giovedì 21 giugno 2012

sesto giorno : la follia impera

Sono un poco in ritardo ma buon inizio d'estate o giù di lì!oggi caldissimo e afoso e torno ora dalla spiaggia..che meraviglia fare il bagno tardi (ne avevo fatto uno stamane dalle 13 alle 14)ma stasera dalle 19.30 in poi ecco : IDEALE!prima ero stata al Conad di Gatteo e avevo sudato così tanto che mi è presa la smania di tornar in spiaggia e tuffarmi! Ho due cose da raccontare... la prima risale a ieri e riguarda un ricordo ,l'altra ehm è un cambiamento di rotta...o meglio una posticipazione!;D Ieri dunque mentre "biciclettavo"allegra con la bici anni 70 -una mitica graziella modello arrugginito ma ancora valida!- era mattina presto e per la strada aleggiava già un gran odore di soffritto che proveniva dalle cucine di alcuni alberghi...o.O era ora di colazione ma loro stavano già preparando sughi e fritti per il mezzogiorno... E questo odore penetrante mi ha riportato ad un ricordo di un altro odore...di un altro mare ..di un'altra vacanza solitaria...Ero a Mikonos sul finire degli anni 80 (mia sorella faceva là sei mesi l'assistente turistica per un noto tour operator) ed io da metà agosto a metà settembre ero andata a trovarla, ma ero praticamente sola perchè lei lavorava dall'alba al tramonto fra aereoporto e porto ed io la vedevo solo a tarda sera... Così vivevo il mare a tempo pieno e non facevo la turista abituale di tale isola ..cioè mentre tutti erano a ballare e tirare l'alba io dormivo e mentre gli altri dormivano di giorno io invece mi godevo le spiagge migliori completamente vuote .Spesso alle 7 del mattino, mentre le massa tornava dai bagordi mezza ubriaca e assonnata io mi fermavo a fare colazione (ottimo yogurt denso con miele autoctono e noci e poi una tazza di fortissimo tè nero con solo una goccia di latte di capra..una colazione da re secondo me!) e spesso sentivo già nell'aria l'odore del sugo per la moussaka o della salsa tzatziki o la frittura delle seppioline (brr che odore!) e stragulp c'erano i polpi appesi a essiccare al sole...ecco a me si rivoltava lo stomaco ma poi alla fine riuscii a farci l'abitudine e quei forti odori di cucina a quelle ore antelucane ..ecco diventarono sinonimo di vacanze... Ieri per un attimo non ero più a Gatteo..ma a Mykonos ... e avevo solo 29 anni ed ero magrissima ed ero bionda coi capelli lunghissimi... Quel flash mi ha costretto ad ammettere che ..io amo i miei capelli lunghi e anche se una parte di me se ne vuole disfare l'altra no e così ..ho avuto un cambio di direzione ..temporaneo... mi sono comprata un pò di mistura e nel giorno che avrei dovuto raparmi mi farò invece delle ciocche biondissime quasi bianche...hihihi ..poi presto me li taglierò e voglio colorarli..fuxia o lilla o verdi! e poi dopo sto scempio magari me li rapo! sì sono fuori dai coppi! yes I know..ma perchè non fare follie? se non le fò ora quando? L'ho detto... è una sfida con me stessa con la brava bimba che sono stata in questi anni ..e dentro covava l'anima ribelle ..e poi se qualcuno fà follie ... perchè io non posso fare la pazza coi miei capelli? faccio sicuramente meno danni io!!hihi..vabbè : sono incoerente , ma solo gli sciocchi non cambiano mai idea..ed io sono sciroccata ma non sciocca!;DD quindi scusate le mie egocentriche elucubrazioni bulbopilifere ma tant'è prima o poi mi deciderò definitivamente...;D
pardonnez moi!;P baci baci baci estivi

8 commenti:

momma ha detto...

Fai quello cHE credi, vai dove ti porta il cuore, o la follia, ma mi raccomando, una foto.
Una foto di quello che Aavrai deciso di fare.
Vista dalla nuca, sa sopra... va bene lo stesso, MA FACCI PARTECIPI!

valverde ha detto...

hahah Momma giuro giurin giurello;P che appena torno a casa scannerizzo le vecchie foto delle mie chiome dagli anni80 a ora..epperò sulla foto recente ehm..e chi me la fa???(scuuuusa solo perchè non voglio farvi vedere il mio faccino rugoso..ma ci farò un pensierino!;D)
promesso... insoamma magari metto un pallino sopra il muso!
ciao baci
val-verde-fuxia con ciocca blonde!

arianna santandrea ha detto...

Ciao Val! stupenda Mikonos,anche io ci sono stata e non ho fatto vita notturna,mi ricordo i colori
stupendi dell'alba e del tamonto !
dal blu del cielo all'azzuro del mare!
Con i capelli fai cio' che vuoi:corti,lunghi,gialli,verdi e
fuxia!! starai benissimo comunque!
Bacioni!!!

valverde ha detto...

Arianna grazie per la fiducia...;D e a proposito quando ci sei stata hai visto i mulini e i pellicani? e quelle cupole blu sulle case bianche che al tramonto cambiano colore...le pareti diventano rosa e i tetti quasi violetti...ecc..insomma se ci penso mi viene il groppone in gola.. come vorrei tornarci! baci
val nostalgica
p.s. ma alla spiaggia di Panormos ci sei mai stata?

Terraedintorni Mauri ha detto...

Finalmente :)
tutta questa fatica sotto il sole.
Io voto per il fuxia, mi ricorda di un viaggio fatto a Berlino, troppi anni fà, e vidi in metro due bellissime e folgoranti fanciulle una fuxia e una verde elettrico, tutte in pandan dai capelli, alla maglietta, ai pantaloni, alle scarpe, troppo oltre, come direbbero adesso, peccato che non parlavo una parola di tedesco, altrimenti provavo ad attacar bottone, ma l'unica parola che conoscevo era wasser e mi sembrava un pò pochino, se tu lo fai mi fai vivere un dejavù d'altri tempi.
So comunque che qualsiasi scelta farai sarà quella giusta, non potrai sbagliare, sarà l'unica scelta possibile in quel momento e poi avanti diritti per la strada, schiena dritta che il mondo ti aspetta.
Ciao

arianna santandrea ha detto...

ho visto i mulini e i pellicani,e il contrasto delle cupole blu' con le pareti bianche è rilassante durante il giorno,ma al tramonto
diventavano qualcosa di assolutamente magico e in me provocavano un non so' che di malinconico....che periodo! A Panormos ci sono stata eccome una baia con un mare turchese stupendo! Avevamo noleggiato una
macchina e così ce la siamo girata! Baci!

valverde ha detto...

Oh che bello trovarti qua Mauri e grazie per la pazienza, in fondo gli ultimi due mesi questo blog è una sorta di diario femminile..che palle eh?!! ma torneranno le cronache agricole e gattose!;D
E grazie per la fiducia... ti confesso una cosa...lo avevo scritto tempo fa ma non so se ti è sfuggito...probabile...ecco :negli anni 80 quando ero a Londra ero una dark lady...ultramagra ,chioma lunghissima e dal biondo mi feci rosso fuoco e con ciocche fuxia...
Alla sera(dopo aver lavorato vestita e truccata normalmente che facevo la commessa da Benetton per mantenermi agli studi) mi travestivo e uscivo tutta black e truccata pesantemente!Che pazza...ma al di là del trucco non ho mai combinato nulla di grave!ehhh..fu un bel periodo..
Beata giovinezza!;D
ciao
val
p.s. avresti dovuto vedere le tipe che uscivano con me ..io ero la più "normale"!!

valverde ha detto...

Arianna...
tale e quale...
ahhh la Grecia ha lasciato segni indelebili in me...Kithira e Creta soprattutto...
bacioni
val