lunedì 6 febbraio 2012

Lunedì : gatti!

Anche oggi sole e dovrei essere di buonumore, invece no! Ho freddo dentro le ossa e sono di umore grey/black! Non sto bene e ormai mi son scocciata di sta storia, per fortuna presto avrò gli esami del sangue e smetterò (?)di stare in ansia, la mammografia è saltata causa neve e aspetto che mi richiamino per il prossimo appuntamento (ma quasi quasi , me la fò a pagamento qua a BO insieme a una bella ecografia generale, chissà che non trovino il mio chiodo fisso della paura così me lo faccio togliere subito!;(). Anche Sant non sta bene per nulla e pure lui andrà a far esami che ormai è più di un anno che non si controlla e quindi esami ed ecodoppler per le sue vene che vorremmo evitare un'altra trombosi venosa...una è bastata!
*********Per fortuna che oggi col sole i gattacci sono splendidi e mi fan una grande compagnia e così cancellate pure sto pezzo di diario e godetevi ste foto, sempre scatti di Sant ai ns. felinastri! Come vedete Pepe non sta fermo un attimo : ha afferrato un bastoncino di legno (da bruciare nella stufa)e se lo è smordicchiato ben bene! Prugnolo fa il divo e intanto qualcuno (Tommy) osserva dal suo cesto... Non SO come farei senza i miei gattosi...mi riempono la vita...;D

4 commenti:

morgana ha detto...

Coraggio Val questo tempo non durerà in eterno, goditi i miciotti e il tuo Sant e riposati un abbraccio caloroso.

valverde ha detto...

Grazie cara Morgana, grazie...sono diventata una "paturniosa" ma invecchiando ho sempre più timore dei malanni...
L'umore mi migliora quando mi tengo occupata in campagna coi lavori!E' vero il lavoro della terra è una grande consolazione...
Bacioni, spero sia meno freddo da voi,saluti a tutti voi
grattini dai mici ,
come vanno i canarini?
ciao val

Biancaneve ha detto...

Che maraviglia di gatti!!! Non mi stancherò mai di dirtelo! Quello bianco assomiglia tanto al mio a pelo lungo, però tigrato.
Coraggio per la salute, dai, non pensarci troppo altrimenti ti viene ansia e l'ansia, causandoti stress, ti fa abbassare le difese immunitarie, quindi poi diventa un circolo vizioso: più hai paura di star male e più ti ammali.
Io ieri sera sono uscita per portar da mangiare ai gatti del quartiere, un freddo che non ti dico, all'inizio ho pensato: "ora stai a vedere che mi becco una polmonite, o raffreddore, mal di gola ecc.", ma poi ho smesso di pensarci, mi sono concentrata su quello che stavo facendo ed infatti non mi sono ammalata (almeno per il momento ;-) )
Un abbraccio.
Rita

valverde ha detto...

Hai ragione cara Rita ..il pensiero positivo è molto importante ed un tempo ero bravissima...ora un pò meno!;(
Comunque ieri una carissima amica (Hastral) mi ha sopportato in una telefonata fiume e dopo stavo meglio...è inutile : la solitudine di presenze femminili nella mia vita (che le due persone care che avevo non ci sono più) mi pesa...
Mio marito è un tesoro, un sant'uomo, ma gli sfoghi sulla salute si possono fare solo con le donne ... :)
Grazie per le tue parole, un bacione
val
p.s. grazie anche per i complimenti ai gatti...loro se la godono che son vanitosi!;D
ti abbraccio e mando grattini ai tuoi mici...