lunedì 1 aprile 2013

Ferie di Pasqua anomale al Tug!

Intanto GRAZIE a chi mi ha fatto gli auguri sul blog, per email, al cell, al tel. tutte a modino...io ehm  ricambio e spero di non aver dimenticato qualcuno..se così fosse perdonatemi!;).
Seconda nota : per 3 gg. ho avuto linea pc a singhiozzo , insomma Cubo 3 non è il massimo, ma costa poco...si vede che qua a MPCM ci sono troppe connessioni wireless o siamo fuori dalla portata delle loro antenne...boh!
Terza: sto scrivendo con : un gatto (bianco)semi appoggiato  a me e alla tastiera,  un altro (rosso) sulle ginocchia...compatitemi!
- Denis  potresti farne una vignetta per il tuo fumetto!-
Quarta: eccomi col resoconto degli ultimi giorni...
Come dicevo due post fa, mi sono venduta gli anellini d'oro che avevo da secoli  e col ricavato ho comprato alberi e arbusti da siepe; però mi erano avanzati dei soldini e allora ho pensato alle cose utili che mi servono su al tugurio : un piccolo congelatore (preso in mega sconto come ultimo pezzo e a risparmio energetico classe A++, così ci stiperò dentro tutte le verdure che non farò in tempo a mangiare e ne farò provvista per l'inverno)e infine c'era un 'offerta alla Bricoman di FE su piastrelle da pavimento. Ora, appurato che non posso tenere la terra nuda  sotto i piedi al piano terra e il cemento liscio al piano rialzato...abbiamo fatto un salto a vedere l'offerta e siam tornati qua a casa con 6 quintali di piastrelle (sono solo 40 scatole per un totale di 70 metri quadrati) col furgone che gridava :"Aiuto!"  Nell'acquisto è entrato pure un boiler elettrico -made in Italy,rarità!- sempre a prezzo di "mò non lo tengo più"!!
In effetti per il pavimento abbiam speso 2,90 euro al metro e per il boiler 80 euro in tutto! Il pavimento è color Marte (cioè un rossiccio marroncino stile mattone-terracotta ..magari fosse simile al cotto fiorentino, seee... hahaha ma va bene così). Insomma se avessimo soldi a sufficienza, saprei arredare decentemente il tugurio, ma siamo a tasche semivuote e in più guardo alla funzionalità e al risparmio che di sprechi non ne voglio fare e la casa serve a ripararsi dalle intemperie  visto che è una casa di campagna...  Quindi  giovedì , venerdì e sabato abbiamo giocato al nuovo sport della ns. pazza famiglia :  caricare e scaricare scatole di piastrelle! Infatti se da FE a MPCM siam andati ai 50km.all'ora col furgone a strascico ! non potevamo partire da qua e arrivare al tugurio visti i tornanti che ci sono! Quindi prima tappa: giovedì abbiamo scaricato 20 scatole qua in cortile, ovvio pioveva, e le abbiamo dovute proteggere dalla pioggia.Venerdì abbiamo portato su le restanti 20 scatole ,più il boiler e arrivati là le abbiamo scaricate e messe in provvisoria locazione  in cantina , che la cantina del tugurio è per ora l'unico locale non pericoloso..è puntellato a dovere!;D ( e per i critici: perchè acquistare ora il pavimento che stiamo ancora rifacendo il tetto? perchè un' occasione così  quando si ripete?-stavo tenendo d'occhio i prezzi da 3 anni!-e più importante ..i soldi li avevo adesso..hihihi-logica stringente!).
Non vi dico la fatica : ogni scatola è 15 chili, ma il guaio è che è ingombrante e se ti scivola sono piastrelle rotte!..Il tutto è avvenuto sotto la pioggia: comodissimo e soddisfacente!;D (per la cronaca io ho portato solo 8 scatole e poi ero stracciata!)
Venerdì sera tornati qua eravamo come dire :"leggermente a pezzi"! Sabato poi siam andati di nuovo su ma le altre 20 scatole sono ancora qua in cortile...che dovevamo portare altro materiale urgente : tubi ecc...  Ieri, Santa Pasqua, eravamo di nuovo su ,direi alquanto provati (sabato con pioggia) e stanchi.La mattina mi ero svegliata con un bell'accenno di cistite(!) ma dopo le sante gocce di Uva Ursina e le Sante manine di Consorte (terapia magica di mezz'ora) stavo meglio e infine svelato l'arcano : ho espulso un cristallino di calcio evidentemente perchè post plin plin sono stata subito meglio...( ho sti maledetti ossalati di calcio e piccolissimi calcolettini che me fanno patì!). Alle 11  siam partiti e c'era il sole, nonchè traffico in Autostrada, arrivati a meta  era tardi ma non avevamo fame , abbiam mangiatp come pranzo pasquale  : patate lesse io e tortelli di zucca ManineSante! poi a lavorare :consorte sta pannellando con compensati  usati/riciclati di varie misure e riadattati tutta la parete Nord della stalla in modo da dividere la zona officina dall'angolo notte dove dormiamo(che l'open space è bello se si vive in un loft attrezzato villa , non in una stalla!). Intanto io ho cercato di sistemare un pò fuori,  ma l'acqua di questi giorni mi ha lasciato ben poco  da "fare" : c'è fango ovunque. Ho svuotato bidoni e bidoni di pioggia dall'interno del tugurio (volendo abbiamo l'acqua corrente hahahaha) e salvato da annegamento alcune piante praticando respirazione bocca a foglia!;D
Ho acceso la stufa a legna e ho rimirato il cielo che dalle 14 in poi ci ha regalato fiumi di acqua (di nuovo) più tuoni e persino una grandinatina  giusto per gradire!I gatti erano indignati e sono rimasti con me in stalla a guardare sta desolazione. Ho poi anche fatto da reggi attrezzi ...mentre Consorte era sulla scala a 3 metri, io da giù gli porgevo a turno  trapano, cacciavite , pinze fil di ferro ecc..
E alle 17 invece del solito tè...vista la fame da giornata anomala, ho cucinato sulla stufa un piatto di cappelletti al formaggio hahaha..che Pasqua! Abbiam quindi cenato , tornati a lavorare fino al tramonto e tornati a casa qua ..sotto la pioggia,  ovvio che vi credevate?!Oggi? Ahh nooo oggi  a casa ..e oggi non ha piovuto! sgrunt e risgrunt! che feeling che abbiamo col clima!;D ma ci rifaremo , io vi avverto : la settimana che viene  noi dobbiamo tornare  a comprare ancora qualche scatola di piastrelle ( preso le misure esatte) e poi finire il lavoro dei tubi (vedi foto) quindi preparatevi :pioverà!








4 commenti:

Steffi ha detto...

Ciao cara Val,
Grazie per la tua mail e per i consigli, ora devo proprio dire che siamo amiche di penna e di pennello!

Ho iniziato i lavori di manutenzione e devo ammettere che i tuoi suggerimenti/consigli hanno prodotto ottimi risultati (per chi ci legge e non è a conoscenza si tratta di verniciatura di ringhiere)
Purtroppo il tempo ballerino per i lavori all'esterno non è che sia il top e tutto procede a singhiozzo come per te al tugurio.

La Pasqua è passata senza stravizi, anzi corredata da parecchie faccende che stranamente nei giorni festivi rendono più che in altri.

Un forte abbraccio e un bacione, Steffi

Spirulina ha detto...

Accipicchia quanto lavoro!
Il riposo proprio non vi si confà!
Anchw qui stufi della pioggia...ma tanto stufi, e in più è anche freddo e abbiamo dovuto farci portare dell'altra legna...sob!

unrosetoinviacerreto ha detto...

Se la tua situazione non fosse
critica sarebbe divertentissima.
Il tuo raccontare, sdrammatizzando,
ti fa veramente onore.
Mi spiace che spendi soldi per piante da siepe, io sto estirpando
piantine di lauro ceraso e viburno tino perchè mi nascono dove non dovrebbero.
Sperando che la pioggia si fermi per un pò di settimane, ti auguro buoni lavori.
Ciao

valverde ha detto...

Carissima Steffi sono felice di esserti stata d'aiuto ( anche se solo informativo!)...buon lavoro..e hai ragione nei giorni festivi a volte si lavora meglio! baci
Cara Spirulina grazie anche a te, per la pioggia poi non ne parliamo ,se leggerai ciò che ho postato orora,capirai il motivo!;(
baci
Cara L. ti ringrazio per gli auguri, purtroppo i lavori sono auemntati in una sola notte "grazie" all'azione dirompente dell'acqua...sigh... ma ce la metteremo tutta...
e per le siepi capisco benissimo,anch'io a volte devo toglierne perchè alcune piante nascono dove non ci è possibile lasciarle ( vedi ciglio di strada e affini)... amen...
baci
Un grazie corale e rinnovo bacioni e saluti a tutte voi
ross