giovedì 28 novembre 2013

Settimana pesantuccia

Questo è un post ad alta temperatura ,siete avvertiti...c'è sfiga ,ci sono lamentele e c'è polemica evvai!;DDD però infine ci sono anche notizie buone! Beh nel post precedente sull'ammutinamento della mia ciurma pelosa ,ovvio avevo scherzato un poco , anche se Pepe era veramente scappato su in soffitta e visti i 7 micetti era tornato giù arrabbiato e si era rifiutato di mangiare quella sera...però...NON avevo previsto che le cose si complicassero. O meglio : non avevo capito la gravità della situazione e avevo attribuito a gelosia la sua inappetenza. Invece la mattina dopo,lunedì 25,scena terrificante...gatto con schiuma alla bocca ..vomiti e diarrea ,febbre... il tutto nel giro di poco tempo ..SPAVENTO tremendo. Siamo corsi dal veterinario ( anche se abbiamo dovuto attendere due ore che arrivasse) intanto il micio stava immobile ed io avevo già formulato almeno seimila diagnosi infauste : avvelenamento ( ma de che? che tengo tutto sotto chiave ,sia medicinali che detersivi e cosmentici..) possibile ingestione accidentale di un oggetto piccolo ( idem come sopra,ho persino sottochiave le spugne che lui,il tapino, ama alla follia)... o un virus? mah... Visita accurata della veterinaria ,dolcissima signorina in gamba e molto attenta ai particolari (per chi se lo chiedesse il buon VittorioSantoSubito ha cambiato studio ed è andato veramente troppo lontano-altra città- perchè noi potessimo ancora avvalerci del suo operato sempre impeccabile)... ( altra parentesi : credo che il mio tasso di glicemia e la mia pressione abbiano toccato cifre record in quei minuti!;((( ) e dopo aver escluso varie possibilità ci siamo arresi : probabile virus molto agguerrito(e il gatto è pure vaccinato acc...) Così terapia d'urto seria : flebo di fisiologica x la disidratazione , punture di antibiotico a largo spettro x l'infezione e di un antispastico x il vomito ... e attendere... Siamo tornati a casa a ora di pranzo, mogissimi tutti e 3 , Consorte ed io avevamo groppo in gola e Pepe era abbacchiatissimo e immobile...Ho passato poi una notte d'inferno ,svegliandomi ogni 3 minuti a controllarlo e..lo so che non tutti sono d'accordo, ma il mio gattone me lo sono tenuta sul letto con me,avvolto in una coperta perchè aveva febbre e in casa è freddo...Verso la mattina del martedì è migliorato , un flebile miagolio ,mi si è strusciato accanto e ho capito che era salvo. Nota: gli sto ancora facendo due punture al giorno e ne ho fino a lunedì, ma sta meglio e ha lentamente ripreso a mangiare. Beh tutto qua ? direte voi. eh..no miei cari: quando in casa "valverde" accade qualcosa, accade sempre alla grande , perchè nel pomeriggio di quello stesso lunedì ,quando avevamo ancora il micio sotto effetto antibiotico e semi immobile, sono salita su in soffitta per cibare gli altri 7 micetti ( ahh intanto Pepe era stato isolato dagli altri 9 mici di casa) e ...stessa scena : vomiti,diarrea e mici immobili...:AAAAAARGGGGGGGGGG ..quindi telefonata urgente alla veter. e nel giro di mezz'ora avevamo caricato i 7 in una gabbiona e portati tutti in ambulatorio ( esissì sissignori miei : due visite dal veter. in un sol giorno!per un totale da record: 8 mici malati!) Stessa diagnosi- virus- e alla fine tutto tornava : i 7 selvaticini ancora piccoli e perciò in corso di sverminamento ,ma non vaccinati perchè ancora sottopeso, avevano evidentemente in incubazione qualcosa e l'unico micio ad aver avuto contatti con loro si era ammalato nel giro di poche ore... E' vero che essendo adulto e grosso avrebbe dovuto resistere meglio, ma il mio Pepe è anche l'unico micio che ha poche difese immunitarie perchè alla nascita ha preso il latte di mammagatta per pochissimi giorni(in quanto abbandonato)... E se vi chiedete quali cure per i micetti,ecco : pillole per bocca a orari prestabiliti per cinque giorni e per i primi due giorni infusioni sottocute di ringer lattato. Ad oggi loro stanno bene e stanno correndo per la soffitta ,sempre vispi e affamati e sani; Pepe sta meglio ma si riprende lentamente e dobbiamo ancora tenerlo sottocontrollo. E il mio dente? beh dopo 7 giorni di antibiotico anch'io ( ma almeno ero partita a star male il 18!)quando mi sono ritrovata in emergenza mici , l'ho dimenticato o meglio non ho ascoltato le sue rimostranze e oggi ho fatto ridere il dentista spiegandogli che non avevo avuto tempo per potermi occupare delle paturnie di un dente devitalizzato che in quanto tale non dovrebbe dolere!!!;) E me lo sono fatto richiudere e staremo a vedere... Quindi emergenza rientrata? beh...ci sarebbe ancora una piccola cosuccia e una rimostranza( e vi ho visto veh...che state tutti toccando cornetti rossi e pulite lo schermo per paura che vi si attacchi la sfixx !!;) Ecco :Consorte è andato su al tug. da solo, mentre io ero qua a fare da Florence Nightingale ai pelosi... E' arrivato su ed era tutto gelato, nonostante avessimo vuotato l'impianto dell'acqua un pezzo di tubo ,nel tratto che va verso la stalla, è esploso per il ghiaccio e così appena sgelerà dovremo riaprire lo scavo ..ehm...e siamo di nuovo senza acqua!!!Si è poi messo a nevicare e così lui ha fatto dietrofront ed è tornato a casa mercoledì! Intanto il Comune o meglio l'ufficio tecnico ,sul quale non voglio far commenti, da martedì 19 ha fatto iniziare i lavori di sitemazione della ns. strada ( vi ricordate la frana di primavera con la strada interrotta? che poi avevano riabberciato alla meglio e avevano pure asfaltato)..ecco...Sti esemplari di grande intelligenza han pensato di iniziare i lavori ora che è inverno , hanno chiuso la ns. strada senza avvertire ... e mettendo i cartelli solo DOPO averla chiusa (così si deve fare il giro dall'altra parte e cioè 16 chilometri di strada a tornanti e secondo me almeno avvertire il giorno prima sarebbe stato giusto, visto che NON si trattava di un 'emergenza!).. I lavori dureranno a data da destinarsi... o.O e ora che è nevicato e poi gelato , hanno fatto la gettata di cemento !ma cosa dura il calcestruzzo appena gettato se ci piove/nevica sopra e se gela???! Ai posteri l'ardua sentenza o meglio ai poveri disgraziati che ci transiteranno sopra... E ne parliamo dell'asfalto steso due mesi fa e ora ritagliato ( costa nulla vero?) che tanto han tirato giù tutto...ma non bastava non asfaltare e aspettare, oppure fare i lavori con la giusta stagione? E non parlatemi di bilanci ...che i soldi li han trovati ora a fine mandato elettorale e non mesi fa, ma a questo punto era meglio aspettare la prossima primavera, vero??!! Con ciò ho finito ...una val perplessa con mani tutte graffiate e segnate da morsi ( peggio di Jasper Cullen ,altro che vampiri! i micetti piccini non gradiscono pastiglie e punture!!e mordono e graffiano come matti) vi saluta con calore e ottimismo ( non può andare tutto storto per sempre, noo?!) e vi abbraccia... dal suo cittadino lebbrosario micioso ..sperando che su al tug. presto si riapra la viabilità.

4 commenti:

unrosetoinviacerreto ha detto...

Forza che ce la puoi fare:-)
Credo che alla fine di questo 2013
finiranno i tuoi 7 anni di vacche magre e dal 2014 tutto andrà migliorando giorno dopo giorno.
Questo è il mio augurio. Miao

Cri ha detto...

Beh dai, sfighe però tutte in via di soluzione...a parte la questione della strada è vero, ma guarda caso, le situazioni che non si risolvono son sempre quelle in cui ci sono di mezzo le amministrazioni pubbliche!

valverde ha detto...

GRAZIE Loretta ...ti ho risposto in pvt..un bacione
ross

valverde ha detto...

Ciao Cri , come non darti ragione , in effetti dove ci sono di mezzo soldi e decisioni burocratiche c'è sempre un pò di caos e disorganizzazione, almeno purtroppo per la mia esperienza,diretta...
La strada l'hanno giusto riaperta ieri ma ovvio non è asfaltata ,e la correzzione è peggio di come era prima! Ci han persino tagliato delle piante che secondo noi tenevano su il terreno e secondo loro no! Mi han chiesto il permesso ( perchè il terreno è mio)e poi comunque le han tolte quindi mi son sentita presa in giro due volte, perchè alle mie perplessità e domande civili han risposto :"Si deve far così e basta.."
..e allora cosa mi chiedete il permesso a fare? e poi non ci han neanche fatto portare via la legna, avevano fretta e ci han buttato sopra una camionata di terra ..ora è legna perduta ed io sono molto arrabbiata... andremo a lamentarci in Comune ma a cosa serve me lo chiedo ancora...Se potessi venderei tutto e andrei a cercarmi un altro paese un pò più civile..ma esisterà? in Italia? ...Con questo dubbio ti saluto, scusa cara lo sfogo...appena mi sarà possibile vi posterò le foto dello scempio...
ciao ross
p.s. non siamo presuntuosi ma lo capirebbe anche un bambino che se si tirano via alberi con radici profonde poi l'anno dopo quando piove ,visto il terreno argilloso la frana riparte..ma Loro non lo capiscono e continuano a tagliare e disboscare e parlo di alberi non in confine sulla strada che non siamo scemi...e conosociamo la legge...e ci puliamo pure i fossi ,mah...