martedì 6 marzo 2012

è solo il mio piccolo pensiero ...lupi e notav

Questo mio post è dedicato a Luca Abbà e a Navarre, con l'augurio che si riprendano entrambi e che tornino forti e sani ...e LIBERI!
Non voglio sembrare patetica o altro, è solo il mio piccolo pensiero... e non sono irriverente se accomuno un giovane uomo che ha lottato per la sua terra (Luca si è ferito durante una manifestazione NO Tav -credo che tutti conosciate la sua vicenda-, e ha tutta la mia solidarietà) e un giovane lupo colpito da una fucilata e trovato semi assiderato nel torrente Limentra. Per me sono entrambi vittime .
Al di là di ogni considerazione politica e/o ambientalista (perché non sono all'altezza di parlarne, lascio ad altri più bravi...) vi dico solo che ieri sera su Cielo ho visto un programma dedicato alla situazione dei No-Tav e ascoltando le interviste alla gente che abita là, vi giuro ho pianto... Ho pianto per tutte quelle persone che stanno cercando di difendere la loro terra e che perderanno le loro case (espropriate e valutate solo un 60% del loro vero valore, un rimborso da uno stato che ruba per guadagnare altro denaro, che vergogna!) ho visto le ruspe che abbattono alberi secolari e sono rimasta sconvolta , raccapriccio e dolore...e comprendo chi combatte e si oppone per salvare ciò che rappresenta la vita stessa... (ci sono famiglie che abitano in quei luoghi incontaminati da generazioni e oltre che assistere allo scempio che stan facendo, perderanno tutto; dovrebbero forse rimanere immobili, inermi davanti a questo grande sopruso? non è stato MAI chiesto il loro parere, è stato tutto deciso da tempo, da altri che NON vivono là!). E dall'altra parte un povero lupo colpito alla schiena che, nel tentativo di attraversare il torrente Limentra, è rimasto impigliato nei rami , mezzo a mollo nell'acqua gelida e semi paralizzato. Ho visto il video del suo salvataggio e non ho potuto reprimere il pianto... e la commozione, la gioia quando il lupo ha ripreso a respirare, grazie all'intervento dei volontari che gli han praticato il massaggio cardiaco e la respirazione bocca a bocca. Scusate le mie povere parole , i miei pensieri frammentari che non riescono a raccontarvi tutto quello che mi è passato nella mente e nel cuore... io non sono una scrittrice... e parlo/ scrivo solo il linguaggio delle mie emozioni ... So che ho pregato e prego per queste belle anime : per un giovane uomo che ha sfidato le autorità per gridare la sua protesta contro chi gli sta portando via ciò che ha di più caro... ciò che ogni uomo dovrebbe difendere: il diritto di vivere nella propria terra senza che altri decidano di rovinarla per meri interessi di lucro ( ancora poi da provare che costruire là porterà benefici!).
E per quelle altre belle anime che han salvato quel lupo ...chi gli ha fatto il massaggio cardiaco e quella ragazza che a lungo gli ha praticato la respirazione bocca a bocca , prodigandosi GIUSTAMENTE per lui come fosse un essere umano ... (forse questa bella azione pareggerà nel karma cosmico il male che è stato fatto sparandogli? lupo specie protetta ). E nel mio cuore che sempre di più mal sopporta i soprusi e le ingiustizie in nome di leggi umane sbagliate , nasce la speranza che un giorno qualcosa possa cambiare ...
Che le coscienze si risveglino , che non si governi in nome del dio denaro e del potere, che non si porti via la vita ad altri esseri e che uomini e animali vengano considerati UGUALI nei diritti , ora negati...
allora potrei anche essere fiera di stare qua e di essere umana...
un grande abbraccio a te Luca e a te Navarre...

13 commenti:

Biancaneve ha detto...

Bellissimo post e bellissimi pensieri. Non dobbiamo mai arrenderci di fronte alle ingiustizie, di qualsiasi tipo esse siano e contro qualsiasi vivente vengano perpetrate (lupo o uomo che sia, poco importa).

Giusto ieri ho visto anche io il video che racconta la commovente storia di Navarre e non ho potuto reprimere le lacrime (e non si tratta di sentimentalismo, ma di empatia e compassione, sentimenti molto nobili).
Bravissime tutte quelle persone che si sono prodigate per salvarlo e stupenda la donna che gli ha pratico la respirazione bocca a bocca.
Mi domando chi possa essere stato così vigliacco da avergli sparato, ma temo di conoscere la risposta (gente che per sentirsi viva ha bisogno di uccidere creature innocenti!).

In quanto al resto, non ho parole per esprimere la mia rabbia contro chi sta distruggendo alberi secolari, flora e fauna, abitazioni (un intero ecosistema) solo per farci soldi.
La mia solidarietà va a tutte a quelle persone che stanno coraggiosamente lottando.

Cuore di Drago ha detto...

Arrampicarsi su un traliccio dell'alta tensione è una cosa da stupidi.
Qualunque sia il motivo per cui lo si fa.
Speriamo che le cose vadano bene e non ci siano danni permanenti.
Questa storia dell'alta velocità è tutta sbagliata.
Le cose sono nate male, come diceva la Litizzetto a "che tempo che fa" non esiste una verità documentata e scritta da nessuna delle due parti.
Già "Report", tempo fa, aveva dedicato una puntata alla TAV e sembra che tutta questa utilità non ci sia.
Del resto nemmeno il Maglev a Shanghai non serve a niente, costato milioni di dollari, giocattolino spettacolare che parte dall'aeroporto di Pudong e arriva in mezzo al nulla a 500 Km/h... roba da turisti, costi del biglietto alti.
Intanto il nostro stato va a rotoli a causa degli sprechi. Lavoro nella sanità pubblica e lo vedo tutti i giorni e chi spreca di più sono i cittadini anziani!
Infatti c'è un aumento vertiginoso delle prestazioni sanitarie quando un soggetto raggiunge i 65 anni e avendo un reddito sotto i €36.000, è esente totale... Aaleeeè, esami del sangue, visite specialistiche e quant'altro come se non ci fosse un domani... e io pago!

valverde ha detto...

Grazie Biancaneve ..concordo, un bacione
val

valverde ha detto...

Forse Cuore di drago hai ragione ma io sono un'empatica e capisco molto bene perchè si può arrivare a fare gesti apparentemente stupidi... sono le persone che hanno il fuoco dentro...lo so bene... anch'io faccio di tutto, anche cose forse stupidissime , quando sento quel fuoco e lo faccio SEMPRE E SOLO per salvare ciò che veramente amo...
scusa non mi sento di dire altro
sono troppo coinvolta emotivamente e sono una donna passionale fino all'estremo...
ciao caro
val

Spirulina ha detto...

Anche io ho visto il video e le lacrime sono affiorate spontanee, la cattiveria dell'uomo raggiunge dei livelli davvero inimmaginabili.
Spero che Navarre possa avere ancora una lunga vita felice. Un abbraccio!

Biancaneve ha detto...

Io ti capisco Val,
pensa che l'altra settimana ho rischiato di farmi investire su una strada ad alto tasso di traffico perché sono scesa a controllare un animale (purtroppo già morto) che giaceva sul ciglio. Si vedeva che era morto, ma io sono dovuta scendere per verificare che lo fosse davvero, visto mai ci fosse stata una possibilità di trarlo in salvo.
Se mi avessero investito... e beh, sarebbe stato per una buona causa.

momma ha detto...

Mi ritrovo perfettamente in quello che hai detto in questo bellissimo post, per cui mi unisco con te nell'abbraccio, sia al Lupo che all'Uomo e un abbraccio lo estendo naturalmente anche a te...
Io sono nata in città, in quella città che ritengo essere la più bella del mondo, Firenze (e scusa l'esasperato campanilismo). Mi ritengo ancora Fiorentina, nella carne, nelle ossa e nel cuore.
Ma ho scelto, per scelta di vita e per Amore, di andare a vivere in un'altra terra, non lontana dalla mia città, e dalla tua (nel Mugello). Questo ben 27 anni fa.
Ci si stava bene qui, era una vita a misura d'uomo, in una terra dove avevo comunque radici, visto che i miei genitori erano nativi di qui. Ora la vedo trasformata, stravolta: l'Outlet, il lago di Bilancino, la camionabile
(che penso sia l'unica opera veramente utile), grandi caselli autostradali, cantieri in ogni dove, enormi parcheggi e stazioni-di-servizio-le più-grandi-d'Europa che stanno sorgendo e stravolgendo tutto, la TAV, che è passata anche di qua ed ha distrutto sorgenti e paesaggi bellissimi.
Non sono contro il progresso, ci mancherebbe altro, ma mi chiedo se questo, che distrugge la natura a favore di opere che ritengo inutili e fruibili solo da pochi, sia veramente tale...

Scusa tutto lo spazio che ti ho preso, cara amica, ma evidentemente sono i tuoi post che suscitano in me tali reazioni.
Un bacio

momma ha detto...

p.s: anch'io sono molto empatica.E passionale. Molto. E sono orgogliosa di esserlo!

Gata da Plar - Mony ha detto...

Valina, per la NoTav non ci sono parole... in TV fanno passare per "criminali" queste persone che lottano "solo" per difendere il loro diritto di continuare a vivere nelle proprie case e nella propria terra... che schifezza...

Del lupo invece non ne sapevo nulla... grazie per averne parlato, andrò a cercare su youtube se c'è... :*)

Un abbraccio grandissimo!

valverde ha detto...

Grazie di cuore Spirulina,
speriamo insieme che Navarre possa vivere d'ora in poi in pace e libero!
bacio
val

valverde ha detto...

Biancaneve cara , per fortuna non ti è successo nulla, quanto al povero animale..ohh come ti capisco, tempo fa (tu ancora non mi leggevi) raccontai di quando un giorno abbiam trovato per strada uno scoiattolino morto , ovviamente investito, da chi guida come un pazzo nella ns. stradina impervia ...(incosciente e menefreghista dell'altrui sicurezza)...e di come ci siamo fermati ,sperando di salvarlo e poi constatata purtroppo la morte , lo abbiamo raccolto e seppellito nel ns. giardino perchè non avremmo mai potuto lasciarlo là .... e non ti dico quanto ho pianto...
Ecco : per me ogni volta che muore un animale è come se morisse un caro amico...
un grande abbraccio
val

valverde ha detto...

Beh Momma cara ecco abbiamo alcune cose in comune (empatia e passionalità, e dici poco?!!)
e mettiamoci pure che adoro Firenze, anche se sinceramente la ricordo solo negli anni 80/90 poi purtroppo non sono più riuscita a tornare (ci andavo spesso)e se vuoi ridere della coincidenza , beh spesso abbiam girato su e giù per il Mugello ...!!!!
Che zona incantevole, ma come dici tu,ora è molto cambiata
(caratteristica che lega ormai l'appennino tosco emiliano riempito di cemento, per lo più inutilmente) e speriamo che si fermino !
un bacione, grazie per le tue belle parole
e non ti preoccupare, anch'io spesso scrivo commenti lunghi!
val

valverde ha detto...

Ciao Gata ecco forse lo puoi trovare qua ,spero che il link funzioni
http://multimedia.quotidiano.net/?tipo=media&media=22953
un caro abbraccio , bacioni
val