giovedì 8 novembre 2012

ultime da sfigolandia

Dunque  il tempo fa il matto: giornate di sole e caldo quasi primaverile e poi pioggia e vento forte con freddo di notte , molto freddo... questo al tugurio! A BO invece più mite! I raffreddori vari con tosse si sono acquietati e quindi : tutto ok, tutto ok??? Sicuri??? Ma quando mai!!!hahaha...
Volete un indizio?
C'era una volta una piccola e bastardissima z. che non sapeva dove andare ...era caldo, un gran caldo e lei non voleva saperne di comportarsi da brava z. e fare il suo dovere, cioè in autunno stare dove avrebbe dovuto! NO...la piccola e fetentissima z. era rivoluzionaria e perciò decise di fare una visita quanto mai inaspettata e sgradita a Val! La meschina e tapina Val mai, e poi mai, si sarebbe aspettata tale visita e infatti non se ne accorse; non seppe per ben un giorno di essere divenuta un bel comodo rifugio  per Z. Quando se ne accorse , alle 2 del mattino fra la domenica e il lunedì, fu un putiferio e...cominciarono i guai! Vennero accese le luci in camera, vennero implorati Santi e Affini (Angeli , Arcangeli) e disturbato tutto il Paradiso...indi  V.L. inforcò occhiali , preparò lenti di ingradimento e luci da tavolo operatorio...vennero sterilizzati aghi ,pinze e forbicine..preparate garze e alcool a 90° e si cominciò l'operazione di estrazione, molto dolorosa...ma vuoi mai che tutto filasse liscio? NO! Z. era tosta e si fece spezzare a metà piuttosto che lasciare il caldo corpicino di Val...e così santiando ulteriormente si dovette ricorrere ad un taglio più profondo per estrarre anche il resto e ovvio senza anestesia! Fu una notte laboriosa, ma infine Val e V.L. (il consorte) ne uscirono vittoriosi , diciamo Val un po' dolorante!
La malefica e temibile Z la Zecca (sput sput) era stata tolta ... poi son seguite telefonate alla dottoressa ecc..ecc... e ora devo aspettare dai 20 ai 40 gg. per vedere se va tutto bene o se compare il malefico cerchietto/spirale rossa che indicherebbe infezione da Borelia...per il morso della suddetta zecca...
 Che volete farci, quando è sfiga è sfiga!
 Mi vesto sempre da palombaro e sto attenta, prendo precauzioni e  uso anti punture, ma su al tugurio c'è il passaggio di animali ungulati, portatori di zecche, poi queste si attaccano anche ai gatti..e hai voglia a tenere tutto pulito, a usare presidi medici di protezione ecc.. a volte sfuggono (sono piccole ..si misurano a millimetri!) e quando pungono non sempre si sente..anzi...sono così brave da inserirsi sotto pelle e uno se ne accorge solo dopo che le fameliche disgraziate stanno  succhiando da mezza giornata...bleah!
 Il pericolo è il morbo di Lyme...ma non tutte le zecche ne sono affette...
La difficoltà è nel toglierle intere e non lasciare dentro la testa o gli "uncini" ..e comunque a volte anche quelli del Pronto Soccorso non riescono a operare bene!
 La profilassi è consigliata ma, siccome io ho grossi problemi di allergia agli antibiotici (e ti pareva?) meglio aspettare di vedere se ho preso l'infezione  o no e casomai intervenire. Intanto sto usando il tea tree oil (su consiglio medico) e impacchi di acqua salata tiepida e il ponfo è calato e poi aspetto e spero e prego!
Comunque ..nota per avvertire il Mondo  o qualche diavoletto (umano e non) :
 non mi abbatto, io vado avanti ed è inutile che voi diavoletti sperate che io muoia o perisca; sono troppo tranquilla ORA ...
nulla mi può più accadere nei Tuoi Pascoli...
perché so che c'è Chi mi protegge (non sono presuntuosa ...è che di Là per ora non mi vogliono : sono troppo casinista e rompiballe!hahaha;D)
quindi rassegnatevi o voi che ci sperate...
Ross è "hard to die" peggio di Bruce Willis...;D e poi, anche se animalista, ho deciso di depennare le zecche dalla lista di animali  da amare..ecco..mi spiace ma d'ora in poi per me le zecche sono alla pari ,alla stregua, dei cacciatori!hihihi...
and all for now... vi saluto  e vi farò sapere !

10 commenti:

unrosetoinviacerreto ha detto...

Dopo aver recuperato i post che avevo perso mi viene da dirti solo
una cosa, SEI UN'EROINA.
Ma quanta energia hai?
SEi troppo forte!
Per quanto riguarda le zecche, diversi anni fa capitò anche a me.
Me la staccai da sola senza troppe
precauzioni e finì tutto lì.
Sui miei gatti ne ho trovate anche
in questi giorni. Saranno anche loro animale del Signore, ma le spiaccico come alle zanzare.
Che la forza sia con te.
Ciao
Loretta

valverde ha detto...

Grazie Loretta dell'augurio e grazie per le tue parole...
Eroina? Magari! Starei a dorso di drago, invincibile a volare su e giù per il cielo del tugurio!!:)
e invece arranco come vecchia strega, però sono una roccia!;DD bacioni
ciao
val

zula73 ha detto...

Daaaaaaaaaaaaaiiiiiii!
Lo sai che anche mio figlio da piccolino era stato "attaccato" da una di quelle bestiacce odiose?
Ma io l'ho "ubriacata" con la benzina (santo mio suocero che ne ha sempre un po' di scorta per attrezzi di campagna) e così sono riuscita ad estrarla intera, col il beccaccio orrendo e tutto finì bene!
però quell'estate mio figlio non l'ho fatto andare più in là del giardino attorno casa!!!!
Spero che sia tutto ok.
Baciotto sulla bubba!
Nunzia

momma ha detto...

Ho sentito dire che se ne vanno con l'olio, ma no so se è vero oppure è solo una leggenda metropolitana...

Spirulina ha detto...

Ecco ora al prossimo che ti farà girare le scatole risponderai
"In pasto alle zecche!"

Ti faccio mille in bocca al lupo che vada tutto bene.
Baci

valverde ha detto...

Nunzia : con la benzina? e chi lo sapeva!! io ho usato l'alcool a 90 gradi ( quello da fare i liquori) perchè mi han detto che ci vuole quello o l'etere così la zecca si addormenta e si estrae meglio, nel passato abbiamo avuto successo( era capitato di prenderle ed estrale subito intere) ma stavolta no, era fetentissima ...sigh!
Momma : l'olio non serve purtroppo, dicono che così la zecca soffoca e si stacca da sola ma non è vero, la zecca può stare anche sei ore senza respirare ( managgia a lei) e vive anche nell'acqua quindi l'olio non la danneggia..;((
Però DOPO se proprio si è stati punti allora si può usare l'olio TEA TREE che è un gran disinfettante lenitivo..ma se la zecca è infetta a poco serve , ci vuole l'antibiotico, l'olio tea tree al massimo lenisce il dolore del morso...e sgonfia il ponfo...
auffffff...
Spirulina : sììì dovrei catturarne tante e gettarle sui cacciatori...è un'idea!;D
bacioni
ross
p.s. il ponfo è scomparso , ora conto i giorni...!

Gata da Plar - Mony ha detto...

Babbabia che senso.... se succedesse a me penso che mi verrebbe un attacco di panico!!!! o.O'''

Scusa Val, è un pò che non passo di qui e sono rimasta indietro con le tue avventure tuguriose :P

Un abbraccio!

valverde ha detto...

Non preoccuparti Gata so che ci pensiamo vicendevolmente e mai così tanto come questo week end appena passato!..sapendoti in quel di FE! spero ti sia arrivato mio sms.... spedito dal tugurio con piccione viaggiatore!;P
besos
val

ivana ha detto...

Ciao Ross!

Ho letto a ritroso un po' le tue vicende, e il nomadismo impellente che ti spinge in qua e in là!
Per la zecca...ero diventata esperta, una futura veterinaria mi stressò il mio Chicco con una tortura all'alcol etilico, solo smembramento della gonfiosa bestiaccia...
Una estate successiva non chiamai la studentessa, era una vicina e l'avrei fatto per cortesia, ma perché il Chicco la odiava tanto e non lo nascondeva, ogni volta che lei passava davanti al nostro cancello...ma mi rivolsi a una esperta matura vet: inzuppo' un batuffolo di cotone di vasellina, la compresse sulla bestiaccia, pure questa gonfiosa come una rana bue, e questa asfissiò, o si asfissiò, non so quale vada bene di 'sto verbo...quindi olio, minerale o vegetale, per togliere l'aria e lei lascia la presa e crolla al suolo, letteralmente!!!!
Il mio Chicco è dipartito quattro anni fa come oggi, aveva sedici anni era un meraviglioso meticcio, un compagno amoroso e fedele, questo garantito!!!!

Ross, un abbraccio!!!

valverde ha detto...

Cara Ivana grazie per le informazioni...spero non mi riaccada più.ma se dovesse, terrò conto di ciò che mi hai scritto, un bacione grande grande , ciao
tua scarlett/ ross!;D