giovedì 16 maggio 2013

8 numero magico

8 giorni che non scrivo ommammia... scusatemi... ma 8 è come l'infinito  ed è infinito il tempo che mi prende il tugurio...
mi scrivo il riassunto dei lavori per ricordarmelo in futuro!
La settimana scorsa ho "cucito" con fil di ferro ben 20 metri di telo ombreggiante sulla rete..veramente il telo era doppio cioè 10 metri per ogni lato della rete e siccome l'ho "cucito"  (cioè infilato il fil di ferro  a mano come cucissi " a filza ") su tutti i 4 lati (che da noi il vento è forte) ho praticamente consumato 50 metri di filo)...manine "pelate" che coi guanti non ci riesco  e allora vai a mani nude!MA  il problema vero non è stato quello...è che per mettere il telo da entrambi i lati ho staccato la recinzione dai pali e facendolo ho scoperto che ...la terra dietro il cedro (che dista solo 5 metri dal tugurio cadente) con le ultime piogge era ulteriormente scivolata giù per la scarpata ,lasciando un buco enorme nella parte nord delle radici del cedro quasi scoprendole...e signore mie il cedro è alto più di 10 metri, incombe tra casa e scarpata e se vola giù o va in strada o sul tetto a seconda del vento!!!e la scarpata  è sempre più ripida ...se continua a piovere e l'acqua intride la terra  questa scivola ancora giù e  si porta via pure la casa... Dunque... Ergo... cosa han fatto i meschinelli? (cioè noi).
Han cominciato un nuovo lavoro che consiste in "consolidamento scarpata"! Dal vialetto lungo la stalla Consorte ha scavato via terra in eccesso con escavatore ...poi l'ha messa in tante carriole di ferro che abbiamo portato a mano fino al cedro (non si poteva arrivare con l'escavatore) e abbiamo riempito il buco ricompattando la terra sulle radici..poi a distanza giusta abbiam piantato dei pali verticali e orizzontali e riempiti sempre di sassi e terra  creando due "terrazze" piane per evitare lo sbalzo ...il tutto in due giorni di lavoro da condannati ai lavori forzati...non ho contato le carriole ma ognuna pesava circa 40 chili e abbiamo colmato una voragine lunga 5 metri per altri 2 e profonda almeno un metro ..fate voi...Vi sorprenderete se vi dico che sabato e domenica non ci muovevamo? Hai voglia a usare olio31 e pomata all'arnica e artiglio del diavolo!!!e giù di aspirina (lui) e di potassio e magnesio (io)!Comunque , per ora, sembra che la cosa tenga...ovvio che dovremo ancora colmare e ricolmare...sperem!Chiuso "capitolo Cedro" siam stati due giorni a BO a riposarci ( ma và..e lavatrici , preparare pappa e far spesa e il lavoro arretrato qua?quisquilie!).
Poi siam tornati al Tug. (abbreviazione per tugurio devastato)e mentre Consorte ha tirato su un muro e una porta in stalla io mi sono dilettata lunedì a  : falciare  a mano erbacce dietro in quello che un tempo era l'orto dei pomodori ( quest'anno non jela fò  ;(( )
smerigliare le gambe di un tavolo di ferro e  dare relativo convertitore. Martedì ero sola (Cons. era andato giù a BO)ho pulito dalle erbacce (se per ogni chilo d'erbacce avessi un euro sarei miliardaria!)tutto il vialetto vicino al cancello e piantato due Clematidi e una Cydonia ; ripulito intorno alle rose, è sbocciata la prima per ora(segue foto) e rincalzato il terreno vicino alle 10 siepine con pacciamatura dell'erbaccia di cui prima; estirpato/potato altri 10 metri di vitalbe/rovi che avevano coperto persino la targhetta col nome  e numero della strada! ... ma poichè non si vive di solo lavoro  alle 15 mi è venuta fame! e mi sono ricordata che non mangiavo dalla colazione delle 6 del mattino .hahaha così mi sono apparecchiata un tavolino sotto la quercia e seduta su una sedia da giardino mi sono goduta un pasto da regina! Crescione squacquerone e rucola (comprato ovvio) con " entree" di ravanelli crudi ...il tutto condito dal vino della casa ;) cioè succo d'arancia annata 2013 e acqua minerale fredda.. Menù 5 stelle che ne dite?! ;D e poi la compagnia... : circondata da 4 gatte adulte e 2 micioni maschi un pò gnaulanti... c'erano a far la ronda intorno a me, sperando in bocconcini, Trilly, Freccia, Calicò e Magò.. seguite da Zurlì e Jaffer! In stalla dormivano tranquilli nella cuccia i due micro mici di Freccia, in cortile cominciano le prima  corse i 3 mici di Calicò...e sigh...nella cucina del tugurio dentro uno scatolone ho scoperto che Trilly ha fatto anche lei 3 micetti...e così arriviamo ad un totale di  8 cuccioli ecco...
Numero megico e il cerchio si chìude! Si contano 3 femmine sicuramente visto che sono a squama di tartaruga o calicò e 5 esseri fra il nero e il marron scuro di cui 2 certamente maschi..Direi che quest'anno il micio grigio scuro tigrato e il rosso hanno colpito ...;DD
 Tornando a martedì quando Consorte è tornato alle 19 mi ha trovata esausta che stavo ancora versando un cariolone di erbaccia giù per un'altra scarpata!Ho dormito come un sasso ma i muscoli al mattino urlavano e allora mercoledì cioè ieri che fare? Ecco : ho impugnato il tagliasiepi che io uso come una falce..e ho ripulito gli altri 30 metri di vialetto dall parte destra dove non posso lavorare con la falce perchè c'è un muretto di sassi e rete metallica a contenere il campo di sopra...e credetemi se i giorni precedenti ho avuto male alle braccia e alle gambe con il tagliasiepi, usato così, viene un gran male ai fianchi , alla schiena e ai glutei..altro che palestra! Ho perso due chili in 3 giorni, sì saranno due chili di liquidi però...;)) Consiglio vivamente i lavori di giardinaggio pesante ...ecco lo so ora vorrete iscrivervi tutte alla palestra "Valverde's tugurio" !!! Bene ..siete ben  accette ..venite siore e siori venite a dimagrire!;D
Se non fosse che tirava vento ed io ero sudatissima (e perciò ho preso freddo al pancino) lo farei come mestiere ogni giorno. (ma chi pagherebbe mai una squinternata che falcia con un tagliasiepi e canta a squarciagiola come una pazza, vestita come lo spaventapasseri del mago di Oz??!) 
Comunque oggi mi riposo a casa...
Vi risparmio altri racconti ma cito alcune cose mirabili: due lucciole la sera di lunedì, il canto di un uccello sconosciuto -sembrava un upupa, mah- , il salvataggio di due Cerby-sono i cervi volanti, insetti meravigliosi, il profumo inebriante di acacie -in ritardo- e di glicine -tempo giusto- la vista di ennemila fiorellini di campo ,la fioritura  delle aquilegie ,delle pervinche e l'aver piantato anche (mi stavo scordando) due carpini, un pioppo nero -populus nigra- e un tiglio...
 aloha ...
eccovi solo alcuni scatti scarsi...




8 commenti:

Vera ha detto...

Ai Valverde! un euro per ogni chilo d'erba tolta... Magari!
Oggi giorno nemmeno per la verdura si prende un euro...

valverde ha detto...

...ehhh volevo infatti diventare miliardaria...hehehehe...;D
bacioni
ross /val

Maura ha detto...

Anche se comprendo bene la fatica costata, ti ammiro molto per l'amore che trapela dalle tue azioni.
Si sente quanto importante sia per te il rispetto e la conservazione della natura che ti circonda, pur tra mille difficoltà ti dai sempre un gran daffare.
Ti raccomando di avere cura di te, tanta quanta regali ai tuoi adorabili compagni pelosi!
Buona serata.

Steffi ha detto...

Ciao cara Val

Mi sorprendo ogni volta che leggo le tue performance nel tuo residence. Posso dirti che sei la schiava di te stessa? Poi quando uno lavora tanto (in questo caso tu)dicono "ha lavorato come un negro"-
Sarà anche tanto il terreno ma mi sembra di capire che da una volta all'altra si riparte da zero! Come se la volta precedente non aveste fatto nulla!

Certo che il meteo non è vostro alleato, MAI ... e quando c'è troppa acqua e quando c'è siccità e quando tira vento, insomma è un periodaccio e non solo per voi.

Ti mando un potentissimo stai su e spero che qualche risultato dei vostri sforzi rimanga visibile e tangibile.

Un abbraccio e un grosso bacio Steffi, ciao bella gioia!

valverde ha detto...

Grazie mille Maura ,grazie. Hai capito bene il mio spirito e quando mi arrabatto , forse non sono ( anzi senza forse) un'esperta ma ci metto tutta la buona volontà e spero di imparare un giorno..sbagliando si impara! ;D un bacione grande e tante fusa dai pelosini...ciao
ross

valverde ha detto...

Ciao Steffi , no cara scusa se dissento : non sono schiava di me stessa! ;D ma del tugurio che ancora non ha capito che gli vogliamo bene e che non siamo come l'ex proprietario che lo ha lasciato 20 anni in disuso!;P
in effetti come dicevo su a Maura sbagliando si impara : è probabile che i primi lavori fatti da noi nei primi anni siano stati sbagliati o almeno non esaurienti ecco perchè li abbiamo dovuti ripetere...ma non ricominciamo mai da zero!
Dobbiamo solo aggiornare!;D
E' un pò come i lavori di casa, ogni giorno si deve pulire e il giorno dopo si ricomincia..ma se do bene la cera poi "sta " almeno un mese... hihihi..con i lavori al tugurio è uguale!
Molti si devono ripetere : falciare erba, potare siepi ... altri con fortuna tengono : piantare alberi ( caprioli ecc permettendo) altri ancora sono "per sempre" ..solo che .....
solo che bisogna farli bene ..
e noi stiamo imparando..
abbiamo sbagliato la modalità e l'esecuzione in alcuni casi..
in altri abbiamo corretto e siamo migliorati..per esempio
ora sappiamo tirare su un muro molto meglio di 5 anni fa!
Col tempo i lavori "resteranno fatti" e speriamo diminuiranno..
e hai ragione il clima NON ci è Mai stato amico ..
anche perchè noi miseri cittadini che ne sapevamo del clima in agricoltura e in fase di ristrutturazione? hahaha..
Poi un pò di sfortuna: che certe calmaità sono proprio un "regalo" degli ultimi anni ...
MAI prima era nevicato così tanto e così a lungo ( parlo del2010-2011memorabile per noi)
Mai prima tanta siccità ( come il 2012) e Mai prima tanta acqua in primavera come quest'anno 2013... Ed è evro : colpa del mutato assetto climatico a livello mondiale non solo europeo...e infatti ci dicono che negli ultimi 50 anni non era mai stato così "estremo" (sarà vero o no io NON so visto che me ne stavo in città!e non avevo la percezione del clima esagerato).
Speriamo quindi bene...
Grazie per l'augurio e ...
sono su di morale ,con alti e bassi ovvio, perchè tutto quello che faccio lo sto facendo per me , per noi e per i nostri animaletti sperando che il tugurio capisca quanto lo amiamo , visto che sono convinta che anche lui abbia un'anima!
Ancora grazie e bacioni
ross / valverde

unrosetoinviacerreto ha detto...

Ciao Ross, me lo dico spesso che se potessi vendere l'erba che taglio
potrei andare in pensione anticipata!:)
E' proprio vero che non c'è mai fine ai lavori in campagna, ma una volta sistemata la casa, il resto sarà ordinaria routine.
E i gatti? A che numero sei arrivata?
Sterilizzazioni no?
Ciao e buona e felice settimana

valverde ha detto...

@unrosetoinviacerreto
Carissima ciao, è vero i lavori in campagna crescono in maniera esponenziale... Il numero dei gatti? mah..a dir il vero è fluttuante: altissimo con le nascite in estate ,cala miseramente verso l'inverno ...
( causa cacciatori...sigh).
Purtroppo non riusciamo mai a catturare i gatti per sterilizzarli, è vero che si avvicinano per mangiare ma mai da farsi prendere. Abbiam provato di tutto , anche con le gabbiette ma sembra che siano telepatici e piuttosto non mnagiano... così abbiamo desistito. Alla fine è vero che alcuni si sono lasciati addomesticare (negli anni Fragolina , Tommy,Pepe e Poldino) e infatti quelli ora sono sterliizzati e vivono con noi qua a casa ..ma quelli di lassù tranne Magò sono imprendibili. Forse stando su fissi riusciremo a convincerli! Magò invece è un caso a parte, è evidentemente una gatta di casa , socievole e per nulla selvatica e ..già sterilizzata! Non sappiamo perchè sia giunta da noi, abbiamo chiesto a tutti i vicini e sparsa la voce in giro ma nessuno l'ha persa..pensiamo che sia stata abbandonata da qualcuno che non poteva/voleva più tenerla e che ha saputo che noi siamo gattari!;D
Comunque è veramente un gioiello di gatta e ora sta con noi lassù : è la vera padrona del tugurio!
un bacione ,ciao
val