniziai a dare l'impregnante alla casetta di legno ,dissi che avrei finito in 4 gg. e che poi ci saremmo trasferiti : ecco dopo il primo giorno caddi giù per la scarpata (il ferragosto del 2008 indimenticabile!;(( ) e mi ruppi polso e legamento ginocchio... La cosa mi "toccò" molto e per superstizione non ho più terminato il lavoro...Ieri mi son detta " riproviamo" e da oggi scatterà operazione anti jella : cioè incensi, candele bianche, OM, litanie varie ecc -sto a scherzà- però speriamo che stavolta non vada come la precedente! ;D Non è mai troppo tardi... "fusse che fusse " la volta buona che le cose si assestino e tempo un anno ci si trasferisca? Mah! La speranza c'è sempre e ormai questo trasloco-Odissea è peggio di un poema epico e del ritorno a Itaca del prode Ulisse!
Ho dato la seconda mano dopo aver stuccato gli altri buchetti che in 3 anni si sono palesati (il legno si è assestato e in qualche punto si sono create delle fessure). E' stato catartico ma il braccio oggi mi duole un pò. Comunque ,al Ciel piacendo, la prossima volta vernicio anche le pareti della seconda casetta in costruzione che verrà attaccata alla prima , in modo che sigilleremo fra loro due pareti ...(per spiegarmi le due casette risulteranno un unico blocco con aperture speculari: una porta a ovest e una a est e saranno unite nel lato centrale ,mentre tutto il lato sud poggia al muro centrale della stalla dove ci sono le colonne e la parte a nord è quella del passaggio perchè le casette sono poste circa a metà della stalla nella parte che dovrebbe essere meno fredda /meno calda... - appena finiti i lavori vi mostrerò foto). Poi appena trovo il secondo barattolo gigante di vernice attaccherò con le pareti a vista , quelle ancora intonse e di colore chiaro. Dapprima avevo pensato di stendere una mano neutra trasparente , ma negli anni ho cambiato idea e ,prima che chiudessero Castorama, presi in offerta un secchio di colore X (mistero), solo che nel grande ordine del mio reparto vernici,ehm, non lo trovo più!;D I casi sono due : o la tinta non piace agli scorpioni e l'hanno imboscata o non piace al poltergeist che vive là e quindi l'ha gettata via! Farò controincantesimo e poscia farovvi sapere! (che io sia disordinata Non si evince vero?!).
Alla fine quando ierisera dovevamo prepararci per la notte , abbiam pensato che l'odore della vernice -anche se è bio e diluibile in acqua- era fastidioso e soprattuto che Camilla magari trovando noi nella stalla non sarebbe tornata ad allattare i piccoli ... in più aggiungiamo che oggi col male al braccio non sarei riuscita a continuare - dovrò dare riposo ai muscoli no?per riabituarmi piano piano a movimenti ormai dimenticati- e insomma eccoci sulla via del ritorno che poi Pepe è ancora piccino e un'intera notte senza me ...non è il caso! Devo anche raccontarvi che nonostante avessero detto che sarebbe stata una giornata da "bollino nero" per il traffico , noi sulla tratta Bo -Imola non abbiamo trovato affollamento ne all'andata ne al ritorno! Miracolo? Sarà per la prossima volta..hihihi...

giovedì 28 luglio 2011

strana giornata

No, non siamo impazziti e non vi annuncio che abbiamo trovato il gatto numero 8 , numero 9 e numero 10! però...
Ecco oggi siamo andati al tugurio che dovevamo recarci al paesello , così intanto volevamo fare dei lavoretti. Arriviamo su e mentre di solito Camilla, la gatta randagia, mamma (degenere) di Pepe ,ci corre incontro a reclamare la pappa ... stavolta nisba. Mi guardo intorno e la vedo correre fuori da quel "buco" nel tugurio dove un giorno "sorgerà" o meglio ci sarà (ma ci sarà?!) la ns. futura cucina e mi viene un sospetto... Dico a Sant : "Sta a vedere che Camilla ha fatto altri mici !"...ma lo dico ridendo ...e Sant viene con me.
Il "buco" è una stanza cadente piena di robaccia, fra cui scatoloni di cartone vuoti e aperti insieme ad altre cianfrusaglie e casse di legna.
Sant che ha un udito fine, non è sordo come me!... sente un fievole mormorio quasi un miagolio e ...cerca qua ... e cerca là ... ecco avete visto anche voi sopra cosa abbiamo trovato noi in uno scatolone!
Quella disgraziata aveva abbandonato Pepe a 21 gg. di vita perché si vede che era andata in amore di nuovo e infatti circa 10 gg. fa deve aver scodellato la seconda nidiata stavolta di 3 mici ..da quanto si vedeva : un micio rosso e due micie di 3 colori ( calicò) quindi sicuramente femmine! sono anche più piccole...
Ovvio che non abbiamo toccato nulla, anzi ci siamo defilati e abbiamo messo la solita pappa per lei in altro luogo...Ma la signora Camilla deve aver pensato nella sua testolina che le avremmo rubato i mici e dopo aver mangiato se li è portati via... ma sospettiamo che stupidina come è , li porterà dentro la stalla come ha già fatto con Pepe..spero almeno che stavolta non li abbandoni e finisca di allattarli e li porti a un mese e mezzo di cure..che so io cosa è stato tirare su Pepe dai 21 gg fino ad ora! Nonostante le cure rimarrà sempre un micio delicato che le difese immunitarie date dal latte di mamma gatta sono importanti e invece lui se ne è prese pochissime ed io non ho potuto fare altro che curarlo con tutti gli accorgimenti..ma non è la stessa cosa!
...Spero di rivedere presto i mici e li lasceremo in pace... ma se poi li avrò fra i piedi ... il rosso potrei chiamarlo Ziggy!e le femminucce non so dovrei vederle meglio...! però Trilly e Freccia ..uhm..ci penserò!;DD
Sant ha detto che mi caccia da casa se oso prendere anche loro!... ed io ho risposto che tanto voglio andare a vivere al tugurio e da là non può cacciarmi che tanto sono già fuori!;D
Sono una zingara gattara e strega... ;P
Per il resto giornata di lavori e son riuscita anche , visto che la terra era bagnata -è piovuto thanks God!- a dare il ramato alle 6 piantine di vite! e l'olio bianco contro la metcalfa alle piante infestate e cioè : la pawlonia, la catalpa, il clerodendro e in via preventiva vista la vicinanza ho irrorato anche gli allori, le photinie e le siepi in ombra... tanto è olio minerale diluito ed è "abbastanza" leggero, l'unico che fa calare l'invasione di metcalfa!

martedì 26 luglio 2011

foto pepe-rine

Questo post è per domani che non avrò tempo...!Pepe sta crescendo ...;DD e ha già alcune curiosità...e i gusti simili a quelli del babbo!;P (la modella è Kelli Hu , la veggente ne " Il Re scorpione" bellissima attice hawaiana)

pappa semplicissima

Avevo in freezer 200 grammi in tutto di orzo e farro lessati (100 e 100) e in dispensa poco altro...uhm..allora ho scongelato , poi ecco sotto mano due scatole di lenticchie ...bene! Pappa semplicissima! Ho fatto dorare in una bella pentola due spicchi d'aglio svestiti con olio extra vergine d'oliva poi un po' di cipolla tropea a fettine sottilissime , ma solo imbiondire!e quindi ho versato il farro, l'orzo e le lenticchie (sgocciolate e sciacquate dal liquido di conservazione), fuoco basso , ancora un goccio d'olio e due bicchieri scarsi di acqua ...e quando ho sentito il profumo dei legumi spento e salato... (ma chi volesse può aggiungere un po' di passata di pomodoro o addirittura sostituirla all'acqua). Intanto a parte avevo lessato dei broccoli e delle patate . Ho strofinato altro aglio crudo su fette di pane casereccio, le ho messe sui piatti fondi, versato sopra la zuppa-pappa calda e aggiunto sopra un po' dei broccoli e qualche pezzetto delle patate lesse calde... Manciata di parmigiano reggiano sopra et voilà!E' un piatto ricchissimo: cereali, legumi, ortaggi ...magari il formaggio si può evitare (o chi volesse ci "butta" anche pecorino e pepe!).
Forse è un piatto invernale, ma ieri sera era freddo qua a BO (che meraviglia) e Sant aveva voglia di legumi..così...!

lunedì 25 luglio 2011

foto reti pulite "lavori in corso ..."

Un poco per rispondere alla richiesta di Annarita e un pò perchè ierisera non avevo fatto a tempo, ecco Oggi qualche foto del "prima" e del "durante" ... cosa? La tentata "svestizione" delle reti... quando avrò finito, se ce la farò , posterò altre foto del "dopo"!!! Sono solo i primi metri e in foto non rende l'idea di come sia veramente , tenete conto che le reti sono alte 1,50 mt. ...( e le spine non si vedono ma ci sono sigh!)

sabato 23 luglio 2011

tornadi, tugurio, reti e feste mancate

Gli occhi mi fanno pupi pupi..e son stancuccia però alcune cose vorrei scriverle prima che mi passino di mente (è o non è un diario questo?!!;D)
Che stamattina avevo la pressione sotto i piedi ,dormito malissimo ed ero stanchissima ,non avrei voluto andare al tugurio, però mi son sforzata e ho fatto benissimo!Che la pressione mi è tornata okey e mi son divertita...
Intanto perchè siam passati dal fido Luigi de "I pini" a Riolo Terme e ci siamo sbaffati le tagliatelle "olio e grana" (tagliatelle casalinghe in bianco, cotte al dente e condite con olio di Brisighella e scaglie di grana... una squisitezza nella loro semplicità!) patate arrosto ('na fine del mondo) e per Sant bocconcini di pollo all'aceto balsamico e rucola (deliziosi dice lui). Poi su al tugurio MA mentre arrivavamo ci siam presi un temporale stile tornado... il furgone sembrava fosse sott'acqua , raffiche di vento e quindi acqua che arrivava anche in orizzontale !Abbiamo aspettato a scendere, ma alla fine ci siam bagnati come due annegati solo per aprire il cancello ed entrare nella stalla...dove ..ehm pioveva !(la gioia di un tetto sconnesso da rifare...) e perciò messe catinelle qua e là , persino gli scorpioni indossavano tute da sub e pinne!;D
Comunque è passato e sono andata a fare la respirazione bocca a bocca ai pomodori!;D e a rianimare qua e là le fragole sdraiate!
Poi visto che l'erba era umidina ... hahahaha... ecco Sant ha inforcato Edward mani di forbice (motofalciatrice) e , come impazzito , ha disboscato i ns. soliti ettari di sterpaglia che nascondono il tugurio alla vista del mondo civile! ;)
Intanto la sottoscritta ha affrontato 7 dei 30 metri di recinzione coperti da rovi e vitalbe e poichè le reti sono fino a terra (grave errore ,dobbiamo riposizionarle almeno a 25 cm. dal suolo) lo ha fatto a mano cioè guantoni e cesoie...che per non agganciarsi alla reti non si può arrivare vicino ne con la motofalciatrice, ne col decespugliatore o con la falce... Resta da fare a mano e poi dopo la prima sfoltita passare il tagliasiepi elettrico , tirare via il tutto da entrambi i lati , spingere la massa di rovi col forcone fin sul carrello e portare via...
Bene ,nonostante i miei abiti anti sommossa, (sembravo dentro uno scafandro) alla fine sono piena di graffi e spine e punture di quelle stramaledettissime zanzare tigre che hanno fatto colonie dentro i ns. rovi!;((( sgrunt e doppio sgrunt!
Mi sono sentita come il principe de "La bella addormentata nel bosco " quando affronta il bosco di rovi cresciuti in 100 anni attorno al castello!;D
Se penso che mi rimangono ancora 23 metri, mi dichiaro malata fino a dicembre!
Ma sono anche riuscita a salire su al campo di sopra e vedere che il platano picchiatore regge ! che Cedric il cedro sta crescendo e che i caprioli continuano imperterriti a grattarsi le corna sulle cortecce dei poveri aceri aaaccc...
E altra raccolta di rusticani gialli...Alla fine ero cottarella e siam tornati alla magione senza andare a Palazzuolo (stasera e domani ultimi due gg. delle feste medioevali , stupende ma purtroppo non ce la facciamo quest'anno sigh sigh)(consiglio a chi per caso passasse da quelle parti di andare a vederle :sono molto belle , alla pari , se non meglio, di quelle di Brisighella!)...buona notte ...

giovedì 21 luglio 2011

tempi di raccolti e riflessioni personali

E oggi finalmente son tornata al mio tugurio a vedere i danni del vento e del temporalone di ierisera... Beh a parte i soliti rami qua e là, le reti divelte (ma quest'ultimo danno era già successo venerdì scorso,come dicevo due post fa) ho solo trovato zone bagnatissime e zone secche ... come se avesse piovuto a macchia di leopardo...!Quindi qua e là ho innaffiato, ho tentato di tirare su qualche pianta quasi abbattuta dal vento (sempre i soliti 3 pomodori che nonostante vari tutori di bambù e altri di legno robusto e vari "agganci" sembra che appena ce ne andiamo , si "svestano" e se ne vadano a spasso per l'orto... hahaha primo caso di pomodori girovaghi e di zucca immobile! Già la tua zucca , cara Gata, è là ferma e silente , però sta bene...le ho scattato foto che ti spedirò!:D). E dalle tre uniche piante superstiti di pomodori (le altre son perite!) ecco 15 pomodorini ...li ho raccolti che erano già giallo acceso -arancio- quasi rosso e che , a me, in insalata piacciono invece abbastanza acerbi! Vedremo quante insalate riuscirò a farmi ancora da qua a settembre!
Ho dovuto raccogliere anche le 4 pesche che un merlo (o qualcosaltro di alato)aveva già cominciato a becchettare quasi davanti ai miei occhi!;D Sono arrivata che c'era un frullio di ali! E zac le ho raccolte...ci sono solo quelle! :D qualcuno domani dovrà mangiare altro! Mentre i fichi , se riesco a debellare le "pseudofarfalline" metcalfa , sono indietro e promettono bene...
Raccolto anche 10 peperoncini rossi (e mi bastano che non siamo amanti del troppo piccante quindi li usiamo pochissimo), un po' di more del rovo senza spine (preferisco il rovo vero, le more son più gustose)..e 40 fruttini dell'albero prugnolo -da liquore- ma con 40 bacche che ci fò???
"val babà e le 40 bacche rubate?" ;D vedremo!
E mentre facevo i miei lavoretti ,tutta sudata e sporca di verde ,col cappellone anti sole, con le cesoie infilate in un tascone laterale dei pantaloni... mi son vista da "fuori" : una maga magò , spettinata, arruffata, vecchia signora un po' obesa in mezzo al caos del suo verde...( un poco orto ,un poco frutteto un poco giardino e molto sterpaglia !) e ho capito perché fin da piccina amavo le fiabe ... in fondo sono solo una vecchia strega buona e matta, che si sente una fata quando è in mezzo al verde! forse comincio a volermi bene e a trovarmi simpaticamente sciroccata! e i capitoli del mio romanzo si moltiplicano nella mia testa, romanzo fantasy ovvio!;D
buona notte a tutti/e voi , sogni d'oro miei cari e perdonate le mie folli divagazioni...che in questi gg. per me particolari (anniversari tristi) turbano l'unico neurone rimastomi! ;P

mercoledì 20 luglio 2011

una serata di ordinaria "miceria"!





Ieri sera circa a mezzanotte...storia di ordinaria "miceria"... !

scatti dal telefonino

recuperati alcuni scatti dal telefonino di Sant
la mia omonima
e mare di giovedì scorso con
bicchieri colorati al tavolino del bar!
28

lunedì 18 luglio 2011

Veterinari,acquisti e gatti

Sono un po' latitante e altalenante ..ma fra il caldo e le grattatine ..uhm...! Oggi sono uscita -per forza- che il veterinario stava per ripartire in ferie e Pepe doveva essere visitato, così grattandomi un po' mi son vestita e sono andata !Pepe ha fatto il vaccino ..e ...leggerete sotto!;D Poi Sant è dovuto correre a FE e così son rimasta su con lui e via a far spesa, ma quanta roba buona che c'è là! COMUNICATO per Gata : sai cara che però non ho visto il sidro? Come farai? Forse mi son persa tra la corsia dei vini e delle birre, ma non l'ho visto proprio..sta a vedere che devo portartelo io di persona prendendolo alla Metro di Bo! ;P hihihhi ( è buona come scusa???)Vi lascio con due foto :Le persone normali a casa han sul tavolo il cestino del pane ..noi ehm...!!( che vergogna : Pepe è il primo micio che disobbedisce e viene sul tavolo..come faremo a educarlo ?!) Qui la sua opinione tradotta dal micese :"Stamattina avevo fame , ma mamma cattiva non mi ha dato la pappa-forse perché avevo male al pancino?- anzi .. mi ha chiuso in quella grande gabbia verde col pannetto e mi ha portato via col papà... Io credevo che saremmo andati in campagna, come tutte le volte che mi mettono nella gabbia ( loro la chiamano trasportino!). Invece dopo poco siam arrivati in un brutto posto che puzzava ...cioè aveva strano odore..e mi son spaventato che sentivo abbaiare e miagolare...Mamma mi ha rassicurato e poi un Signore vestito di bianco mi ha tirato fuori , mi ha palpato tutto...mi ha guardato in bocca, nelle orecchie ...Borbottava con mamma ..ha detto che sono bello , però l'ha sgridata perché la mia bua al pancino è colpa delle buone scatolette che mi dà! E io son stato zitto..non ho detto che sono io a volerle e che lei poverina mi prepara invece pranzetti buoni ..solo che io son capriccioso e negli ultimi giorni non li ho voluti mangiare, mi piace di più rubare la pappa degli zii ,i mici grandi, che mi soffiano ... Spesso loro mangiano la mia ed io la loro! E così Vittorio (si chiama così) ha detto che per un mese ancora devo solo mangiare i crocchetti speciali ( sput sput non li vojooooo) col latte in polvere ( BBBono quello) e devo stare in un altro posto quando gli altri zii mici mangiano... auff... Ma io spero di scappare di là quando papà o mamma aprono l'uscio e così mentre mi cercano io mangio la pappa dei grandi che io sono già un micio grande ,noo?!...ma se poi mi torna bua al pancino??? che fatica essere piccini... però stanotte mamma mi ha fatto tante coccole e mi scaldava il pancino...insomma le voglio bene...e mi piace morderle l'orecchio e il naso o leccarle i capelli...! ora schiaccio un pisolino... comodo comodo nel cestino del pane...mi sa che d'ora in poi sarà il "mio" cestino da pisolini! ron ron ron.."

domenica 17 luglio 2011

domenica at home

Il caldo si è attenuato di poco , l'eritema solare anche ...;D
Già perché la mia scottatura è anomala (che mi ero protetta e non è quindi dovuta a errata esposizione sole, ma ad una eccessiva fotosensibilizzazione data dall'antibiotico ..ah bè!la prossima volta mi leggo meglio il bugiardino!)...
Così anche oggi a casa , che non riesco ancora ad indossare i vestiti!
E pure Pepe non è in forma, che gli abbiam somministrato il vermifugo e porello ha tanta diarrea (lo so, sono i vermetti che se ne vanno) ed è mogio,ma il Nemex aveva fatto poco e così ha preso il Drontal che gli sta uccidendo i vermetti . Domani chiamo Vitt e sento quando posso portarglielo che magari ci scappa anche il vaccino, che sono in pensiero avendo dovuto supplire io a mamma gatta e mi domando quante poche difese immunitarie abbia sto povero micio tirato su a latte in polvere! In compenso in questi gg. ho lavato tanto a mano per stare fresca!, ho dormicchiato tra una grattatina e l'altra (scherzo: ho cercato di non grattarmi) mi son lavata spesso con amido , spalmata di creme apposite e letto... Mi son riletta due vecchi libri di Rex Stout (Nero Wolfe) e altri due della serie di Katy Reichs che è la mia anatomopatologa forense preferita!;D
Ho mangiato tanta tanta verdura , bevuto tantissimo sempre per abbassare il prurito dell'eritema ...poi albicocche e ehm ho fatto la finta crema! Cioè quella cosa (bustina Vodin :polverina magica!) senza uova a cui si deve aggiungere solo 4 cucchiai di farina, niente zucchero ,ma solo succo d'agave e latte -scrematissimo- per preparare una finta crema...che risulta neanche dolce , ma che a me placa la voglia di dolci! (che quando sto male la voglia di dolci sale!)
In realtà si può preparare con zucchero ecc.. ma io uso versione "dietetica"!
La pressione bassa mi ha fatto compagnia...che bello! Almeno la pressione bassa è l'unica cosa positiva , visto che chi ha il diabete di solito deve tenere sotto controllo la pressione alta... per ora mi salvo! Con 108 su 65 direi che non rischio!;D aloha statemi bene..
p.s. ma quanto silenzio e pace qua in città anche se il tugurio mi manca!
Ieri Sant è andato su e ha trovato divelti due pali di legno con un pezzo di recinzione... ..acc...
Possibili cause:
il vento ha spezzato i pali che ci avevano detto impregnati in autoclave, ma forse dopo qualche acquazzone l'impregnante se ne è andato!;(
O i cinghiali han spinto un poco...
O "qualcuno" voleva passare per addestrare i cani...mah!
Comunque appena possiamo togliamo i pali di legno e cementiamo due nuovi pali di metallo con zoccolo di cemento e stiamo a vedere....grrr...

giovedì 14 luglio 2011

mare e scottature

E sic-come ieri son morta di caldo a casa(che non ditelo a nessuno ma siam arrivati a 38 °fuori e 32° in casa!) e oggi Sant doveva consegnare un lavoro a Cesenatico... potevo restare a Bo e NON accompagnarlo? Ovvio che no! (e scusate l'italiese ;D) quindi vai... MA credevate che al mare fosse fresco?hahahaha...Comunque c'era qualche nuvola ed io da vera pelle chiara son stata con la maglietta di cotone sopra il costume tutto il giorno...(ci ho fatto persino due bagni), morale : stasera sono ugualmente rossa come un gambero!;D
Comunque il mare me lo sono goduto...
E' vero che l'acqua non è da mare...( o meglio da quello che si dovrebbe definire VERO mare!) certamente dopo aver nuotato vicino ad una barriera corallina non si fan più paragoni...
E' vero che c'era gente e tanta e rumorosa (ed io amo il mare non affollato ,il silenzio ... avete presente a ottobre-novembre?)
E' vero che c'è la sabbia (io adoro gli scogli e i sassi)
Però... me lo sono goduto...Sono arrivata stravolta , mi son messa il costume e maglietta e mi son fiondata in acqua e per la prima volta dopo un tot di anni mi son sentita a mio agio... ho nuotato piano piano verso il largo, senza crampi..il fiato ha retto e mi son ritrovata lontana da tutti ...l'acqua a carezzarmi la pelle e ho risentito la sua voce...la voce del MARE... Una vecchia canzone, una melodia che mi risuona nelle orecchie fin da quando imparai a nuotare e ad andarmene al largo... Non ho mai sottovalutato la forza e la pericolosità del mare ma quando è liscio e sto bene,andare al largo pian piano mi infonde una gran forza...
Sono troppi anni che non faccio una vera vacanza al mare...quelle vacanze di tanti anni fa ,quando andavo a trovare mia sorella che lavorava in Grecia e stavo da lei tre settimane...Che meraviglia: per me non esistevano discoteche o nottate "brave", il mio divertimento era semplicemente andare a nuotare dal mattino fino a pomeriggio ...e stare più tempo possibile in acqua!;D
Ecco a volte mi domando cosa ho mai combinato a comprare il tugurio fra le colline ma d'altronde... andare a vivere in Grecia non mi è stato possibile!E amo anche la montagna... ma lo stato di assoluta beatitudine che mi dà il mare aperto ...non l'ho mai provato da nessun'altra parte! E ho capito che in fondo è il poter nuotare libera in acqua quello che più mi da pace...che ne dite...me lo creo un laghetto su al tugurio?!! hihihi.... Mi ci vorrebbe un invaso tipo diga dei Ridacroli!!hahahaha...vabbè ho esagerato..ma si sa le balene vogliono ampi spazi!
E stasera ho mangiato anche un bel gelato all'IperRubicone al posto della cena (gusto after eight cioè menta ,menta e menta con qualche goccia di cioccolato!squisito) e mi son fatta la scorta dei prodotti che trovo solo là... i cranberries secchi (mirtilli rossi essiccati) e gli estratti liofilizzati di mirtilli per curare la cistite... le creme Bio a base di erbe e una vasta gamma di bibite naturali senza zuccheri a base di sola frutta ... in pratica una volta ogni 3-4mesi faccio scorta !Lo dico sempre dovrei vivere sei mesi al mare e sei in collina!;D
una valverde rossa gambero vi saluta e va a sognare di nuotare ancora...

martedì 12 luglio 2011

tugurio tremante

Oggi siam andati al tugurio a farci un po' di male...caldo caldo da veri tropici ...e in più la terra trema un poco...è ormai una settimana che c'è uno sciame sismico in Romagna,lo hanno sentito fino in toscana a FI e fino a Cesena...oggi l'epicentro alla diga dei Ridracoli tra Galeata e Santa Sofia..2 scosse in 20 minuti magnitudo 4 e 3.9...ma si è sentito anche da noi.Insomma non c'è da star tranquilli e viste le condizioni del tugurio e del fienile , noi giriamo al largo e stiamo sempre fuori o al massimo in stalla che è l'unica costruzione sicura ...beh sperem!;D Comunque ho innaffiato tanto, che il terreno argilloso è secco e crepato ovunque...le piante han le foglie giù... Ormai mi restano solo 4 mele e 4 pesche ...che tra la siccità e il vento forte e gli insetti... spero almeno di mangiarmi quelle! Fichi tanti ma sono indietro, ci arriverò? Gata la tua zucca si è finalmente mossa un po'...! (forse perché le ho mostrato la tua cartolina!:)
E oggi ho lasciato a casa Pepe che ormai è grandicello (ha 2 mesi)e mangia da solo, così gli ho evitato la trasferta e il "forno" della casetta nella stalla! Stasera al ns. rientro era bello gioioso che giocava con Prugnolo e ha solo fatto una corsa sul tavolo...ehm..è per reclamare coccole e latte ( che la sera glie ne dò ancora un poco). Domani mi aspetta una giornata nel forno di qua a MPCM...credo sciacquetterò panni a mano nella vasca pur di stare con le mani a mollo! ma da giovedì -si dice- che raffrescherà ... ed io aspetto paziente!

lunedì 11 luglio 2011

i mici e il caldo


Prugnolo combatte il caldo dormendo sul lettone...Pepe invece fruga dentro il cestino della carta ,forse crede di trovare refrigerio...gli altri sono più o meno spalmati negli angoli freschi (freschi?)!

foto sparse

Troppo caldo per scrivere qualcosa di sensato!Venerdì al tugurio Sant ha scattato qualche foto, sabato a casa,domenica cioè ieri fughino ...siam andati al bacino di Suviana a catturare un poco di fresco (7 gradi in meno rispetto a BO) e oggi ancora a casa a cuocermi lentamente!baci se sopravvivo mi rileggerete!:D foto sparse di Sant e mie, le sue sono quelle belle!

sabato 9 luglio 2011

vulcaneggiando vaneggiando

Il mio corpo è caldo quanto un vulcano !;(( e quindi arranco...
Ieri andati al tugurio ed era caldo quanto qua , MA nella stalla Più di qua e quindi da morire... Siamo stati su fino a tradi ,che alle 21 abbiam pensato di andare ai mercatini delle erbe -sono infatti riniziati i mercatini del venerdì sera al paesello e per tutto luglio e agosto di venerdì dalle 18 in poi grandi feste a Casola Valsenio con bancarelle di prodotti Bio, erbe aromatiche, prodotti di cosmesi, abbigliamento, cibo ecc...
Là era più fresco che tirava un po' d'aria ma ero "ubriaca" dal caldo accumulato nella giornata...Abbiam incontrato amici di Sant ,due chiacchiere in piazza seduti su un muretto e poi alle 23 siam ripartiti per Bo, poco traffico e alle 00,15 eravamo a casa ma ...chi ha dormito? Spalancato finestre ecc.. ho scoperto con terrore che dalla vicina discoteca all'aperto proveniva musica così bassa da rimbombare persino nei muri di casa...sgrunt! Fino alle 3 sveglia a bagnare lenzuola...mici stravolti...ed io inca+++++ ma inca... di più! E che se ne andassero al mare !;( a fra casino uffa! e stamani chi ce l'ha fatta ad andar su? sono stata a casa a fare lavatrici e sdraiarmi ogni 3x2! se non mi vedete per un po' o mi son sciolta o son scappata in Trentino ( magari!ma nun se pole...ne soldi ne ferie ...aufff)...baci roventi val che ha troppa ciccia addosso!

giovedì 7 luglio 2011

ricerca di radici - alberi genealogici

Sarà colpa del caldo afoso, ma sono in pieno revival mentale! E ieri dopo anni che ci pensavo , ho cominciato a scrivere in un file i nomi dei miei parenti e degli avi, almeno fino a quelli che ricordo ... nomi dei familiari diretti e di chi avevano sposato,dei figli e quando erano nati e morti e da dove provenivano...
Così per avere una traccia della mia famiglia d'origine... e mi sono accorta che di molti familiari lontani non so nulla, né nascita, né grado di parentela con me... mi ricordo solo che da piccina li chiamavo genericamente "zii" o "cugini" ma riscrivendo tutto per bene , scopro che non è realmente così! Sono parenti di gradi lontani e spesso gli zii erano in realtà cugini o prozii ecc...!
Forse perché le famiglie allora erano numerose e le persone si sparpagliavano per il mondo (almeno dopo le due grandi guerre!) e così ho lontani parenti un po' per tutta Italia : a Bologna ovvio, ma anche a Ferrara , Milano e Genova da parte di babbo ; Perugia , Cagliari e poi in America (credo Texas ma non so con precisione) , Australia e chissà dove ancora da parte di mamma.
Come sarebbe bello rintracciare tutti, ma vi prego non consigliatemi Facebook o similia che tanto non ricordo con precisione i cognomi quindi Mission Impossible! L'unica sarebbe fare prima delle ricerche e consultare anagrafe storica ( ma costa e poi c'è la legge sulla privacy) e cimiteri... Mah! Mi accontento comunque della lista che ho già stilato e andrò a rompere per telefono o in giro presso lontanissimi parenti o presunti tali , per scoprire altri "rami" di quell'alberello che in un ramo di fondo riporta anche il mio nome !
Forse fa molto "Radici" e Kunta Kinte , ma ho questa cuirosità... e credo mi serva a dare una parvenza di stabilità alla mia vita, a non sentirmi solo un ramo secco... ;)) Ma voi conoscete bene la storia e gli spostamenti della vs.famiglia d'origine sia da parte di madre che di padre?

mercoledì 6 luglio 2011

ricordi di bambole

Bene : quando per anni non si pensa ad una cosa del passato e poi all'improvviso ti appare nella mente come una folgorazione, una luce quasi fosforescente e rimani basita ...cosa sta accadendo? E' una sinapsi che si è risvegliata dopo un sonno millenario o è l'inizio dell'invecchiamento dell'unico neurone rimasto sano? Devo gioire di quel ricordo o pensare che l'alzheimer si avvicina? Mah..rimango nel dubbio e intanto ecco : un "freschissimo" ricordo d'infanzia, ma proprio preistorico ,visto che risale circa ai miei 4 anni!;D
Stamattina appena sveglia mi son ricordata che a 4 anni avevo una bambola dai capelli violetti ricci (e vi giuro che non è un sogno,io di bambole ne ho avute pochissime, le posso contare :la Susanna -castana-, la Cindy -una sorta di pre-barbie biondina e magrolina-, la Lucy - piccola bimba dagli improbabili capelli così biondo chiari da sembrare bianchi... e queste le ho ancora dentro ad uno scatolone insieme a qualche orso di pelouche ) ...e mi sono chiesta per qualche minuto che fine avesse fatto! Poi mi è sovvenuta la risposta ed ecco il ricordo completo "formato scenetta"! Era una bambola un pò strana ed io stavo attraversando la fase del gioco :"Dar da mangiare alla bambola" così devo averla imbrattata parecchio ... Di fronte al ns.appartamento abitava una famiglia francese e la loro bambina di 9anni aveva un nome per me esotico ( non ricordo...Chantal? Francine? Claudette? boh...) lei era molto carina e -ora comprendo-anche paziente, visto che mentre le nostre mamme prendevano un caffè ,si metteva a giocare con me!
Così forse per aiutarmi ,facemmo il bagnetto alla bambola e poi asciugammo i capelli alla belle e meglio, forse puzzavano o forse fu solo un'idea ...so che la francesina (mi piace chiamarla così) andò a prendere un profumo della sua mamma (chissà che costoso profumo francese!) e lo mise sui capelli della bambola... ! Povera bambola : oltre il colore violetto anche il profumo francese! Ma a me quel profumo non piaceva per nulla e nei gg. seguenti con mia mamma provai a lavarla e rilavarla...l'odore rimase e la bambola finì nel bidone!
Ecco... : non so neanche il motivo di un simile ricordo, ma vorrei aver qua ora quella bambola per annusarla e decretare forse la sua riabilitazione, certamente oggi non butterei mai via una bambola dai capelli violetti!;DD
***
Mi devo preoccupare? sono proprio rincitrullollita! (dal film "la spada nella roccia"!) o forse la mia bimba mai nata reclama nuovi giochi dal mondo di fantasia ove si è rifugiata e a volte vorrei tanto poter giocare un pò con lei!
ora vado a coccolare Pepe!

martedì 5 luglio 2011

alcune foto


Nei due post di oggi non avevo messo alcune foto scattate nelle ultime due giornate su al tugurio...Dall'alto : i fiori di canna indica si stanno aprendo...li abbiamo fotografati in varie fasi, ancora dalie bianche, una ranocchia che si aggiunge al geco e alla tartaruga...( secondo il feng shui in giardino andrebbero posizoonate delle statue di alcuni animali celseti fra i quali la tartaruga) ,dalia arancio e le tombe di Baby e Billo ancora da terminare...

ieri incontri ravvicinati

Ieri siam andati al tugurio (che di sabato e domenica è proibitivo...dovremo escogitare delle sortite di venerdì e starcene buoni a Bo nei festivi!)...E oltre che innaffiare (perchè ha piovuto ovunque ma NON sulla ns.collina ;(( acc e quindi si seccava tutto...) ho cominciato anche la tomba di Billo, ho piantato sopra ,come per Baby, un peperoncino ornamentale ,due vinca e due tagete... e la prossima volta finirò di metterci i sassi , tutto intorno ho seminato la dicondra repens e spero che venga un bel fondo vellutato. Poi sono andata a coccolarmi il melo che purtroppo ,causa il vento , ha perso almeno 30 meline, sic, ne restano solo 7 ancora attaccate, speriamo che non facciano la fine del 7° cavalleggeri! ;D Mentre ero lì a rimirarle : un frullo d'ali e dall'albero di acacia che sovrasta la rete si è involata una poiana che mi è passata ad un metro dalla testa ! Ho avuto l'impressione che avrei potuto toccarla, aveva un -credo- topo nel becco e sono rimasta di sasso perchè non mi era mai capitato un incontro così ravvicinato con un rapace libero in natura . (In passato ho avuto modo di vedere da vicino poiane e falchi, ma erano quelli addestrati). Mi sono emozionata e ho ancora negli occhi la perfezione di quel volo, il colore delle penne e lo stupore... Mi chiedo come mai fosse sui rami alti dell'acacia col topo in bocca... e chissà se lo stava portando al nido dai piccoli? Era una femmina e potrebbe anche essere che abbia una nidiata da accudire... La cosa è stata così improvvisa che non son riuscita neanche a dire :"Beo" ! ( cioè foto impossibile!). Altro incontro e questo documentato (anche se la foto è scattata alla "come capita"!) è stato invece quello con uno scoiattolo mentre risalivamo al tugurio verso le 13dopo aver mangiato, , peccato che il vispo scoiattolo sia passato di fronte a noi come una freccia e quindi Sant non è riuscito ad immortalarlo bene. ( nella foto è quel puntolino marroncino cerchiato di bianco!)

e momenti di lotta (judo?)

Pepe e Prugnolo in un momento di svago sportivo : lotta o judo felino?!