lunedì 27 febbraio 2012

info particolari su esami medici innovativi - tumori

Ormai oggi è una settimana ...(ossimoro?) sì insomma : è una settimana che sono andata a fare un esame molto particolare, ancora non se ne sente parlare in giro eppure è un esame valido. E' stato approvato dalla Sanità, è in uso in alcuni ospedali militari e in più in altri ospedali (quali quello di Milano dove lavora il professor Veronesi) a Ravenna ecc.. ecc...scusate se qua sono vaga, se volete più informazioni cliccate questi nomi su google...eccoli Bioscanner, , Clarbruno Vedruccio... Trimprob , paradossi italiani Ma di cosa sto parlando? Del bioscanner : un apparecchio che tramite emissioni di frequenza (una frequenza ben precisa) misura lo stato di salute di un organo... E' un esame NON invasivo, simile ad un 'ecografia ma ancora più esente da fastidi, si fa da vestiti , dura pochi minuti e ha un riscontro dell'85 % contro il 45% di una semplice Eco. Purtroppo per vari motivi (soprattutto di ostracismo causato da quelle ditte costruttrici di apparecchi elettro medicali e altro, che si troverebbero a spasso!) è uno strumento destinato a rimanere sconosciuto o forse addirittura non più costruito... Perché? Perché produrlo costa solo 50000 euro contro i cinquecentomila (e fino a 3milioni e mezzo di euro) per esempio di un apparecchio per una TAC e perché oltre a individuare l'eventuale stato infiammato di un organo ecco..."vede" diciamo diagnostica i tumori solidi persino piccolissimi... eh già! (prostata ,seno,tiroide, vescica...) E NON è invasivo... O.o
Dunque non mi interessa scatenare qua una polemica, (anzi sarò selettiva sui commenti !) tengo solo a parlarne perché
1) siccome a me ora ha evitato una marea di esami invasivi vorrei che molte persone potessero conoscere l'esistenza di questa alternativa...
2) perché chi lo ha inventato è un amico (non ci guadagno io a parlarne e non ci guadagna lui , visto che una professione già ce l'ha , lavora per la Marina Militare ) ma ci tengo perché è una persona in gambissima (plurilaureato in ingegneria e la scoperta è nata tutto da un caso, mentre stava lavorando ad una sua invenzione ; ma il tutto POI è stato studiato da medici e professori laureati in medicina! )
3 ) perché spero che molti ne possano un giorno usufruire come primo esame da fare , ancora prima di cominciare a tremare e sopportare esami invasivi (che si devono fare se il risultato è serio ...)
Mi spiego meglio : questo esame con il bioscanner -l 'esame si chiama Trimprob : Tissue Resonance InterferoMeter Probe- può servire come campanello d'allarme , come ausilio all'inizio a scremare una gran serie di infiammazioni /infezioni che con un'eco non sono individuabili (e servire da supporto come lettura diagnostica ad un semplice esame del sangue che abbia dato risultati "strani"!)
poi se il risultato dovesse dare risposte NON negative allora si ricorre ad altro : per esempio alle ben conosciute TAC /Pet ecc..che però sono più dannose per il nostro fisico e si dovrebbero fare solo per estrema necessità ( Tac pericolosa per liquidi di contrasto, Pet perché irradia particelle radioattive ) ...chiaro? Ma ciò non avviene ...e mi domando ancora perché siamo così in balia di potere gestito da pochi ...che tristezza...
Intanto io mi sto curando per ciò che mi han trovato e sono un poco più serena : non ero una pazza ipocondriaca e mi han trovato alcune magagne ma non sono ancora " magagnone" e spero di riuscire a fermarle in modo che possa continuare a bloggheggiare a lungo! ;DD perdonate l'italiese...e la mia disgrafia!

6 commenti:

giuly ha detto...

esattamente dove si fa tra le prov. di Bo e Ra?

grazie, ti leggo spesso, mi piace come scrivi, ciao Giuly

valverde ha detto...

Per Giuly
in emilia romagna ecco :
Piacenza - Poliambulatorio Galleana Via Silva 10 tel 0523713398 - dr. Alberto Speroni
Piacenza - Casa di Cura privata Piacenza tel 052.3751280 - dr. Alberto Speroni - www.medicalweb.it/urologia -Tel. 335.7159171

Poliambulatorio Sirio - Via Santa Franca,44 - dr. Giovanni Ruiu - www.trimprob-diag.com/trimprob.htm

Modena - Hesperia Hospital - Via Arquà 80/A Reparto Urologia tel 059449562 Prof. Giovanni Ferrari

Molinella (Bo) Associazione "Progetto Margherita" presso Dr Elena Cremonini Via Valeriani, 14
cell 3492970079- mail: ele.crmn@gmail.com

questi indirizzi li ho presi da questa pagina :
http://clarbrunonobel.blogspot.com/2010/04/ecco-dove-e-possibile-fare-lesame-con.html

e ANCHE in questa pagina altri indirizzi( dove si parla di Ravenna)

http://www.clarbrunovedruccio.it/ita_bioscanner.htm

Spero di esserti stata utile, comunque se puoi vai a leggerti i link sottolineati che ho messo nel post perchè trovi informazioni più dettagliate ,ciao cara
val

momma ha detto...

Molto interessante il tuo post. Terrò presenti gli indirizzi. Non si sa mai...

valverde ha detto...

Cara Momma ,spero tu non abbia mai bisogno neppure di un controllo,
però il bioscanner serve anche per cose molto più leggere ecco!
(e scusa il mio italiese che ogni volta ci pensosu ...lo so che sei una maestra ...brr, io ho dimenticato col tempo come si scrive in italiano corretto!:D credo sia un pò la vecchiaia e un pò la streghitudine!)
baci
val

momma ha detto...

Dai, per favore, non ci pensare! Faccio tanti "sfrondoni" anch'io... E poi qui, per fortuna, non sono una maestra (almeno fino a quando non racconto le mie disavventure scolastiche!)

valverde ha detto...

grazie Momma , mi tranquillizzi...
e già che ci sono ..ecco una nota personale...leggendo il tuo blog ho compreso che ci sono post secretati perchè non possanno essere letti da chiunque e rispetto la tua decisione; ti dico solo che...qualunque cosa ti turbi ,spero si possa risolvere e che ti sono vicina...scusami l'invadenza... un bacione
val