lunedì 4 giugno 2012

5 cose buone da trovare

E ci sono state altre scosse , una forte 5.1 e l'ho sentita bene, che strazio..povera terra nostra... sarà un evento naturale o causato dalla nostra follia? vedi link
spero che non sia colpa nostra che sarebbe veramente l'ennesimo atto di crudeltà/sconsideratezza/delirio di potenza... verso il pianeta che ci ospita e verso noi stessi , perché è morta della gente, sono morti esseri umani, sono morti animali, sono venute giù case e fabbriche...sono danni enormi e se fosse colpa di qualcuno ..sarebbe ancora più terribile... non so se riesco a spiegarmi bene...
******************************
Passando ad altro, ieri è stata una giornata partita male e finita meglio, sono andata
a trovare la mia amica (ci conosciamo da 21anni!) e ritrovarla dopo anni è stato veramente bello. Come se ci fossimo salutate solo settimane fa...Ti ringrazio T. sei una Vera Amica...hai capito il motivo del mio prolungato silenzio... e poi sai che da Lassù B. ci guarda...ed è felice che siamo tornate ai vecchi tempi...(ma quanto ci manca eh? eravamo un bel trio quando andavamo a fare quelle lunghe passeggiate o le nostre giornate al fiume , voi a fare le lucertole al sole ed io a sguazzare come un'anatra o una lontra felice nell'acqua che allora era limpida e poi quante risate e voi che mi facevate scuola perché io non sapevo nulla di amori e filarini.. sempre stata molto ingenua e tonta e si vede infatti!!);D
Ecco so che ieri un pezzetto di mia sorella era con noi! Che belli i tuoi 3 gatti e tu che ti mantieni in formissima... grazie T grazie... Ho rivisto con un filino di timore il mio vecchio quartiere, sempre splendido al mio cuore, ma il risvegliarsi dei ricordi non è stato duro ,anzi!
Ora sono certa che sono guarita, sto guarendo finalmente..la nostalgia per gli anni della giovinezza si affievolisce, in fondo anche se non ho vissuto tutto quello che avrei voluto..ho vissuto e sono viva..e ho ancora tanto da fare, dire, provare ...
Dunque giornata buona e iniziamo un'altra esperienza : da oggi cercherò di segnarmi 5 cose buone che han lasciato traccia nella mia vita quotidiana..ogni giorno devo trovare 5 motivi per essere serena e chiudere il dì ringraziando il Cielo!
Per ieri : 1)ho rivisto T. 2) sono riuscita ad arrivare nonostante la totale assenza di mezzi a partire da qua (ho scoperto che la domenica non c'è più il mio bus dal capolinea e ce l'ho fatta a piedi fino all'altro capolinea!!) 3) la tristezza del giorno prima si è volatilizzata 4) al ritorno ero comunque felice e non avevo la solita angoscia a tornare qua in "gabbia" da sola!
5) c'è stata la scossa forte e non ho tremato, anzi , ho preparato per l'ennesima volta le3 borse, chetato i gatti ,pronte le chiavi ..e calmissima !
6) sì ci voglio mettere la sesta cosa che poi è la prima di oggi: ho dormito 5 ore ! ragazze è un record ..
Ciao mondo, ti amo...e anche se oggi piove sento che il mio cuore batte forte e il mio corpo è luminoso, pieno di luce e armonia...come dice MCKS ...i miei organi sono sani, pieni di luce, forti e vigorosi..la mia anima è limpida ..e sono avvolta da una luce bianca, pura ,risanatrice...
vabbè non fateci caso: val è sempre matta !:D

6 commenti:

arianna santandrea ha detto...

Ciao Val! leggo le tue avventure (perchè tali sono) e mi rendo conto di quanta energia emani...è bello,ogni volta vedere che tutto ciò che fai e che vivi riesci a far si che diventi positivo ...sempre. Penso che sia frutto di una grande conoscenza 'lavoro' e meditazione.
IO?! bè diciamo che la strada è giusta...

momma ha detto...

"Ciao mondo, ti amo..."" Nonostante tutto quello che ti (vi) sta succedendo riuscire a pensare questo non fa confermare ciò che penso: che voi emiliani siete gente fantastica! ( oh, non per nulla ne ho sposato uno...)

valverde ha detto...

Arianna grazie tante dei tuoi complimenti, in effetti sono anni che ci "lavoro su" ma credimi...fra alti e bassi e per un periodo sono stata proprio lontana.. comunque sto cercando di recuperare...e sento che ce la farò! Grazie a me stessa ma anche a voi che mi date così tanti incoraggiamenti! è uno scambio positivo ..ciao, un bacione
val

valverde ha detto...

Momma ... ci fai arrossire...e forse non tutti gli emiliani sono così positivi..però se tu ne hai sposato uno ecco...siamo più "vicine"( ma un fidanzato toscano per me non ce l'avresti?hahah sto scherzando: troppo caos nella mia vita ora !)
baci
val

Animalia Daniela Galli ha detto...

Ciao Val, finalmente sono riuscita ad entrare nel nuovo blog 'traslocato' e.. FORZA!

Tra le tante cose su cui aggiornarci, qui rispondo ai tuoi legittimi dubbi sul terremoto che ci sta coinvolgendo in queste settimane. Mi ero e mi sto documentando molto, e sono anche molto sconcertata per la marea di castronerie che girano in rete in questi giorni. Il terremoto è un evento naturale, le sue conseguenze no e sono tutte attribuibili all'uomo. Nonostante gli avvisi di numerosi geologi e la documentazione storica, la carta del Rischio sismico dell'Emilia Romagna ha decisamente sottostimato la probabilità di eventi sismici di ML ( magnitudo locale ) come quelli che abbiamo vissuto. Era già successo ma le istituzioni hanno dimenticato, e la Normativa sismica approvata nel 2009 dopo gli eventi de L'Aquila è stata applicata, purtroppo come ho scritto sopra regolandosi con la sottostima della carta del Rischio sismico. Per questo i capannoni sono crollati, erano a norma ma il movimento ondulatorio delle onde sismiche ha spostato fino a 20 centimetri i travi di sostegno, che si sono praticamente sfilati..
L'attività estrattiva che ha ridotto la Pianura Padana a un puntaspilli è accertato che può indurre microsismi locali, non è però correlabile ai terremoti che hanno avuto ipocentri molto più profondi, intorno ai 10 chilometri. Anche se ora sono in atto indagini e meno male, controllare finalmente quello che le compagnie petrolifere hanno combinato è doveroso, il fracking o fratturazione idraulica ufficialmente NON è praticato in Italia ed in Europa. Non sarebbe daltronde nemmeno passato inosservato, dal momento che gli impianti sono decisamente ingombranti e vengono usate TONNELLATE di acqua, particelle di ceramica e solventi iniettati a pressione negli scisti bituminosi presenti nel sottosuolo. Una pratica estrattiva con un altissimo impatto ambientale difficile da nascondere. Così anche il deposito per lo stoccaggio del gas progettato per Rivara NON è mai stato realizzato, e con il NO del Governo oltre che della Regione non si realizzerà. A detta della compagnia, non sono nemmeno state effettuate trivellazioni e prospezioni ed è sempre tutto rimasto sulla carta.
Gli epicentri sono in corrispondenza delle trivellazioni? Certo, perchè gas ed idrocarburi sono 'raccolti' nelle pieghe che sono anche le stesse strutture che si fratturano provocando i terremoti, e stiamo parlando delle pieghe Ferraresi. Penso proprio che nessuna trivella possa provocare il sollevamneto accertato di 12 centimetri in un area di 50 chilometri quadrati. Il fenomeno che tanto spaventa qualcuno, la liquefazione del suolo, è una conseguenza del sisma, assieme alle crepe e fratture che sono gli effetti superficiali visibili dell'attività della faglia nel sottosuolo. Le onde sismiche comprimono strati superficiali di sabbia e limo saturi di acqua che diventano fluidi e scizzano verso l'alto cercando una via di fuga. Ecco perchè in alcune zone sempbra sia avvenuta anche una sorta di alluvione, i pozzi si sono riempiti di sabbia e sono spuntati 'coni' di sabbia e limo. Ce ne sarebbe ancora, ma mi fermo qui.. ;)

valverde ha detto...

Ben arrivata Animalia/Daniela e grazie per le informazioni che hai postato...sono perplessa sulle diverse posizioni che stan prendendo gli scienziati a proposito delle trivellazioni..e unica cosa...alcune persone del luogo dicono di aver visto le perforatrici al lavoro , prima del terremoto, di notte e di aver udito le esplosioni..ma le notizie riportate sui giornali sono molto vaghe e non so cosa credere... quindi sospendo il giudizio...
Un bacione ,sono felice che tu sia qua...
ciao
val