giovedì 22 marzo 2012

negli ultimi giorni

Ieri siam stati al cinema a vedere Hysteria, non mi aspettavo granchè e invece devo ammettere che l'ho trovato carino, seppur un pò romanzato...è la storia vera di un medico che trovò una nuova cura per guarire quella che nel 1880 in Inghilterra veniva chiamata "hysteria"...e invece era solo ehm insoddisfazione! (fu il medico che inventò il vibratore). Scenografia molto attenta, costumi veramente studiati, recitazione decisamente piacevole ( Rupert Everett sempre okey nonostante gli anni!)e non pruriginoso nonostante l'argomento!
Oggi invece terza seduta dall'osteopata e ne sono uscita, come al solito, a pezzi ... eppure mi sento meglio (ma quanto si deve soffrire per rimuovere vecchie posture sia fisiche che dello spirito??). Chissà se uscirà una valverde rinnovata? Domani su al tugurio e se penso ai lavori che ci aspettano mi sale già la frenesia che ho "ennemila" piante in attesa di essere messe a dimora, acqua che scarseggia e tanta stanchezza fisica...hahahaha.. Una primavera già troppo calda e rovente anche per l'anima...
a presto mie/i care/i...

Nessun commento: