martedì 21 agosto 2012

ci sono

a breve la spiegazione...per questo mese abbondante di semi latitanza... vi lascio con alcune poesie NON mie!
Ti amo come sei (Paola Melone)
Amo gli spigoli
del tuo cuore
e gli angoli oscuri
della tua mente....
Amo i nodi

del tuo vivere
e la trama esitante
del tuo passo.
Amo le tue cadute
i tuoi tagli
e gli strappi
mai rimarginati
e il tuo infelice abbandono.
E poi amo
i tuoi peccati
così teneramente umani
così colpevolmente terreni.
Amo il tuo essere imperfetto
tu perfettamente
ancorato al suolo
o distrattamente
perso dietro a un sogno.
Ti amo per come sei
e se non fossi tu
non ti amerei come ti amo
perché non avresti il tuo nome.
***************

Dici di amarmi,
ma con un sorriso freddo come un’alba di settembre.
Mi sorridi, lo vedo,
ma il tuo sorriso non mi scalda.
Dici di volermi bene,
ma il tuo bene non mi abbraccia. ...
Invece questo vorrei da te,

un amore da poter infilare come un morbido, carezzevole,
soffice maglione di lana.
Ne sei capace?
Oh, amami davvero!
[John Keats]

Nessun commento: